Facebook: in arrivo il 'Mi Dispiace'

 

Su Facebook potrebbe arrivare il pulsante "Mi Dispiace"

Scritto da Simone Ziggiotto il 11/12/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

Facebook: in arrivo il 'Mi Dispiace'

Su Facebook potrebbe arrivare il pulsante "Mi Dispiace".

Potrebbe cambiare radicalmente il pulsante 'Mi Piace' di Facebook, dopo l'ultimo aggiornamento di qualche settimana fa che si è limitato a cambiare il colore del pulsante più cliccato sul web. Secondo le indiscrezioni, infatti, potrebbe essere introdotto il "Non mi piace" e anche il "sympathise" o, in italiano, "Simpatizzo". Considerato che, letteralmente, la simpatia è la capacità di soffrire con e per una persona, nella versione italiana del pulsante "sympathise" potremmo vedere scritto un semplice "Mi Dispiace".

La rivelazione arriva da un ingegnere di Facebook, il quale ha dichiarato, durante un evento aziendale, che il pulsante è stato testao come parte di un progetto interno ai laboratori di Menlo Park, ma, precisa, al momento non è prevista la sua introduzione sul social network.

L'ingegnere di Facebook Dan Muriello ha anche detto che il "sympathise" andrebbe ad accompagnare solo gli aggiornamenti 'cupi' degli utenti: ad esempio, funzionerebbe solo con i post in cui gli utenti specificano il loro stato d'animo selezionando dal menù di Facebook le emoticon più tristi tra le 40 disponibili che cercano di comprendere la vasta gamma di psicologia umana. Il pulsante, infatti, era stato pensato per esprimere vicinanza ad un amico in un momento in cui è triste, soprattutto quando vi è una cattiva notizia come una morte o una separazione.

Per quanto concerne il pulsante 'Non mi piace' di cui si è vociferato, all'inizio di quest'anno l'ingegnere di Facebook Bob Baldwin ha respinto l'idea di un pulsante per mostrare disapprovazione.

Nel frattempo, non è chiaro se, ed eventualmente quando, il pulsante "Mi Dispiace" potrebbe essere implementato. "Abbiamo preso la decisione che non era esattamente il momento giusto per lanciare quel prodotto - ancora," ha detto Muriello, lasciando intendere che prima o poi il pulsante arriverà.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?