Sony, approfondimento sui nuovi sensori fotografici da 8 e 13 Mpx

 

Come vi avevamo prontamente segnalato in questa notizia, Sony ha da poco annunciato in maniera ufficiale i sensori fotografici da 8 e 13 Megapixel per smartphone di nuova generazione, introducendo delle importanti novità a livello hardware

Scritto da Gabriele Coronica il 25/01/12 | Pubblicata in Sony | Archivio 2012

 

Come vi avevamo prontamente segnalato in questa notizia, Sony ha da poco annunciato in maniera ufficiale i sensori fotografici da 8 e 13 Megapixel per smartphone di nuova generazione, introducendo delle importanti novità a livello hardware.

Classificato con il nome in codice "Stacked CMOS", il nuovo sensore d'immagine prodotto dalla multinazionale giapponese è molto più compatto, grazie alla separazione dei componenti principali "Pixel Section" e "Circuit Section", impilati ora uno sull'altro.

Nonostante tutto ciò, il design rimane retroilluminato, garantendo così dei risultati migliori quando si tratta di scattare delle fotografie in condizioni di scarsa illuminazione, come ad esempio di sera o all'interno di una stanza non particolarmente illuminata.

Il risparmio netto a livello di superficie ha poi permesso agli ingegneri di Sony di integrare all'interno del modulo delle funzionalità per il processamento via hardware del segnale, come la possibilità di registrare dei video in HDR (High Dynamic Range, Ampia Gamma Dinamica).

Sarà inoltre presente il filtro RGBW, il quale aggiunge ai tre colori fondamentali un pixel monocromatico per garantire la massima sensibilità alla luce.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?