Sony Ericsson presenta i nuovi Xperia X10 mini e Xperia X10 mini pro

 

Poche vere e proprie novità a questo Mobile World Congress ma tanti cellulari e smartphone riproposti aggiornati

Scritto da Redazione il 15/02/10 | Pubblicata in Sony_Ericsson | Archivio 2010

 
Poche vere e proprie novità a questo Mobile World Congress ma tanti cellulari e smartphone riproposti aggiornati.

In questa lista troviamo 3 cellulari di Sony Ericsson, ovvero Xperia X10 mini e Xperia X10 mini pro e Vivaz Pro.

Come si evince dai nomi, rappresentano differenti versioni di modelli già annunciati in precedenza che sono stati in parte rivisti o rimodellati nella forma più che nella sostanza.

Xperia X10 Mini e Pro

Xperia X10 Mini e Pro appaiono come versioni ultraslim del modello originario, ovvero Xperia X10 e apportano poche novità a livello tecnico, con un semplice upgrade con la tecnologia attualmente disponibile.

A livello estetico Xperia X10 Mini si veste di molte nuove cromature e disponibile in black, pearl white, lime, pink, red e silver mentre il più professionale X10 Mini Pro mantiene la sua verve da business con le colorazioni Nero e Rosso.

Le specifiche tecniche dei due modelli appaiono molto simili e la grossa differenza sta per lo più nelle dimensioni, leggermente più ridotte per X10 Mini mentre X10 mini Pro dispone di Qwerty.

Il display touchscreen è da 2.55 pollici, resistente ai graffi per una risoluzione QVGA da 240x320 pixel, autoregolante e display TFT da 16 milioni di colori.

Le dimensioni sono 83 x 50 x 16 mm e 88 grammi di pero per Xperia X10 Mini e 90 x 52 x 17 mm e 120 grammi di peso per X10 Mini Pro.

Entrambi sono dotato di sistema operativo Android 1.6 ed equipaggiati con processore Qualcomm MSM7227 da 600 Mhz, supporto di rete Edge e 3G, connettibità Wifi e Bluethoot 2.1 con A2DP, Sony Ericsson Sync, miniUsb, lettore Barcode NeoReader e tutti i servizi Google come Google Maps, Google Talk, Google Search, Street View e Voice Search.

La fotocamera integrata è da 5 Megapixel, con funzioni di auto focus, geotagging e flash led. Le funzioni musicali rispettano lo stile Sony Ericsso con funzione PlayNow e TrackID, radio Fm e lettore audio e video mentre a livello di comunicazione è stato aggiunto il pieno supporto Social Network con Facebook e Twitter integrati.

La messaggistica è quindi al completo, con email, istant messenger, supporto Microsoft Exchange ActiveSync e ovviamente messaggi multimediali.

Dispongono entrambi di chipset Gps con Google Maps e servizi di localizzazione e Wisepilot in versione gratuita per i clienti americani.

La memoria interna e l'equipaggiamento tecnico sono identici con 128 Mb di memoria integrata e supporto MicroSD fino a 16 Gb. La confezione di vendita include una microSD da 2 GB. L'autonomia di funzionamento prevede 3.5 ore in conversazione e fino a 360 ore in stand by.

I telefonini Xperia X10 Mini e Mini Pro cambiano colore

 
La linea Sony Ericsson X10 cambia colore. Come avvenuto anche per Nokia N97 mini, pubblicato con una sfarzosa Gold Edition, la parte posteriore e i pulsanti di Sony Ericsson X10 mini diventano dorati.
Ora chi avrà fra le mani questo dispositivo non passerà sicuramente inosservato.
 
Un altro componente di casa Ericsson che cambia colore è il Sony Ericsson Xperia X10 Mini Pro che questa volta si colora di rosa per la gioia di tutte le giovani e non che adorano questi colori.


 
Le nuove colorazioni saranno disponibili nei prossimi mesi e andranno ad arricchire la gamma fortunata di questi due dispositivi.
 

Sony Ericsson Xperia X10 Mini smartphone dell'anno

 Sul fatto che Sony Ericsson Xperia X10 Mini fosse un ottimo dispositivo, non c'erano dubbi; a ufficializzare i suoi meriti, è arrivato il premio della European Imaging and Sound Association che lo ha decretato a tutti gli effetti il miglior dispositivo dell'anno 2010-2011 in Europa.
I giudici giustificano la loro 'inconfutabile scelta con l'equilibrio tra design elegante, funzionale e pratico e le notevoli caratteristiche tecniche sia a livello hardware che software che questo Sony Ericsson possiede.
 
La selezione è stata effettuata da 50 tra le maggiori testate giornalistiche europee specializzate nel settore ed è stato praticamente un plebiscito.
 
Il modello in questione, tra le altre cose, sembrerebbe incontrare particolarmente i gusti del pubblico femminile, che solitamente è molto attento anche al design e che tuttavia, come tutti, non vuole rinunciare a un dispositivo completo e accessoriato.
 

Sony Ericsson Xperia X10 Mini: disponibili nuovi colori

Sony Ericsson ha annunciato la disponibilità di nuovi colori per lo smartphone Xperia X10 Mini: si trattano delle colorazioni Azur Blue e Pink, le quali vanno ad affiancarsi alle varianti Black, Pearl White, Lime, Red, Silver e Gold.
 
Il piccolo XPERIA è il nuovo smartphone Android della compagnia nippo svedese che riprende molte caratteristiche tecniche del "fratello maggiore" Xperia X10, con la differenza che lo schermo touch è di 2,6 pollici e il processore è un Qualcomm a 600 MHz.
Disponibile in Italia ad un prezzo poco superiore ai 200 euro, Xperia X10 Mini al momento ha Android 1.6 come sistema operativo installato, ma i dirigenti della compagnia nippo-svedese hanno assicurato che entro 1-2 mesi verrà rilasciato l'aggiornamento ad Android 2.1.
Il telefonino ha un'interfaccia grafica proprietaria ottimizzata per lo schermo ridotto, una fotocamera da 5 Megapixel con autofocus e flash LED, WiFi, Bluetooth 2.1, GPS, HSDPA, accelerometro, slot memoria microSD.
 
Human Curvature e Precision by Tension sono i concetti base sui quali il gruppo di lavoro di Sony Ericsson si è ispirato per la progettazione dello smartphone Xperia X10 mini.
Una delle caratteristiche che fa fare il salto di qualità a Sony Ericsson Xperia X10 mini (decretato "Smartphone dell'Anno", leggi approfondimento) infatti è il design.
 
Ma quali sono le idee che hanno dato vita a questo successo? Matthias Kierysch, designer del gruppo di lavoro di Sony Ericsson, da delle spiegazioni nel video seguente (in inglese).
 

 
I concept di design Human Curvature e Precision by Tension sono stati molto importanti nel design di Xperia X10 mini.
Human Curvature ha permesso di creare un design che si adattasse al meglio al corpo umano, nelle sue forme e nelle sue curve. Precision by Tension invece ha consentito di progettare la struttura complementare a Human Curvature. Grazie a entrambi è stato possibile realizzare Xperia X10 mini.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?