Facebook, soldi in cambio di uno status piu' in evidenza

 

E se gli utenti fossero disposti a pagare per vedere un loro post stazionare in prima posizione? E' questa l'ultima domanda che il social network di Mark Zuckerberg si è fatto, dando così il via a un progetto sperimentale simile a quello delle inserzioni

Scritto da Maurizio Giaretta il 11/05/12 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2012

 

E se gli utenti fossero disposti a pagare per vedere un loro post stazionare in prima posizione? E' questa l'ultima domanda che il social network di Mark Zuckerberg si è fatto, dando così il via a un progetto sperimentale simile a quello delle inserzioni.

I test sono già avviati in Nuova Zelanda. Se si paga per un post, quest'ultimo sarà maggiormente visibile a tutta la cerchia di amici, colleghi o familiari. Per quanto riguarda le cifre, si parla di importi contenuti, che al massimo dovrebbero arrivare a 1,5 euro.

Come si può notare dall'immagine sottostante, l'importo - chiaramente indicato in alto a destra - consente di far rimanere una propria frase più in alto nel canale degli aggiornamenti per più tempo. Il pagamento può essere comodamente effettuato con carta di credito o PayPal.

La notizia è trapelata dalla rivista neozelandese "Stuff". E' riportato che l'utente che per primo ha segnalato l'accaduto inizialmente pensava che si trattasse di una truffa.

Tuttavia successivamente la conferma ufficiale è arrivata da un portavoce del social network, che ha parlato direttamente alla BBC. "Testiamo continuamente nuove funzioni sul nostro sito". Che, tradotto, significa "cerchiamo costantemente nuovi sistemi per guadagnare".

Attualmente non si sa se questo sistema debutterà anche in altre zone del mondo o se rimarrà limitato in Nuova Zelanda. Questo sistema riuscirà a diventare redditizio?

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?