Microsoft acquista Yammer per 1,2 miliardi

 

Microsoft ha acquistato la startup Internet Yammer  per 1,2 miliardi di dollari nel tentativo di portare le caratteristiche della condivisione dei 'Mi Piace' di Facebook  per la sua suite di applicazioni software 'Office'

Scritto da Simone Ziggiotto il 26/06/12 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2012

 

Microsoft ha acquistato la startup Internet Yammer  per 1,2 miliardi di dollari nel tentativo di portare le caratteristiche della condivisione dei 'Mi Piace' di Facebook  per la sua suite di applicazioni software 'Office'.

Yammer è specializzata nella creazione di reti sociali private tra i dipendenti all'interno della stessa azienda e può tenere sotto controllo cosa fanno i colleghi che stanno lavorando. Nella pratica, il funzionamento è molto simile a cio' che si puo' fare su Facebook con gli amici, solo che nel caso di Yammer le cerchie vengono ristrette ai colleghi di lavoro.

L'accordo, annunciato Lunedi, arriva quasi due settimane dopo il termine dei negoziati di Microsoft con Yammer. L'acquisizione rappresenta l'ultimo tentativo di Microsoft di adattarsi ad un cambiamento importante nel settore della tecnologia, che sta alimentando la domanda per sempre piu' persone connesse a Internet, quali servizi e strumenti di social-networking.

Lo sconvolgimento sociale minaccia di emarginare Microsoft Corp., il più grande produttore al mondo di software e, infine, diminuire la quantità di soldi che entrano dalle vendite del suo sistema operativo Windows e una vasta gamma di applicazioni progettate principalmente per personal computer.

Microsoft ha acquistato Yammer

Come parte del suo sforzo per rimanere rilevanti, Microsoft ha pagato 8,5 miliardi di dollari l'anno scorso per l'acquisizione di Skype per le videochat su Internet - risultata la più grande acquisizione della storia di Redmond.

In un'altra mossa coraggiosa, la settimana scorsa Microsoft ha presentato il proprio tablet PC, Surface, per competere con iPad di Apple. Microsoft Surface è progettato per funzionare sul prossimo Windows 8, il più grande cambiamento del sistema operativo della società in quasi due decenni.

L'amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, conta molto sui servizi di condivisione Yammer per garantire una vita piu' lunga alle consolidate applicazioni Microsoft, inclusi i programmi di elaborazione testi e foglii di calcolo (Word e Excel), che rimangono componenti fondamentali per ottenere il lavoro svolto. Google è emerso come una minaccia, con un pacchetto di programmi simili e gratuiti che girano soprattutto su Internet tramite il cloud, piuttosto che sulle singole macchine.

"Pensate a Yammer come parte fondamentale della nostra famiglia Office'' ha detto Ballmer nel corso della conferenza stampa di Lunedi.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?