Snapchat, nomi e numeri di telefono di milioni di utenti online

 

A rischio la privacy degli utenti di Snapchat: sono circa 4,6 milioni gli account degli utenti del servizio a cui sono state sottratte informazioni sensibili come il nome ed il numero di telefono

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/01/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Snapchat, nomi e numeri di telefono di milioni di utenti online

A rischio la privacy degli utenti di Snapchat: sono circa 4,6 milioni gli account degli utenti del servizio a cui sono state sottratte informazioni sensibili come il nome ed il numero di telefono.

Le informazioni dei 4,6 milioni di profili di Snapchat violati sono state inviate ad un sito chiamato SnapchatDB.info, un sito il cui dominio è stato registrato la notte di San Silvestro e al momento risulta essere irraggiungibile, forse a causa di tutta l'attenzione che ha attirato: "Questo account è stato sospeso", recita la breve nota sul sito web oggi. I numeri di telefono che sono stati rivelati sul sito, per fortuna, non erano al completo, poichè le ultime due cifre dei numeri sono state oscurate, probabilmente per preservare la privacy degli utenti.

L'incidente, che colpisce gli utenti principalmente negli Stati Uniti, arriva solo pochi giorni dopo che Snapchat ha riconosciuto una potenziale vulnerabilità al suo servizio che permetterebbe agli hacker di "compilare un database di nomi utenti di Snapchat associati ai loro numeri di telefono".

Snapchat ha da sempre detto che una cosa del genere difficilmente sarebbe successa, perchè è nell'interesse di nessuno creare un database con numeri di telefono associati a dei nomi. Tuttavia, SnapchatDB ha dimostrato che Snapchat deve trovare un rimedio il prima possibile al bug del sistema prima che le informazioni degli utenti arrivino nelle mani sbagliate.

"Teoricamente, si potrebbe creare un database con i nomi degli utenti e i rispettivi numeri di telefono. Nel corso dell'ultimo anno abbiamo implementato diverse misure di sicurezza per rendere più difficile fare questo. Recentemente abbiamo aggiunto ulteriori contromisure e continuiamo a migliorare il sistema per combattere lo spam e abusi."

Chiunque sta dietro a SnapchatDB ha detto che Snapchat non aveva, infatti, preso misure sufficienti per proteggere i dati degli utenti.

Già da quattro mesi circa, la Gibson Security aveva denunciato una falla al sistema di Snapchat, spiegando quanto era facile risalire ai numeri di telefono degli utenti. Gli hacker di SnapchatDB hanno per l'appunto usato la guida descritta da Gibson Security per raccogliere i dati di 4,6 milioni di account.

Snapchat è un servizio di messaggistica istantanea, applicazione per smartphone, che consente di inviare le foto ad amici solo per un certo numero di secondi e poi la visibilità viene annullata. Per questo motivo, l'applicazione è anche frequentemente usata per sexting (contenuti sessualmente espliciti) tra gli adolescenti.

Snapchat: 4,6 milioni di nomi e numeri di telefono violati

Rubati e messi online nomi e numeri di telefono di oltre 4,6 milioni di utenti Snapchat.

Brutte notizie per gli utenti di Snapchat, principalmente del Nord America, proprio il primo giorno del nuovo anno.
I nomi e i numeri di telefono di oltre 4,6 milioni di utenti sono stati presi e messi online su un sito chiamato SnapchatDB. Il portale è riuscito ad acquisire tali informazioni attraverso il bug di sicurezza presente in Snapchat (di cui vi abbiamo parlato lo scorso anno). Grazie al bug, Le informazioni private degli utenti sono state prese e rese disponibili a tutti per il download, ed era anche possibile scegliere se scaricare i dati nel formato SQL, in un file di testo o CSV.
 
Fortunatamente, gli hacker hanno censurato le ultime due cifre dei numeri telefonici per "minimizzare spam e abusi", ma potevano fornire le ultime cifre censurate se qualcuno lo richiede. Al momento in cui scriviamo, il sito è stato oscurato.
 
Snapchat
 
Gli hacker con questo gesto hanno voluto principalmente portare all'attenzione del team di Snapchat il problema nella sicurezza del servizio, che è da quattro mesi che viene denunciato e al quale ancora non è stata trovata una soluzione.
 
E' stato il gruppo di esperti di protezione Gibson Security a scoprire il potenziale bug nel sistema Snapchat nel mese di agosto, spiegando che, cercando con la funzione Trova Amici, un hacker potrebbe trovare il numero di telefono che appartiene ad una persona il cui nome utente sanno essere iscritto al servizio. A questo punto, l'hacker potrebbe essere in grado di invadere la privacy di quella persona, o semplicemente vendere le informazioni ricavate dallo smartphone della vittima agli inserzionisti o agli spammer.
Ora resta a Snapchat provvedere a risolvere il bug nel suo sistema. Vi terremo aggiornati.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?