Google Plus: Nuovo Layout, Find My Face e Search plus Your World

 

Su Google Plus le novita' non finiscono mai

Scritto da Simone Ziggiotto il 18/01/12 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2012

 

GoogleSu Google Plus le novita' non finiscono mai. In sviluppo attualmente c'è la funzione 'Find My Face' che è attiva solamente per le persone che chiedono volontariamente di entrare nel team di sviluppo.

Find My Face è l'innovativo sistema di riconoscimento facciale nelle foto con conseguente inserimento automatico del tag. Ad aver presentato questo interessante sistema è stato Matt Steiner, l'ingegnere che si occupa dello sviluppo del progetto.

'Find My Face', previa consenso nell'accettazione delle norme sulla privacy da parte dell'utente, riesce a taggare automaticamente le foto caricate sul social network Google Plus in base al riconoscimento dei volti.

Google Find my Face

Come funziona - L'algoritmo riesce a tracciare i lineamenti del volto di una determinata persona e confrontarli con quelli dei volti che compaiono nelle altre foto. Se i lineamenti corrispondono l'algoritmo esegue il 'tag'.

Chi aderisce al progetto deve comunque essere consapevole che il proprio nome potrebbe comparire su volti di persone sbagliate, in quando l'algoritmo non è ancora preciso al 100 per cento.

Find My Face sarà disponibile tra le impostazioni del proprio profilo G Plus entro breve e, ripetiamo, non si è obbligati ad attivarlo.

Google introduce Search plus Your World e la ricerca diventa piu' personale

 
Google PlusGoogle mira a rendere i risultati di ricerca ancora piu' personalizzati con il nuovo Search plus Your World che si compone di tre nuove caratteristiche: risultati personaliprofili nella ricercapersone e pagine Google Plus.
 
Per il momento le nuove funzionalità sono riservate agli utenti di google.com ma ben presto saranno disponibili in tutto il mondo. Tramite Search plus Your World, Moutain View non fa altro che aggiungere nella barra di ricerca che già conosciamo nuove funzioni 'sociali', proprio come già accade nella search bar di Facebook.
 
Search plus Your World
 
risultati personali pongono l'accento sui contenuti che sono stati condivisi da noi o dalle persone presenti nelle nostre cerchie in Google Plus. In questo modo, per esempio, sarà possibile vedere nei risultati le immagini che abbiamo condiviso nel nostro profilo GP.
 
Profili di ricerca consente di trovare persone delle nostre cerchie semplicemente scrivendo il loro nome sul motore di ricerca.
 
Infine, Persone e pagine facilita la ricerca di persone e pagine legate ad un determinato argomento o comunità - come celebrità, blogger tech, ecc. 
Per provare in anteprima le nuove funzioni con alcuni esempi, vi consigliamo di visitare il sito web che Google ha dedicato alle novità  Search plus Your World
 

Google Plus, in arrivo per Natale nuovi aggiornamenti

GoogleNon è passato molto tempo dagli ultimi aggiornamenti, ma per le feste di Natale Google ha in serbo per gli utenti del suo Google Plus altre novità.
L'azienda ha annunciato che verranno introdotte una serie di nuove funzionalità nel suo social network, tra cui nuovi controlli che regolano come i post di un dato cerchio si fondono nel flusso complessivo degli altri post e come i messaggi vengono evidenziati per metterli all'attenzione degli amici.
Inoltre, Moutain View è al lavoro anche per perfezionare la sua barra degli strumenti per evidenziare i messaggi più recenti e vedere come i propri messaggi sono stati condivisi.
Dopo aver dato agli sviluppatori web e alle aziende la possibilità di creare le proprie pagine (proprio come accade su Facebook), Google permette di nominare fino a 50 amministratori.
 
Google Plus
 
Anche Google Plus per Android ha visto un aggiornamento, guadagnando la possibilità di avviare un luogo di ritrovo da una conversazione di Messenger, nuovo design album fotografico e molto altro ancora. L'applicazione è scaricabile dall'Android Market.
Tutte le altre novità vengono mostrate in azione nei video che di seguito vi proponiamo uno di fila all'altro.
 
Google Plus ottiene nuove funzionalita', presto disponibile per Android e iOS
 
GoogleBig G ​​sta apportando alcuni cambiamenti per il suo social network Google Plus sia per quanto riguarda l'interfaccia desktop che per le applicazioni AndroidiOS.
 
Con l'aggiornamento, Google vuole rendere i luoghi di ritrovo uno strumento online utile per le conferenze. Il primo passo è quello di rendere più facile avviare o partecipare ad un ritrovo. E' possibile farlo tramite una comoda scorciatoia aggiunta nei post di Google o attraverso un elenco di tre luoghi presenti alla destra del proprio Stream. Google ci invierà anche una notifica sul dispositivo con cui siamo connessi al profilo per avvertirci degli inviti ricevuti.
 
Google Plus
 
Inoltre, ma questo interessa noi italiani di meno, Google ha esteso le chiamate gratuite in USA e Canada (è possibile consultare i tassi di chiamate internazionali qui).
 
Nelle prossime settimane arriverà lo strumento Hangouts On Air. E' già disponibile per gli account con un gran numero di 'follower' e può essere avviato in qualsiasi momento. In pratica, è possibile avviare un live-show che sarà registrato e caricato automaticamente su YouTube per conto dell'utente come un video privato che potrà poi essere messo a disposizione delle persone che non hanno potuto seguire l'evento in diretta.
 
Google Plus
 
Google ha fatto sapere di essere al lavoro per rendere Hangouts On Air a disposizione di tutti, ma non ha detto quando questo accadrà. Tuttavia, nel giro di pochi giorni, Big G rilascerà la versione aggiornata dell'applicazione Google Plus per dispositivi Android e iOS.
 
Google Plus
 

Google cambia look, di nuovo

GoogleCirca sei mesi fa Google aveva lanciato un nuovo look and feel al proprio motore di Ricerca, News, Maps, Translate, Gmail e un sacco di altri servizi. Obiettivo di Mountain View era quello di creare un'esperienza utente che risultasse essere semplice ed intuitiva.
 
Tra pochi giorni assisteremo alla prossima fase del progetto Google che prevede una nuova barra di ricerca che permetterà di navigare velocemente tra i vari servizi che ci vengono messi ogni giorno a disposizione, così come una piu' facile condivisione di contenuti del web sul social network Google Plus (previa account Google con profilo).
 
Google novembre 2011
 
Al posto della barra orizzontale nera nella parte superiore della pagina, troveremo i link ai servizi in un nuovo menu a discesa di Google nidificato sotto il logo dell'Azienda. Nel menu verrà mostrato un elenco di link principali, sotto ai quali è possibile accedere ad ai servizi aggiuntivi posizionando il mouse sopra il link "Altro".
Per avere maggiori informazioni sulla nuova barra di Google, vi proponiamo questo breve video.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?