Facebook: riconoscimento facciale, arriva Tag Suggestions

 

Le foto da sempre sono molto importanti, poichè consentono di immortalare ricordi per sempre, ricordare serate divertenti, momenti trascorsi con gli amici, e, cosa più importante, possono essere condivise sui principali social network

Scritto da Maurizio Giaretta il 10/06/11 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2011

 

Le foto da sempre sono molto importanti, poichè consentono di immortalare ricordi per sempre, ricordare serate divertenti, momenti trascorsi con gli amici, e, cosa più importante, possono essere condivise sui principali social network.

Una funzione che ha reso ancora più popolare l'uso delle foto su Facebook è stata l'inserimento dei tag. Tuttavia se si devono pubblicare diverse immagini, individuare in ognuna tutte le persone conosciute può richiedere una notevole mole di tempo, finendo con il trasformarsi in un lavoro.

Facebook da tempo è al lavoro per cercare di aggirare l'ostacolo e martedì ha comunicato ufficialmente che una nuova funzione in grado di sfruttare il software di riconoscimento facciale, chiamata Tag Suggestions, sarà disponibile man mano sempre in più paesi.


Che cosa sono i tag?
- Facciamo un passo indietro. Inserire un tag su una foto significa disegnare un quadrato con il mouse attorno a un volto di una persona conosciuta. Sulla bacheca degli amici che sono stati individuati, o 'taggati', compare una notifica. Gli utenti, successivamente, dall'album fotografico possono riguardare tutte le immagini nelle quali sono stati taggati.

Esempio di un tag: si seleziona il soggetto e si inserisce il suo nome.

Da Ottobre, per semplificare il processo di inserimento dei tag, è stata aggiunta la funzione 'group tagging', che consente di inserire una volta un nome e di applicarlo a diverse immagini. Tag Suggestions è un ulteriore passo avanti, che ha l'obiettivo di rendere il tagging di foto multiple ancora più veloce.


Tag Suggestions e il riconoscimento facciale
- La nuova funzione, che è già stata oggetto di critiche poichè rischia di minare la privacy degli utenti, sfrutta la face recognition.

Con questo software in grado di individuare i volti delle persone, quando si carica un'immagine e se possibile vengono suggeriti i nomi delle persone che sono automaticamente stati riconosciuti.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?