Facebook: 10mila dollari per l'hacker che ha risolto un Bug

 

In poco più di 24 ore sono stati raccolti 10

Scritto da Simone Ziggiotto il 22/08/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

In poco più di 24 ore sono stati raccolti 10.000 dollari per premiare Khalil Shreateh per la scoperta di una vulnerabilità in Facebook.

Khalil Shreateh sta ricevendo molto sostegno, sia economico che di ammirazione, da parte di persone che credono che la sua scoperta di una vulnerabilità di Facebook merita qualche tipo di ricompensa.

Facebook

Shreateh è il ricercatore che, dopo i tentativi falliti di riferire al team di Facebook la presenza di una vulnerabilità sul sito attraverso canali appropriati, ha sfruttato lo stesso bug per segnalare il difetto direttamente all'amministratore delegato di Facebook Mark Zuckerberg sul suo profilo. Il bug, che Facebook ha prontamente risolto, permetteva a chiunque di pubblicare messaggi nel diario di persone di cui non erano amici sul social network.

Gli sforzi di Shreateh hanno salvato molte persone dal vedersi pubblicare post sul loro profilo da parsone che magari non conoscevano, ma la sua buona azione non è stata in alcun modo ricompensata da parte di Facebook, che paga di solito per le segnalazioni alle vulnerabilità che vengono fatte attraverso il suo programma Bug Bounty.

Ora, una campagna di raccolta fondi su GoFundMe attivata da Marc Maiffret ha cercato di raccogliere almeno 10.000 dollari da donare a Shreateh come ricompensa. Solo 24 ore più tardi, le persone che hanno contribuito alla campagna hanno riunito insieme più di 9.000 dollari.

"E' un modo per dire ai ricercatori in tutto il mondo che apprezziamo gli sforzi che fanno per il bene di tutti", ha detto Maiffret, CTO di Beyond Trust. "Dovremmo pagare la persona che ha contribuito a renderlo [Facebook] più sicuro per tutti noi," un commento scritto da Ha Lemon dice.

Poche ore più tardi, la campagna ha superato il suo obiettivo di 10 mila dollari. Maiffret ha twittato che deve trovare ora un modo per trasferire i fondi a Shreateh.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?