Facebook, il Dinosauro che protegge la Privacy

 

Facebook ha attivato il nuovo strumento per il controllo della Privacy che consente agli utenti di gestire più facilmente chi può vedere i post pubblicati sul social network

Scritto da Simone Ziggiotto il 08/09/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Facebook, il Dinosauro che protegge la Privacy

Facebook ha attivato il nuovo strumento per il controllo della Privacy che consente agli utenti di gestire più facilmente chi può vedere i post pubblicati sul social network.

Facebook ha lanciato il nuovo strumento "Controllo della Privacy" per permettere agli utenti di verificare il pubblico a cui sono indirizzati i contenuti che postano, le app che usano così come gestire più facilmente le impostazioni di privacy per alcune informazioni chiave presenti sul proprio profilo.

Facebook ha iniziato l'integrazione 'di massa' del nuovo strumento di "Privacy Checkup" nella giornata di Giovedi alle oltre 1,2 miliardi di persone che utilizzano il social network. La novità era già stata integrata nei mesi scorsi in un numero limitato di account, come parte di una fase di test iniziale, ma ora le modifiche sono state fatte agli oltre 1,2 miliardi di account.

Lo strumento è progettato per essere una sezione delle impostazioni del proprio profilo in cui è possibile controllare le impostazioni di privacy correnti e modificarle se necessario.

Quando il social network originariamente ha annunciato lo strumento all'inizio di quest'anno, Facebook aveva detto che vengono condotti più di 80.000 miliardi di controlli al giorno per garantire che i post non vengano condivisi con le persone a cui gli utenti di Facebook non vogliono mostrare il loro post.

Lo strumento si focalizza su tre aspetti fondamentali della privacy. Ci sono le impostazioni di 'Condivisione dei post' per scegliere se condividere con "Amici" o "Pubblico", poi c'è il tab 'Le tue Applicazioni' con la lista di applicazioni a cui ci si è collegati per poter scegliere quali possono vedere i nostri post e quali post pubblicati dall'applicazione possono essere visti pubblicamente o dagli amici o solo da noi. Infine, nel terzo tab 'Il tuo profilo' vi èl a possibilità di impostare il livello di privacy delle informazioni del profilo.

Facebook dinosauro

Potrebbe essere il caso che ancora nel vostro profilo l'integrazione dello strumento sia avvenuta. Se non siete sicuri di avere attivo lo strumento di controllo, fate clic sull'icona del lucchetto nell'angolo in alto a destra di Facebook. Un dinosauro viola dovrebbe apparire accanto alla prima opzione, contrassegnata dalla dicitura "Controllo della Privacy".

Facebook dinosauro

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?