Facebook vola in Borsa dopo Trimestre da Record

 

Facebook possa essere interessata all'integrazione nel suo Messenger di Uber

Scritto da Simone Ziggiotto il 25/07/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Facebook vola in Borsa dopo Trimestre da Record

Facebook possa essere interessata all'integrazione nel suo Messenger di Uber. Ma sono solo voci...

Il prezzo delle azioni di Facebook ha toccato un massimo storico di 75,30 dollari, con un rialzo del 5,6% sui circuiti del Nasdaq, grazie agli ottimi numeri del bilancio diffusi ieri e relativi al secondo trimestre dell'anno. All'utile netto raddoppiato e al rialzo dei ricavi si aggiungono le indiscrezioni di una trattativa con Uber per integrare l’app di ricerca nel sistema di messaggistica di Facebook.

L'amministratore delegato di Facebook Mark Zuckerberg ha parlato in settimana in una conference call con gli analisti per presentare i risultati di Facebook registrati nel corso del secondo trimestre dell'anno, che hanno messo in luce il fatturato complessivo aumentato di circa il 61 per cento, a 2,9 miliardi di dollari, rispetto ai 1,8 miliardi di dollari dell'anno precedente.

Mentre Zuckerberg si è detto soddisfatto della prestazione della società sul lato mobile finora, ci sono ancora un sacco di possibilità per crescere. Zuckerberg ha detto che i clienti negli Stati Uniti spendono 40 minuti ogni giorno ad usare Facebook sui ​​loro telefoni cellulari. "Questo [tempo] è di gran lunga più di quanto passato per qualsiasi altra applicazione" ha detto, ma trascorrono nove ore interagendo con i media su cellulari, computer e televisori in generale. Per lui, questo è un territorio maturo.

Da qui le indiscrezioni che Facebook possa essere interessata all'integrazione nel suo Messenger di Uber, il servizio che permette di prenotare auto con conducente direttamente dal proprio smartphone e che ha riscontrato grande successo nel mondo per il suo approccio innovativo nel panorama dei servizi di trasferimento.

Di sicuro Facebook non si fermerà nell'investire, dunque non rimane che attendere quella che sarà la prossima grande mossa di Zuckerberg dopo l'acquisto storico di WhatsApp per 19 miliardi di dollari.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?