Sony Xperia Z in Italia a 649 euro entro Marzo

 

E' stato confermato ufficialmente che il top smartphone di Sony presentato al CES 2013, Xperia Z, arriverà nel Bel Paese entro Marzo e avrà un prezzo di 649 euro

Scritto da Maurizio Giaretta il 22/01/13 | Pubblicata in Sony | Archivio 2013

 

E' stato confermato ufficialmente che il top smartphone di Sony presentato al CES 2013, Xperia Z, arriverà nel Bel Paese entro Marzo e avrà un prezzo di 649 euro. Ancora niente notizie in questo senso, invece, per il fratello Xperia ZL.

Il colosso giapponese, che sta cercando di tornare fiorente come un tempo, non ha intenzione di fare sconti a chi vorrà acquistare la sua punta di diamante.

Xperia Z, d'altronde, è un telefonino che può giocare le sue chance senza troppe preoccupazioni con due mostri sacri del calibro di Apple iPhone 5 e di Samsung Galaxy S3. SI basa su Android Jelly Bean, ha un importante schermo Full HD con diagonale a 5 pollici e, cosa che lo rende speciale, è uno dei pochissimi top di gamma ad aver ottenuto le certificazioni di resistenza all'acqua e alla polvere.

Per Sony l'Italia entrerà a far parte dei mercati principali

La conferma ufficiale è stata data da David Draghi, Country Manager di Sony Mobile Communications per l’Italia, a Wired. E' stato fatto notare anche che per Sony l'Italia sarà tra i mercati principali, ovvero tra quelli che riceveranno per primi i nuovi prodotti. Il che, tradotto, significa che non ci saranno da aspettare settimane in più rispetto a Stati Uniti, Regno Unito o agli altri paesi europei.

Assieme a Xperia Z ricordiamo che al Consumer Electronics Show di inizio mese è stato presentato Sony Xperia ZL. Si tratta di un telefono che mantiene il medesimo scherm Full HD a 5 pollici, processore quad core e fotocamera a 13 Megapixel e che, rispetto al 'fratello', manca di certificazioni IPx, di placca posteriore in vetro temperato ma ha dimensioni leggermente più compatte (131,6 x 69,3 x 9,8 mm per 151 grammi contro 139,0 x 71 x 7,9 mm per 146 grammi). Tutte le differenze tra i due modelli le abbiamo analizzate nel precedente articolo "Sony Xperia Z full HD, tutte le differenze con Xperia ZL".

Test di resistenza: i video - In un video che proponiamo a fine articolo, Z è stato sottoposto a insabbiatura, a immersione e a qualche pacca: un trattamento fin troppo rude per due telefonini di quel calibro! Si nota che è possibile spalmare la sabbia sullo schermo, poi si può far cadere il telefono in acqua e così via... in altre parole, se capita che cada in una pozzanghera o se si decide di portarlo in spiaggia, magari durante le vacanze, non si deve avere la preoccupazione che si possa danneggiare facilmente.

La settimana scorsa avevamo mostrato un altro filmato nel quale, dopo le opportune presentazioni, il telefono è stato fatto cadere dall'altezza della spalla, non riportando alcun segno (dettaglio importante secondo noi, visto la fin troppa facilità con la quale normalmente si rompono i gadget tecnologici), e poi è stato immerso in acqua. Se si capisce il polacco, tanto meglio; altrimenti è più che sufficiente guardare le immagini.

Il terzo e ultimo video, invece, mostra l'assemblaggio in cinque minuti di tre prodotti Sony presentati al CES. Viene mostrato il 'dietro le quinte' di Xperia Z, della Cyber-shot RX1 e della nuova Handycam. E' interessante vedere come pezzi hardware messi alla rinfusa sul tavolo riescano a formare un prodotto di alta tecnologia come uno smartphone, una fotocamera o una videocamera.

Sony Xperia Z in vendita in Giappone, a Marzo in Italia

Il Sony Xperia Z è ora disponibile per l'acquisto attraverso l'operatore giapponese NTT DoCoMo e il vettore ha già spedito le unità a coloro che hanno pre-ordinato lo smartphone nelle settimane precedenti. Sony ha sviluppato una versione personalizzata del suo Xperia Z per il mercato giapponese, che porta il nome in codice SO-02E. Il modello per il mercato giapponese si differenzia dal modello internazionale per la presenza di un sintonizzatore One SegFeliCa NFC, porta infrarossi e alcune funzioni utilizzabili unicamente nel territorio locale. Sony Xperia Z è attualmente disponibile in varianti di colore nero, bianco e viola.
 
Se vi capita di vivere in Giappone e state pensando di acquistare lo smartphone, controllare la pagina del prodotto sul sito del vettore NTT DoCoMo. In alternativa, il Sony Xperia Z dovrebbe essere prossimo al debutto anche in Europa verso la fine del mese, con una più ampia disponibilità a seguire nel successivo mese di marzo.

Sony Xperia ZL da Aprile in Europa per 600 euro

Sony Xperia ZL da Aprile in Europa: prima in Germania al costo di 600 euro. A seguire lo smartphone arriverà in altri mercati europei.
 
Il Sony Xperia ZL è in arrivo nel vecchio continente a partire da questa primavera per 599,99 euro. Il rivenditore tedesco Phone House ha aperto le prevendite del telefono, che arriverà prima in Germania e poi nel resto d'Europa nelle settimane successive. Xperia ZL sarà disponibile sia on-line che nei negozi fisici del rivenditore nelle varianti di colore bianco e nero (ma non rosso). 
 

Sony Xperia Z confermato in Europa dal 21 Febbraio

E' ufficiale: Sony Xperia Z arriverà in Europa dal 21 Febbraio. Primo paese la Germania.
Sony ha annunciato attraverso un post pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook (Sony Germany) che lo smartphone Sony Xperia Z farà il suo debutto sl mercato tedesco, e per la prima volta in Europa, presso il negozio Sony a Berlino il 21 febbraio. Il telefono era stato presentato all'inizio di quest'anno in occasione del Ces di Las Vegas.

 
Mentre non vi è alcuna parola sull'annuncio nella pagina di Facebook circa la disponibilità del telefono dal 21 febbraio anche sul resto dei mercati d'Europa, alcuni siti internazionali che si occupano di tecnologia hanno ricevuto un invito per un evento che si terrà sempre il 21 febbraio ma al di fuori della Germania, ma sempre in Europa. Questo ci porta a presumere che Xperia Z sarà lanciato non solo che in Germania in tale data, ma anche altrove.

Sony Xperia Z sold out in Francia in 24 ore

In meno di 24 ore sold out in Francia delle unità di Sony Xperia Z. Nel frattempo, 140.000 unità vendute in una settimana in Giappone dal solo operatore NTT DoCoMo.
Più di 140.000 unità di Sony Xperia Z sono state vendute durante la settimana di lancio dello smartphone in Giappone. L'Xperia Z è uscito nel paese del sol levante esclusivamente attraverso l'operatore locale NTT DoCoMo lo scorso 9 febbraio. 

Il Sony Xperia Z rientra tra i sei smartphone di fascia alta appena resi disponibili per l'acquisto dall'operatore NTT DoCoMo ai giapponesi, insieme a Panasonic Eluga X, Sharp Aquos EX, LG Optimus G ProHuawei Ascend D2, Fujitsu Arrows X e NEC Medias W. 140.000 sicuramente non è un numero impressionante, ma dobbiamo considerare che questo è  il risultato registrato da un unico vettore in un paese in una sola settimana. Fatta questa precisazione il numero non è male, giusto?

Sony Xperia Z, todas sus opciones


Sony Xperia Z - crash test


Exclusive Construction of New Sony CES Products


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?