Instagram bloccato in Cina per le proteste a Hong Kong

 

Instagram sembra essere stato bloccato in Cina mentre manifestazioni pro-democrazia sono in corso ad Hong Kong

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/09/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Instagram bloccato in Cina per le proteste a Hong Kong

Instagram sembra essere stato bloccato in Cina mentre manifestazioni pro-democrazia sono in corso ad Hong Kong.

Il servizio di photo-sharing di proprietà di Facebook è stato bloccato in Cina, secondo i siti dei media internazionali. La decisione di bloccare il servizio sembra sia stata presa dopo che delle persone hanno postato foto e video su Instagram in cui mostravano la polizia di Hong Kong usare gas lacrimogeni nel tentativo di liberare le strade dai manifestanti. 

Instagram non ha risposto ad una richiesta di conferma.

Molte delle immagini sono state pubblicate con l'hashtag "#OccupyCentral" o "#OccupyHK." La frase "Occupy Central" è stata bloccata la Domenica su Weibo, un sito di microblogging cinese simile a Twitter, secondo quanto riferito da Reuters.

Instagram, che è riuscito a crescere in Cina nonostante la sua società madre Facebook è stata bloccata per anni, sembra essere solo l'ultima vittima della censura on-line in Cina. All'inizio di questo mese, la Cina ha bloccato il motore di ricerca DuckDuckGo (che consente di effettuare ricerche sul web in tutta sicurezza), mentre nel mese di giugno diversi servizi di Google sono stati bloccati in occasione del'avvicinarsi del 25esimo anniversario del massacro di piazza Tiananmen del 1989.

Il blocco di Instagram in Cina non impedisce alla gente di Hong Kong di pubblicare le immagini delle proteste o impedire alle persone di altri paesi di visualizzare le immagini, perchè comunque esistono molti altri metodi per condividere foto e video.

Le proteste sono iniziate come sit-in in punti strategici di Hing Kong più di una settimana fa, con degli studenti che chiedono a Pechino di concedere autentiche riforme democratiche per la città semi-autonoma.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?