Twitter compra MoPub, rete pubblicitaria mobile

 

Twitter compra la startup MoPub per aiutarla a servire e automatizzare gli annunci pubblicitari su iOS e Android

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/09/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

Twitter compra la startup MoPub per aiutarla a servire e automatizzare gli annunci pubblicitari su iOS e Android.

MoPub

Twitter ha acquistato MoPub, azienda creatrice di una rete di pubblicità mobile. L'accordo è stato annunciato lo scorso Lunedì ed è costato a Twitter 350 milioni di dollari, secondo TechCrunch.

Fondata nel 2010, MoPub gestisce e ottimizza gli annunci per applicazioni mobili, e gestisce un proprio scambio di offerte in tempo reale. La startup, che ha raccolto più di 18 milioni di dollari in finanziamenti, pretende di servire più di 1 miliardo di annunci al giorno per gli utenti di app su iOS e Android.

"Pensiamo che è un'ottima occasione per estendere molti tipi di pubblicità nativa in tutto l'ecosistema mobile attraverso lo scambio MoPub", il Vice Presidente di Revenue Kevin Weil di Twitter ha scritto in un post sul blog. "Abbiamo anche in programma di utilizzare la tecnologia di MoPub per costruire offerte in tempo reale nella piattaforma di annunci Twitter così i nostri inserzionisti possono più facilmente automatizzare e scalare i loro acquisti."

Twitter e MoPub entrambe hanno detto che il network continuerà ad operare secondo i piani di MoPub. "Twitter investirà nel nostro business e continueremo a costruire gli strumenti e la tecnologia necessari per gestire meglio il business del mobile advertising", la società acquisita ha scritto sul suo blog.

L'acquisto è importante per Twitter, che indica l'interesse della società nel voler entrare in modo più imponente nel mercato degli annunci per cellulari, che è dominato oggi da Google e Facebook. Twitter si prevede riceverà l'1,85 per cento del fatturato globale dal mercato degli annunci per la telefonia mobile quest'anno, secondo eMarketer, che stima per Google una quota al 53.17 per cento e per Facebook al 16 per cento.

"Le due principali tendenze nel mondo ad ora sono lo spostamento rapido dei consumatori verso l'utilizzo mobile, e il passaggio dell'industria nell'acquisto programmatico", ha detto Weil. "Twitter si trova nel punto di intersezione di questi e, pensando di portare la tecnologia e il team di MoPub su Twitter, siamo in grado di guidare ulteriormente queste tendenze a vantaggio dei consumatori, inserzionisti e agenzie."

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?