Huawei MediaPad X1: recensione del nuovo tablet da 7 pollici

 

Nella recensione di oggi desideriamo presentarvi in dettaglio il nuovo Huawei MediaPad X1, tablet PC con form factor da 7 pollici che ha un hardware di alto livello e un prezzo di vendita particolarmente accattivante

Scritto da Gabriele Coronica il 24/04/14 | Pubblicata in Tablet | Archivio 2014

 

Huawei MediaPad X1: recensione del nuovo tablet da 7 pollici

Nella recensione di oggi desideriamo presentarvi in dettaglio il nuovo Huawei MediaPad X1, tablet PC con form factor da 7 pollici che ha un hardware di alto livello e un prezzo di vendita particolarmente accattivante.

Il terminale, presentato ufficialmente dai vertici della nota compagnia asiatica durante la fiera Mobile World Congress 2014 di Barcellona, non è ancora arrivato in Italia, ma lo si può acquistare online ad un prezzo di 359.99 dollari (circa 260 euro).

L'aspetto della scocca ricorda moltissimo l'iPad Mini di Apple, anche se ci troviamo di fronte ad una tavoletta digitale leggermente più compatta, per via dello schermo di minori dimensioni.

Molto interessante è la possibilità di effettuare e ricevere telefonate tradizionali, come un qualsiasi smartphone e phablet, grazie al modulo di connettività 4G LTE che non pone alcun limite di utilizzo.

I colleghi di CNET fanno sapere che lo chassis è caratterizzato da uno spessore piuttosto contenuto, non ci sono flessioni di alcun genere e l'assemblaggio in generale è molto buono. Gradita la presenza della cover posteriore in lega di alluminio, in grado di donare un aspetto "premium" al prodotto.

Il pannello LCD ha la risoluzione FullHD 1080p, la quale offre un'elevata densità di pixel e un'ottima qualità delle immagini. È inoltre presente la tecnologia IPS che garantisce degli angoli di visione più elevati del solito. Parlando di prestazioni, il dispositivo si difende piuttosto bene con i suoi 2 GB di memoria RAM e il processore HiSilicon Kirin 910 quad core con frequenza operativa di 1.6 Ghz.

Lo storage interno ammonta a 16 GB, ma possiamo espanderlo a piacimento con le schede microSD. La batteria da 5.000 mAh assicura un'autonomia nella media con un uso intenso, e il comparto multimediale è di tutto rispetto, con una webcam frontale da 5 Megapixel e una fotocamera posteriore con sensore Sony Exmor RS da 13 Megapixel.

Se dobbiamo trovare un punto debole, allora dobbiamo guardare il software: il sistema operativo preinstallato è infatti Android 4.2.2 Jelly Bean, e non l'ultimo Kit Kat, e l'interfaccia proprietaria Huawei Emotion non è ottimizzata a dovere, con qualche rallentamento tra una schermata all'altra.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?