Sony Xperia M2, video recensione e conclusioni finali

 

Ed eccoci finalmente arrivati al momento della video recensione completa di Sony Xperia M2, un dispositivo di fascia media davvero molto interessante

Scritto da Pietro Oliveri il 13/06/14 | Pubblicata in Sony | Archivio 2014

 

Sony Xperia M2, video recensione e conclusioni finali

Ed eccoci finalmente arrivati al momento della video recensione completa di Sony Xperia M2, un dispositivo di fascia media davvero molto interessante.

Materiali e costruzione:

Sony ci ha abituato a materiali di pregio ma questa volta ha deciso di guardare più al risparmio ed ha adottato vetro per la parte anteriore e plastica per tutto il resto della scocca.

Sul retro troviamo un pannello di plastica lucida che alla vista ricorda molto il vetro ma la sensazione tra le mani è ovviamente differente.

Nonostante non ci sono materiali di pregio la costruzione è davvero ottima, nessuno scricchiolio anche se stringete in maniera bruta il dispositivo tra le mani.

Hardware:

Parliamo subito di quello che potremo definire uno dei punti deboli del dispositivo, il display.

Nonostante abbiamo un’unità da 4,8 pollici Sony ha deciso di adottare una risoluzione qHD 960 x 540 pixel ed una tecnologia TFT che purtroppo non offre un’angolo di visione degno degli ultimi smartphone dell’azienda, naturali i colori e buona la visibilità sotto la luce del sole anche se a dirvi la verità avremmo apprezzato di più un display HD IPS data la diagonale.

Internamente troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 400 Quad Core da 1,2 Ghz accompagnato da 1 GB di memoria RAM ed una GPU Adreno 305, l’accoppiata è già stata consolidata in moltissimi altri dispositivi come per esempio Motorola Moto GHtc One Mini 2.

La fotocamera anteriore adotta un sensore VGA mentre sul retro troviamo una 8 megapixel con LED Flash che registra video in Full HD 1080p 30fps e scatta delle discrete fotografie, al seguente indirizzo trovate tutti i nostri scatti di prova mentre a fine articolo vi lasciamo il nostro test video.

Internamente troviamo una batteria da 2300 mAh di tipo non removibile, buona l’autonomia grazie al processore ed alla risoluzione contenuta anche se con un’utilizzo molto intenso non siamo riusciti ad arrivare oltre alle 20 di sera.

Importante notare che il dispositivo non dispone di alcuna certificazione per la resistenza ad acqua e polvere.

Un capitolo a parte lo merita anche il LED di notifica dato che Sony ne ha inserito uno standard nella parte superiore ed uno che accompagna tutta la scocca inferiore in stile Oppo Find 7, peccato che quest’ultimo venga utilizzato solo in caso di chiamata in arrivo o nella visualizzazione di immagini.

Software:

Android è presente nella versione 4.3 Jelly Bean e presto aggiornabile alla versione 4.4.2 Kit Kat, il launcher è quello che abbiamo visto già negli altri dispositivi dell’azienda ed offre una completezza davvero eccezionale.

Molto interessante il fatto di poter mantenere tutte le funzioni pensate da Sony personalizzando però l’interfaccia grazie ai vari temi rilasciati dall’azienda, l’ultimo arrivato è quello dedicato ai mondiali di calcio che vi abbiamo mostrato nel seguente articolo.

Conclusioni:

Sony Xperia M2 è sicuramente un’ottimo dispositivo lanciato al prezzo di 299 euro, se consideriamo il fatto che a brevissimo non sarà difficile trovarlo a circa 200 euro allora il telefono diventa uno dei modelli di riferimento in questa fascia di prezzo.

Vi lasciamo ora alla nostra video recensione completa, buona visione!

Sony Xperia M2, video recensione e conclusioni finali


Sony Xperia M2 Test video Full HD 30fps


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?