Asus presenta Padfone, eePad 3D e Transformer TF101

 

Asus presenta al ComputeX, 3 prodotti davvero interessanti e tutti assolutamente da provare

Scritto da Redazione il 02/06/11 | Pubblicata in Tablet | Archivio 2011

 
Asus presenta al ComputeX, 3 prodotti davvero interessanti e tutti assolutamente da provare.

Partiamo con il nuovo Asus ee Pad MeMO 3D, un Tablet Pc dotato di display da 7 pollici e display touchscreen, utilizzabile anche mediante stilo.

Questo tablet incorpora una tecnologia 3D che consente di visualizzare le immagini a tre dimensioni senza utilizzo di appositi occhiali.

Il segmento dei 7 pollici è ancora oggi poco sviluppato e non sono molte le alternative recenti disponibili, visto che la maggior parte dei Tablet, soprattutto di alto profilo, preferisce il più sicuro mercato dei 10 pollici.




Altra novità presentata da Asus è il nuovo  Asus Transformer TF101, già visto a Barcellona 2011 con la particolarità di poter diventare semplice Tablet o Notebook completo a seconda che il display sia posizionato o meno nella Eee Station.

Asus Eee Pad Transformer


Questa particolare soluzione è in vendita su Amazon Italia al costo di 499 euro, ma consente di disporre di 2 prodotti in uno e soprattutto evitare il problema della sincronizzazione. 

Asus Transformer TF101 dispone di display , processore Dual CoreNVIDIA Tegra 2 1.0GHz, sistema operativo Android 3.0 Honeycomb con supporto Adobe Flash, display da 10.1"  Led per una risoluzioen di 1280x800 pixel, doppia fotocamera (5 + 1.2 Mpx), Bluetooth e Wifi.

Inserito nella Eee Station, il Tablet Pc diventa infatti un netbook a tutti gli effetti, con 16 ore di autonomia e tastiera Qwerty estesa.

Sempre nel segmento dei trasformabili, troviamo il Padfone, un dispositivo Tablet e smartphone a seconda della necessità.

 
Il nuovo Asus Padfone è  costituito da 2 diversi device, ovvero un Tablet Pc e uno Smartphone, da utilizzare stand alone per il formato smartphone o inserendolo nel dock Tablet per l'utilizzo Tablet Pc

Ad ogni accensione, infatti, bisognerà decidere se utilizzarlo in formato smartphone o Tablet. In caso di utilizzo come Tablet, lo smartphone deve essere inserito dentro il Tablet, visto che la tavoletta è in realtà un semplice display privo di processore e hardware proprio.

L'idea alla base del tutto è davvero buona, consentendo alle persone di avere nello stesso dispositivo, la possibilità di utilizzare uno smartphone o un Tablet Pc.

Video Spot del nuovo Asus Padofone


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?