I nuovi moduli BlackDiamond 8800 superano i test IP PoE

 

Extreme Networks ha annunciato di aver superato con successo i test di interoperabilità dei suoi nuovi moduli BlackDiamond 8800 con i prodotti Avaya per la telefonia IP

Scritto da Redazione il 06/10/08 | Pubblicata in Voip | Archivio 2008

 

Extreme Networks ha annunciato di aver superato con successo i test di interoperabilità dei suoi nuovi moduli BlackDiamond 8800 con i prodotti Avaya per la telefonia IP.

I moduli G48Tc e G48Te2 di Extreme Networks forniscono connettività Ethernet 10/100/1000 ad alta densità con funzionalità Power over Ethernet (PoE) aggiornabili sul campo. Questi due moduli sono stati sottoposti a una serie di test di compatibilità con le soluzioni Avaya S8500 Server, Avaya G650 Media Gateways e con i telefoni IP Avaya.

La tecnologia Power over Ethernet (PoE) permette agli switch della serie BlackDiamond 8800 di supportare implementazioni LAN wireless e convergenti di grandi dimensioni.

Il modello BlackDiamond 8810 è in grado di scalare fino a 432 telefoni IP in un unico chassis. Questo switch supporta i telefoni di classe 1, 2 e 3 oltre alle ultimissime migliorie inerenti lo standard PoE, ePoE, per rispondere a contesti in cui un dispositivo richieda più di 15,4 watt. Il risultato è un supporto dati e una qualità di voce ottimali con capacità di bandwidth e scalabilità dell'alimentazione.

I prodotti Extreme Networks sono stati giudicati compatibili con quelli di Avaya in base al programma Avaya DevConnect – un'iniziativa tesa a favorire lo sviluppo, i test di conformità e le attività di co-marketing di soluzioni innovative di terze parti compatibili con le soluzioni Avaya basate su standard. Extreme Networks, che aderisce al programma DevConnect al livello Platinum, ha ottenuto la conformità per un'ampia gamma di prodotti per l'infrastruttura di rete dal centro fino alla periferia.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?