CES 2013: Razer Edge, nuovo tablet Windows 8 con gamepad

 

Quasi esattamente un anno fa, abbiamo parlato del progetto di Razer, Project Fiona, un tablet con Windows 8 con joystick integrato destinato per gli utenti amanti del gaming mobile, e non solo

Scritto da Simone Ziggiotto il 11/01/13 | Pubblicata in Tablet | Archivio 2013

 
Quasi esattamente un anno fa, abbiamo parlato del progetto di Razer, Project Fiona, un tablet con Windows 8 con joystick integrato destinato per gli utenti amanti del gaming mobile, e non solo. Oggi, un anno dopo la prima presentazione, il prodotto è passato attraverso diverse revisioni, tra cui un nuovo form factor (o quattro, per la precisione), e nuove specifiche. Ma ciò che più conta è che ora abbiamo una data di lancio ed un prezzo per il dispositivo il cui nome è diventato ufficialmente Razer Edge.

Razer dice che Edge è il primo progetto crowdsourcing del mondo, con tutto, dalla progettazione, alle specifiche al prezzo, che sono stati decisi solamente dopo aver guardato i feedback ricevuti dai fan su Facebook e Twitter. Il crowdsourcing è un modello di business nel quale l'azienda affida la progettazione, la realizzazione e i dettagli della commercializzazione ad un gruppo di persone non organizzate in una comunità preesistente. Questo viene reso possibile tramite internet, in open call, attraverso dei portali presenti nell'etere.

Razer Edge

Uno dei principali cambiamenti che si sono susseguiti nel corso dell'ultimo anno rispetto al Project Fiona precedente è che gli stick del controller non sono più attaccati ai lati, ma sono removibili perchè sono divenuti degli accessori e non sono più integrati nel dispositivo stesso. Questo supponiamo sia stato il cambiamento più richiesto dai potenziali clienti che hanno lasciato il loro feedback.

Il dispositivo ha una forma standard di un tablet da 10 pollici. Sono stati anche aggiunti tre nuovi accessori che trasformano la tavoletta in quattro differenti possibilità di utilizzo: è possibile usare Edge come una comune tavoletta tradizionale senza collegare nulla; come un blocco per appunti mediante la tastiera dock; come una console portatile collegando i controller ai lati o per un uso domestico tramite il collegamento di una semplice docking station.

Razer Edge

Edge Razer sarà venduto in due versioni. La versione standard avrà una CPU Intel Core i5 a 1,7 GHz (fino a 2,6 GHz con Turbo Boost), GPU Nvidia GT640M, 4GB di memoria RAM DDR3 e un disco SSD da 64 GB. La versione Pro sarà dotata di una CPU Intel Core i7 a 1,9 GHz (fino a 3,0 GHz con Turbo Boost), GPU Nvidia GT640M, 8GB di memoria RAM DDR3 e un disco SSD di 128 GB o 256 GB.

Razer Edge

Entrambi i modelli hanno uno schermo di 10.1 pollici, risoluzione del display touch di 1366 x 768 pixel, Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, altoparlanti stereo, uscita HDMI, fotocamera frontale da 2 megapixel, microfoni a matrice, Dolby Home Theater v4 e 1 porta USB 3,0. Entrambe le versioni eseguono il sistema operativo Windows 8 di Microsoft.

Entrambi i modelli si dice che saranno in vendita dal primo trimestre 2013, con i prezzi per il modello base che partono da 999 dollari (circa 765 euro). Il controller gamepad è acquistabile al prezzo di 249 dollari (circa 190 euro), la docking station per 99 dollari (circa 75 euro) e una batteria estesa a 69 dollari (circa 55 euro). La tastiera dock e il controller gamepad estendono la durata della batteria del dispositivo.

Razer Edge


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?