Android batte Apple nella vendita di tablet nel 2013

 

Con una impennata del 127 per cento registrata nelle vendite mondiali, i tablet Android collettivamente hanno superato l'iPad di Apple lo scorso anno, il 2013, secondo l'ultimo rapporto pubblicato dalla società di ricerca Gartner

Scritto da Simone Ziggiotto il 03/03/14 | Pubblicata in Tablet | Archivio 2014

 

Con una impennata del 127 per cento registrata nelle vendite mondiali, i tablet Android collettivamente hanno superato l'iPad di Apple lo scorso anno, il 2013, secondo l'ultimo rapporto pubblicato dalla società di ricerca Gartner.

Secondo il rapporto, le vendite di tablet Android sono salite a quota 120,9 milioni nel 2013 per una quota di mercato globale del 61,9 per cento, da un fatturato di 53,3 milioni e una quota del 45,8 per cento nel 2012. Nello stesso tempo, le vendite di iPad sono cresciute a 70,4 milioni da 61,4 milioni, ma la quota del mercato dei tablet di Apple è scesa al 36 per cento dal 52,8 per cento.

La fetta di mercato di Apple è scesa a favore dell'aumento della domanda dei prodotti che costano di meno, in sostanza. Di conseguenza, sono cresciute le vendite di tablet a basso costo, più economici. Le vendite di Tablet per l'intero settore sono cresciute del 145 per cento su tutti i mercati emergenti, rispetto al 31 per cento nei mercati avanzati.

"Nel 2013, i tablet sono diventati un fenomeno mainstream, con una vasta possibilità di scelta di tablet Android economici per consumatori tradizionali, pur offrendo caratteristiche tecniche adeguate", ha detto il direttore della ricerca di Gartner Roberta Cozza in un comunicato.

Gartner tablet 2013

Apple rimane comunque il principale produttore di tablet, lasciando Samsung al secondo posto con 37,4 milioni di fatturato e una quota di mercato del 19,1 per cento. Ma Samsung è cresciuta parecchio dall'anno precedente, quando ha venduto solo 8,5 milioni di tablet nel 2012 guadagnando una quota del 7,4 per cento.

Le vendite complessive di tablet sono state di 195,4 milioni nel 2013, un aumento del 68 per cento dal 2012.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?