La nuova Sony Playstation Vita e' disponibile in Giappone

 

Nella giornata del 17 Dicembre 2011, la console portatile Sony Playstation Vita è finalmente diventata realtà, almeno sul mercato nipponico: alle ore 7:00 (le 23:00 del 16 Dicembre qui in Italia) è infatti iniziata la vendita, con centinaia di persone che si erano messe diligentemente in fila

Scritto da Gabriele Coronica il 19/12/11 | Pubblicata in Sony | Archivio 2011

 

Nella giornata del 17 Dicembre 2011, la console portatile Sony Playstation Vita è finalmente diventata realtà, almeno sul mercato nipponico: alle ore 7:00 (le 23:00 del 16 Dicembre qui in Italia) è infatti iniziata la vendita, con centinaia di persone che si erano messe diligentemente in fila.

C'era davvero molta attesa per la succeditrice di PSP, console che in questi ultimi anni ha riscosso un notevole successo in Giappone grazie allo sviluppo costante di titoli di alto livello da parte di software house first-party e third-party, come ad esempio Capcom con il suo Monster Hunter che ha venduto oltre 4 milioni di copie.

L'evento di lancio ha avuto luogo presso il negozio Tsutaya di Shibuya, uno dei quartieri più importanti della capitale Tokyo. A consegnare la prima Playstation Vita sono stati Andrew House e Kazuo Hirai, i due responsabili globali di Sony Computer Entertainment.

E proprio da Andrew House arriva la notizia che nel Sol Levante sono state distribuite oltre 700.000 unità, in modo da soddisfare l'elevata richiesta da parte dei giocatori. Nei prossimi giorni sapremo con più precisione i dati di vendita nel giorno del lancio.

E l'Italia? Noi dovremo attendere, assieme al resto del Mondo, il 22 Febbraio 2012 per mettere le mani sulla portatile di nuova generazione firmata Sony

Sony ha venduto oltre 320mila PS Vita in soli due giorni

SonyL'ultima console di gioco portatile realizzata da Sony sta -come da previsioni- avendo un buon risultato sul mercato

La PS Vita ha venduto 321.407 unità nei primi due giorni della sua disponibilità sul mercato, che equivale a quasi metà importo della spedizione iniziale (stimate a circa 700.000 unità).
Il tasso di vendita è approssimativamente paragonabile a quello dell'originale PSP (166.074 unità in 24 ore) e la Nintendo ha recentemente lanciato 3DS (371.326 nelle prime 48 ore), per questo possiamo dire che PS Vita sta andando abbastanza bene.
Il numero è ancora più impressionante se si considera che Sony PS Vita è disponibile solo in Giappone per il momento.
 
A fianco di una buona notizia, pero', ce n'è una negativa: non tutto sta procedendo positivamente con il lancio PS Vita. Infatti, i primi utilizzatori stanno riscontrando problemi tecnici con le loro console. Sony ha già pubblicato delle scuse ufficiali per le varie segnalazioni sul suo sito web giapponese ed ha prontamente provveduto a rilasciare un primo aggiornamento software (versione 1.5) per correggere i bug.
 
 

Sony Playstation Vita, c'e' grande attesa in Giappone

 
SonyManca ormai soltanto una settimana e mezza all'uscita sul mercato giapponese di Playstation Vita, la console portatile di nuova generazione prodotta daSony e che introduce delle nette novità per quanto riguarda il gameplay.
 
In un sondaggio pubblicato dalla rivista nipponica Famitsu è emerso che oltre il 50% dei giocatori ha intenzione di acquistare PS Vita al lancio (17 Dicembre 2011), il 31.6% vuole prenderla prossimamente e l'8.4% entro la fine dell'anno.
 
Nello stesso sondaggio, i lettori della rivista hanno espresso le proprie preferenze sui giochi maggiormente attesi: al primo posto c'è Uncharted Golden Abyss, seguito da Minna no Golf 6, Persona 4 The Golden, Ridge Racer, Shin Kamaitachi no Yoru, Disgaea 3 Return e Dynasty Warriors Next.
 
Vi ricordiamo che la console arriverà in Italia il prossimo 22 Febbraio 2012, nelle versioni Wifi e Wifi+3G.
Sony Playstation Vita arriva in Giappone il 17 Dicembre, ufficiale
 
Hiroshi Kawana, presidente di Sony Computer Entertainment Japan, nel corso di una conferenza stampa a Tokyo ha ufficializzato la data di uscita di Playstation Vita: la console portatile di nuova generazione del colosso nipponico arriverà in Giappone il 17 Dicembre.
 
Il nuovo prodotto della famiglia Playstation sarà disponibile in due modelli: quello WiFi, a 24.980 yen (238 euro circa), e quello WiFi con rete 3G, a 29.980 yen (286 euro). Quest'ultimo sfrutterà la connettività dati dell'operatore NTT DoCoMo, e per l'occasione sono stati svelati i primi piani di abbonamento.
 
Il presidente della compagnia ha fatto sapere che 20 ore di connettività 3G costeranno 980 yen al mese (poco più di 9 euro), mentre 100 ore avranno un costo di 4.980 yen (47,50 euro circa). Le prime 500.000 unità della console avranno incluso l'abbonamento gratuito di 100 ore per un mese.
 
 
Playstation Vita si potrà ordinare a partire dal 15 Ottobre, e al lancio saranno disponibili 26 giochi, alcuni completamente inediti e altri remake di serie famose.
Entro marzo 2012 arriveranno ben 100 titoli, come ad esempio FIFA 12, Zone of The Enders HD Edition, Metal Gear Solid HD Edition, Escape Plan, Gravity Daze e molti altri.
 
Sony Playstation Vita potrebbe arrivare a Novembre in Giappone
 
Un'indiscrezione diffusa dal sito francese GameAlive ha svelato che la console portatile di nuova generazione Sony Playstation Vita potrebbe arrivare in Giappone e Hong Kong il 12 Novembre, quindi tra circa due mesi.

La notizia non sorprende affatto, in quanto già ad agosto il CEO della compagnia, Kazuo Hirai, aveva dichiarato in un'intervista a Bloomberg Japan che la console sarebbe arrivata sul mercato nipponico entro Natale, per poi essere disponibile in Occidente qualche mese più tardi.

Jack Tretton, presidente di Sony Computer Entertainment America, aveva fatto sapere qualche mese fa che l'erede della PSP sarebbe arrivato negli Stati Uniti e in Europa entro la fine dell'anno fiscale, ovvero entro marzo 2012.
 

Maggiori dettagli a riguardo sono previsti la prossima settimana durante l'evento Tokyo Game Show 2011 (dal 15 al 18 settembre).

Vi ricordiamo che Playstation Vita ha uno schermo multi-touch OLED da 5 pollici, un touchpad posteriore, due levette analogiche, due videocamere, i classici comandi Playstation, il sensore giroscopio a 6 assi e i moduli Wifi, Bluetooth, GPS e 3G (opzionale). 

Non manca poi la compatibilità nativa con Playstation Suite.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?