LinkedIn rinnova l'app mobile con nuovo look dei profili

 

LinkedIn cambia veste e si rinnova con nuove funzionalità sui dispositivi mobili, visualizzando ciò che si spera siano le informazioni più rilevanti sui profili degli utenti

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/07/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

LinkedIn rinnova l'app mobile con nuovo look dei profili

LinkedIn cambia veste e si rinnova con nuove funzionalità sui dispositivi mobili, visualizzando ciò che si spera siano le informazioni più rilevanti sui profili degli utenti.

Il social network per professionisti ha detto che ha ricostruito il modo in cui i profili appaiono sul suo servizio, nel tentativo di aiutare gli utenti a conoscere meglio gli utenti e più in fretta. In particolare, la società ha ridisegnato il modo in cui la sua applicazione mobile mostra i profili per tre casi diversi, tutti basati su quanto tempo gli utenti hanno per consultare un profilo. 

Se si hanno cinque secondi a disposizione, è giusto il tempo per guardare la parte superiore senza scorrere verso il basse, e quindi LinkedIn inserisce le informazioni più importanti accanto al nome di un utente. Se si ha un minuto, probabilmente si scorrere verso il basso e si iniziano a leggere informazioni sul lavoro e sugli interessi di una persona. Se si hanno cinque minuti, si scava più a fondo nel profilo, facendo magari click sui collegamenti presenti per approfondire un lavoro di un utente e conoscere quello che ha fatto.

Questo sforzo di rinnovare i profili è solo l'ultimo di LinkedIn, che sta investendo per crescere oltre la sua dimensione attuale di 300 milioni di iscritti.

In particolare, molta attenzione dell'azienda si è focalizzata sui dispositivi mobili, a seguito di un aumento dell'utilizzo del social network dai dispositivi mobili. Tre anni fa, LinkedIn ha detto che l'8 per cento degli utenti si connetteva al sito da un dispositivo mobile. Quest'anno, si prevede che più della metà accedono dal proprio smartphone o tablet. Tomer Cohen, capo della divisione che si occupa della versione mobile di LinkedIn, ha detto che la nuova versione mobile del sito serve per soddisfare le esigenze della sempre più grande base di utenti che usano smartphone e tablet.

Per i profili che non hanno molte informazioni la nuova app di LinkedIn si prenderà cura anche di questo, ricordando all'utente di aggiornare i campi mancanti. La società ha detto che informazioni come la scuola frequentata, per esempio, fanno aumentare notevolmente il numero di persone che interagiscono con il profilo.

Un'altra caratteristica fondamentale: LinkedIn ora dice come gli altri utenti vi trovano sul sito. Quando gli utenti visitano la sezione "Chi ha visto il tuo profilo" potranno scoprire se qualcuno li ha trovati in una ricerca, per esempio.

Queste nuove caratteristiche saranno dapprima lanciate nella nuova versione dell'app mobile, poi arriveranno anche sul sito web.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?