Twitter introduce il Twitter Rank e Audio Card

 

Lo tsunami di Tweet che ogni secondo viaggia sul famoso Social Network da 140 caratteri, sta per cambiare sostanza

Scritto da Maurizio Giaretta il 24/10/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Twitter introduce il Twitter Rank e Audio Card

Lo tsunami di Tweet che ogni secondo viaggia sul famoso Social Network da 140 caratteri, sta per cambiare sostanza.

Lo annuncia Twitter, che ha deciso di stravolgere il flusso dei tweet spostando l'attenzione più verso la pertinenza piuttosto che basarsi sulla semplice funzione cronologica.

Una delle principali differenze tra Facebook e Twitter è stata da sempre, proprio la gestione del flusso dati. Facebook, da diversi anni, tenta di dare sempre più aggiornamenti e notizie in linea con le abitudini dell'utente mentre Twitter si è sempre basato sul real time.

Secondo quanto appreso da oltreoceano, il flusso dati di Twitter verrà modificato, mostrandoci non solo i tweet in real time ma anche riproponendo i tweet più popolari e retwettati. Inoltre, potremmo visualizzare informazioni provenienti da utenti che non stiamo seguendo direttamente.

Uno stop al real time e un occhio alla pertinenza, con l'evidente rischio di ridurre notevolmente il flusso di traffico da alcuni account, quelli che per esempio tweettano con più frequenza, rischiando di trasformare gli account Tweeter aziendali in account Zombie, come già accaduto su Facebook.

Una modifica che però sembra non piacere per niente agli utenti Twitter, abituati ad usare il social network soprattutto per la sua funzione di real time.

Terremoti, eventi, partite, su Twitter ogni informazione viaggiava alla velocità della luce ed era possibile informarsi su eventi, come i terremoti, ancora prima che i mass media tradizionali riuscissero a farsi sentire.

La modifica sembra studiata per creare una sorta di filtro che, a pensar male, potrebbe essere usata contro gli stessi utenti proprio come fatto da Facebook che in pochi anni ha quasi azzerato del tutto la possibilità di comunicare con i propri utenti, obbligando le aziende a pagare continuamente.

Ci auguriamo che Twitter possa invece restare cosi com'è e smetta, soprattutto, di diventare un simil Facebook di seconda mano.

Il cambio del sistema di ranking dei dati non è l'unica novità in casa Twitter.

Audio Card by Twitter

La società americana ha annunciato anche le nuove Audio Card, presto in arrivo sulla timeline degli utenti, attraverso le quali sarà possibile tweettare canzoni fornite direttamente da iTunes, con la possibilità ovviamente di acquistare la musica.

La prima audio card attualmente online su Twitter è l'album del gruppo Foo Fighters, seguito a ruota da Coldplay e Davi Guetta. (approfondimento cliccando qui),

Tra le altre novità recenti, vi segnalo il pagamento via Tweet, avviato in Francia, e il Tweet to Buy su Amazon.

Twitter Audio Card, musica via tweet in streaming
 
Twitter da oggi introduce le Audio Card grazie alle quali è possibile ascoltare la musica direttamente nell’app Twitter.

Dopo foto, video e altro ancora, la piattaforma sociale Twitter implementa la nuova funzionalità chiamata Audio Card e tutta dedicata ai contenuti audio, grazie alla quale è possibile ascoltare la musica direttamente nell’app Twitter.
Su Twitter arriva dunque un modo nuovo per ascoltare musica direttamente sulla piattaforma. Con le Twitter Audio Card basta un singolo tap per scoprire e ascoltare prodotti audio direttamente dalla propria timeline. Una volta partita la riproduzione, è possibile continuare l’ascolto anche mentre siamo su Twitter, trascinando il player verso il basso nell’app.
 
Attraverso la partnership con servizi di streaming di terze parti come @SoundCloud, Twitter ha iniziato a collaborare con un gruppo di artisti, autori e testate musicali per testare Audio Card sui dispositivi iOS e Android con diversi tipi di contenuti quali podcast, brani musicali e altri tipi di prodotti audio. Ecco alcuni dei partner SoundCloud: @WhiteHouse, @NASA, @washingtonpost, @steveaoki, @Coldplay, @DavidGuetta, @gilbertogil, @alt_J, @sigurros.
@DavidGuetta, ad esempio, ha appena rilasciato un nuovo remix in esclusiva per i suoi 15,6 milioni di follower su Twitter. Anche il rapper Rap di Chicago @ChanceTheRapper ha offerto agli appassionati di hip hop il suo nuovo singolo "Hate", con un Tweet.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?