Twitter, trimestrale con ricavi doppi e utenti in crescita

 

Per Twitter, il secondo trimestre del 2014 si può riassumere in ricavi più che raddoppiati e numero di utenti in crescita

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/07/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Twitter, trimestrale con ricavi doppi e utenti in crescita

Per Twitter, il secondo trimestre del 2014 si può riassumere in ricavi più che raddoppiati e numero di utenti in crescita. Si ritiene soddisfatto Dick Costolo, amministratore delegato di Twitter.

Twitter ha chiuso il secondo trimestre dell'anno (aprile-giugno 2014) con numeri che hanno superato le aspettative. I ricavi del periodo sono saliti a 312,2 milioni di dollari, in crescita del 124% rispetto ai 139,3 milioni di dollari dello stesso periodo di un anno fa. Nelle sue previsioni, Twitter aveva previsto ricavi tra i 270 milioni e i 280 milioni di dollari. Twitter ha però registrato nel secondo trimestre una perdita netta di 144,6 milioni di dollari, in crescita dai 42,2 milioni di dollari di un anno fa. Al netto, Twitter chiude però il trimestre con un utile di 15 milioni.

Dick Costolo, amministratore delegato di Twitter, ha detto gli analisti in una conference call che i prodotti di consumo della società stanno cominciando ad andare nel modo in cui lui ha sempre voluto. In particolare, ha sottolineato il successo della piattaforma durante gli ultimi Mondiali di calcio che si sono svolti in Brasile, rendendo più facile per gli utenti visualizzare e partecipare alle conversazioni sulla loro squadra del cuore e sut tutte le partite giocate direttamente nei dispositivi mobili delle persone. "Questo mi ha dato fiducia nel fatto che possiamo creare grandi esperienze utente attraverso l'organizzazione di contenuti su temi ed eventi dal vivo.", ha detto Costolo.

Twitter ha detto di aver registrato una importante crescita della sua base di utenti: dal 31 marzo al 30 giugno gli iscritti a Twitter sono stati 16 milioni, una crescita del 6,3%, per un totale di 271 milioni utenti attivi mensili, il 24% in piu' rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Sono in crescita, inoltre, gli utenti che accedono al sito da un dispositivo mobile: di tutti gli utenti, il 78% (211 milioni) ha avuto accesso da mobile almeno una volta.

Per il terzo trimestre che chiuderà ad agosto, Twitter prevede ricavi di poco inferiori a 340 milioni di dollari e per l'intero anno prevede ricavi in crescita rispetto alla precedente previsione, a 1,31-1,33 miliardi di dollari. 

Twitter sta investendo molto in questi ultimi mesi per far crescere la piattaforma sociale. Proprio oggi è giunta la notizia che Twitter ha comprato Madbits, una startup che ha realizzato una tecnologia in grado di organizza ed estrae informazioni rilevanti da foto e video. 

Twitter sta anche attirando sempre più investitori: i ricavi pubblicitari sono aumentanti a 277 milioni di dollari, in crescita del 129% rispetto a un anno fa, con la pubblicità sul fronte mobile che ha rappresentato l'81% del totale.

E a Wall Street, nel frattempo, il titolo di Twitter sale con guadagni di oltre il 23%.

Twitter: 23 milioni di profili non sono Veri utenti attivi

Si scopre che una buona parte degli utenti attivi di Twitter non sono veri utenti attivi.

In un nuovo documento depositato presso la Securities & Exchange Commission, il servizio di social networking ha rivelato che nei tre mesi conclusi lo scorso 30 giugno circa l'8,5 per cento dei suoi account attivi viene utilizzato da applicazioni di terze parti che si connettono automaticamente a Twitter per loro, aggiornando i loro flussi, senza che ci sia una persona reale che interagisce con il servizio.

Questo significa che tra i 271 milioni di account attivi di Twitter in totale, circa 23 milioni di profili non si impegnano a partecipare attivamente sul social network, non passano cioè dal sito ufficiale o applicazioni mobili.
 
Perché Twitter rivela queste informazioni? Con il nuovo deposito presso la SEC, la società sta cercando di chiarire come le persone utilizzano il servizio. Queste informazioni possono aiutare gli investitori a comprendere meglio il tasso di crescita dei suoi utenti attivi e come viene utilizzato il servizio. Wall Street ha seguito molto attentamente la crescita degli utenti e l'attività tra gli utenti attivi in quanto la società è entrata in Borsa l'anno scorso.
 
In un tentativo di esprimere dati più precisi al governo e agli azionisti, nell'ultimo aggiornamento dei suoi dati Twitter ha spiegato che circa l'11 per cento degli account viene utilizzato dalle applicazioni di terze parti per sfruttare il servizio, nel senso che non sono gli utenti in sè che accedono direttamente al sito o ad uno dei propri prodotti dell'azienda.

L'8,5 per cento indicato nel documento utilizza software di terzi, come ad esempio HTC Sense e Samsung TouchWiz, che permettono di estrarre automaticamente le informazioni da Twitter con - o senza - l'apertura di un'app.

 
Twitter: Il 44 percento non ha mai cinguettato, solo il 13 percento supera i 100 messaggi
 
I dati rilasciati da Twopcharts fanno emergere una considerazione sul numero, spesso incredibile, degli iscritti ai vari Social Networks.

Se su Facebook, come dichiarato dalla stessa società, ci sono circa 80-100 milioni di account fasulli, circa l'8.7% del totale, i dati relativi a Twitter sono ancora meno incoraggianti.

C'è da precisare che si tratta di un calcolo indiretto e non su stime ufficiali.

Secondo Twopcharts, il 44% degli account Twitter non ha mai scritto nulla mentre appena il 13% degli utenti, supera i 100 tweet. I numeri ufficiali a Dicembre 2013, indicano 241 milioni di iscritti attivi, ovvero che hanno effettuato il login almeno una volta negli ultimi 30 giorni.

C'è da premettere che moltissimi utenti, utilizzano Twitter per seguire brand o informarsi, e quindi non è particolarmente significativo il calcolo basato sui messaggi.

Diversamente da Facebook, infatti, Twitter si presta più come strumento di informazione e meno di dialogo e puro intrattenimento: niente chat, niente particolari fotogallery, niente giochini online. Solo pura e semplice informazione, talvolta dal basso.

Non a caso, anche di recente, Twitter ha avviato un processo di espansione per migliorare alcuni punti deboli del sistema e renderlo più interessante e fruibile per tutti.

Se vuoi approfondire con i cambiamenti di Twitter, leggi anche:

Twitter introduce Tag per Foto e Caricamento Multiplo

Twitter sta cambiando, nuova grafica e funzioni in Anteprima
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?