Twitter si integra con Spotify, Storify e motore di ricerca

 

Twitter porta il suo servizio #Music in Spotify, consentendo agli utenti di ascoltare canzoni e di seguire nuovi artisti che sono trend su Twitter

Scritto da Simone Ziggiotto il 13/09/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

Twitter porta il suo servizio #Music in Spotify, consentendo agli utenti di ascoltare canzoni e di seguire nuovi artisti che sono trend su Twitter.

Twitter su Spotify

Il servizio Twitter #Music ha ampliato i suoi orizzonti per la prima volta, approdando direttamente nel client desktop di Spotify, il servizio di streaming musicale tra i più popolari nel suo genere al momento.

Come per l'applicazione iOS, Twitter "#Music for Spotify" offre un modo per scoprire nuove canzoni attraverso artisti e canzoni in 'trend' su Twitter. La versione dell'app per Spotify permette di scoprire la musica all'interno del catalogo di Spotify e sfruttare funzionalità di Spotify come 'Playlist dell'artista' e 'Segui l'artista' per ricevere gli aggiornamenti per determinati artisti. Essa suddivide gli artisti di tendenza in opzioni come "superstar", "popolare" e "trendy" - così come le categorie tradizionali della musica come "italia" e "hip hop" - che possono essere aggiunte ad una personale playlist di Spotify.

L'applicazione è disponibile solo per gli abbonati a Spotyfy, e solo negli Stati Uniti. L'espansione per Spotify è la prima per il servizio #Music di Twitter, che per il momento Oltreoceano su dispositivi iOS e web, lanciato nel mese di aprile scorso.

Twitter sta ampliando i suoi legami con il mondo dello spettacolo sempre più spesso negli ultimi mesi. Questa estate, Twitter ha iniziato a permettere agli inserzionisti televisivi di mostrare annunci ai propri utenti, e il mese scorso ha acquisito Trendrr, una società di social media analytics che si concentra sul mondo dello spettacolo e segue grandi marchi come ABC, MTV, Telemundo e Univision.

In altre notizie correlate, Twitter ha presentato da un paio di giorni la documentazione per l'initial public offering (IPO), lo sbarco in Borsa. "L'abbiamo presentata in via confidenziale". Le aziende con meno di un miliardo di ricavi all'anno hanno infatti la possibilità di presentare la documentazione ipo in modo confidenziale nell'ambito del Jumpstart Our Business Startups, o Jobs Act, varato dal presidente Barack Obama nel 2012. Secondo gli analisti Twitter vale 10 miliardi di dollari.

Twitter: arrivano le timeline in stile Storify

 
Twitter si appresta a lanciare le timeline in stile Storify.
Il limite di un tweet sappiamo essere quesi famosi 140 caratteri, ma ciò non toglie la possibilità di unire più tweet per creare delle storie, evitando di perdersi nel flusso di cinguettii sugli argomenti più disparati. Per questo Twitter ha lanciato la nuova funzione con la quale è possibile creare timeline personalizzate su qualsiasi argomento.
Dai prossimi giorni su Twitter sarà possibile creare vere e proprie 'storie' personali - che ricordano un po' Storify - da creare raggruppando i tweet di altri utenti e che possono essere condivise. Un flusso di informazioni in continuo aggiornamento e personalizzato.
 
La nuova funzione sarà disponibile su TweetDeck, servizio di Twitter che serve per gestire i propri account sul microblog. L’idea è quella di permettere agli utenti di raggruppare in un unico luogo (la timeline) i tweet migliori, o quelli più inerenti un singolo evento televisivo, sportivo, o musicale.
Brian Ellin sul blog di Twitter scrive che "Avere la possibilità di produrre timeline personalizzate significa che, quando la conversazione su qualcosa si avvia su Twitter, si ha la possibilità di creare una timeline che porti in rilievo tutto ciò che si pensi sia degno di nota".
 
Il vantaggio è quello di poter leggere i tweet provenienti dai profili che seguiamo ma solo su uno specifico argomento, evitando, così, di leggere proprio tutti i tweet che compaiono sulla propria bacheca provenienti dalle persone che si seguono. Sostanzialmente è una evoluzione degli attuali hashtag (che rimangono comunque attivi).
Per il momento la novità sarà disponibile inizialmente per la versione web di TweetDeck, per l’applicazione per Chrome e Pc e in ultimo sull’app per i Mac di Apple, ma nei prossimi giorni la disponibilità verrà estesa per tutti gli utenti.
 

Twitter diventa motore di ricerca

 
Twitter sta diventando sempre di più un motore di ricerca, con un occhio di riguardo al mondo della televisione e alla geolocalizzazione.
Twitter sta crescendo, andando oltre ciò per cui è nato: essere un social network dove gli utenti condividono pensieri in 140 caratteri. Sono miliardi i tweet mandati ogni giorno, con la piattaforma di microblogging che ormai viene usata come metodo alternativo alle chat.
Per aiutare i suoi utenti a non perdersi nel mare di 'cinguettii' e follower, Twitter ha lanciato il nuovo aggiornamento della sua applicazione per dispositivi mobili iOS e Android in cui aggiunge i 'filtri' alla funzione di ricerca e visualizzazione dei tweet.
 
Ora, la nuova app mette a disposizione degli utenti una sezione ad hoc in cui vengono evidenziati anche gli show televisivi di cui più si sta 'twittando' in quel momento. Quasi tutti gli spettacoli tv e soprattutto i talent come Ballando con le stelle, X Factor, The ChefTale e Quale Show, Masterchef per citarne solo alcuni - fanno affidamento al social network per crescere di popolarità, come dimostra il fatto che durante ogni puntata di un programma tra quelli citati come esempio l'hashtag che viene usato per commentare in diretta lo show arriva nelle primissime posizioni tra i Top Trend di Twitter.
Per aiutare gli utenti a raccogliere e rendere più facile la visualizzazione dei tweet durante gli show tv, quindi, Twitter ha pensato alla nuova sezione introdotta nell'applicazione per dispositivi mobili di Twitter, a cui si aggiunge inoltre la sezione delle 'tendenze' che evidenzia tutto ciò di cui si sta "twittando" di più in quel momento, con una particolare attenzione agli eventi nei dintorni (viene richiesta l'attivazione della geolocalizzazione tramite GPS) oltre agli show in onda in tv.
La nuova versine dell'applicazione è già scaricabile per dispositivi iOS e Android nei rispettivi store.
 
Changelog Twitter per Android (agg. 19 novembre 2013):

- Trova esattamente quello che stai cercando.
- I risultati della ricerca adesso mostrano il contenuto filtrato a seconda dei momenti che preferisci.
- Verifica dell'accesso migliorata.
- Salva la schermata con il codice di verifica di sicurezza quando ti iscrivi o quando ne generi uno nuovo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?