Ello, il rivale di Facebook senza pubblicita'

 

Nasce Ello, il social network "non gestito dagli inserzionisti" e dove i suoi utenti "non sono un prodotto da poter essere comprato e venduto"

Scritto da Simone Ziggiotto il 28/10/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Ello, il rivale di Facebook senza pubblicita'

Nasce Ello, il social network "non gestito dagli inserzionisti" e dove i suoi utenti "non sono un prodotto da poter essere comprato e venduto". Ello dice no alla pubblicità, cosa grazie a cui "gli altri social network" vivono.

Nei social network "Tu sei il prodotto che viene comprato e venduto". E' con questo messaggio che Ello, nuova piattaforma sociale, si presenta al grande pubblico. Il social network, già definito come 'l'anti-Facebook', accusa la piattaforma creata da Mark Zuckerberg nel 2004 per essere un "social network gestito dagli inserzionisti."

"Ello è un social network semplice, bello, e senza pubblicità creata da un piccolo gruppo di artisti e designer." si legge nel sito. "Ello è originariamente costruito come una rete sociale privata. Nel corso del tempo, così tante persone volevano unirsi a Ello che abbiamo costruito una versione pubblica di Ello da poter far usare a chiunque".

"Ello non vende annunci. Né vendiamo dati relativi a terzi. Praticamente ogni altro social network è gestito dagli inserzionisti. Dietro le quinte impiegano eserciti di venditori di annunci e minatori di dati per registrare ogni movimento che fai. I dati su di te vengono poi venduti all'asta per gli inserzionisti e broker di dati. Tu sei il prodotto che viene comprato e venduto. Raccogliere e vendere i vostri dati personali, leggere i tuoi messaggi e dei tuoi amici, e mappare le connessioni sociali per il profitto è sia inquietante e immorale. Con la scusa di offrire un servizio "gratuito" gli utenti pagano un prezzo elevato nella pubblicità invadente e nella mancanza di privacy. ".

Cosa ne pensa Ello della pubblicità? "Pensiamo che gli annunci siano di cattivo gusto, che insultano la nostra intelligenza e che stiamo meglio senza di loro", si legge nelle FAQ del sito.

Tutte belle parole, direte voi, ma come fa a monetizzare Ello per poter continuare ad esistere senza la pubblicità? Vendendo servizi. "Ello è completamente gratis da usare.", leggiamo nel sito, "Occasionalmente offriamo caratteristiche speciali per i nostri utenti. Se creiamo una funzione speciale che ti piace molto, si può scegliere di sostenere Ello pagando una piccola somma di denaro per aggiungere tale funzionalità al tuo account Ello. Non devi mai pagare nulla, e si può continuare ad utilizzare Ello per sempre, gratuitamente. Puoi scegliere di acquistare una funzione per una piccola quantità di denaro e sostenere il nostro lavoro e aiutarci a rendere Ello migliore."

Sul lato della privacy e di come i dati vengono trattati, Ello dice che "Quando si utilizza Ello vengono raccolte alcune informazioni relative alla vostra visita. Queste informazioni ci aiutano a capire in modo generale come le persone utilizzano Ello, in modo che possiamo rendere la nostra rete sociale migliore.".

Paul Budnitz, tra i fondatori di Ello, ha detto in un’intervista a BetaBeat che "Io e i miei soci avevamo perso interesse per gli altri social network. Eravamo stanchi della pubblicità, della confusione. Ci sentivamo manipolati e imbrogliati da compagnie che chiaramente non hanno a cuore i nostri interessi. Facebook, Google e Tumblr non sono dei veri social network. Sono piattaforme per la pubblicità. Esistono per venderla. Questo è tutto".

Come iscriversi a Ello? Ello è attualmente solo su invito. Per partecipare Ello, è necessario conoscere qualcuno che è già nella rete. In alternativa, è possibile richiedere un invito visitando la Home Page di Ello.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?