Netgear lancia il router wireless-G open source

 

Netgear lancia il router wireless-G open source per consentire agli appassionati e agli sviluppatori di Linux di creare firmware per applicativi specialistici Il router wireless-G open source (WGR614L) offre potenza di elaborazione più elevata e maggiore memoria per un’ampia varietà di applicazioni personalizzate ed è supportato da una community open source dedicata Il WGR614L ad elevate prestazioni, certificato Works with Windows Vista, è caratterizzato da una CPU MIPS32 a 240 MHz con 16 KB di cache istruzioni, 16 KB di cache dati, 1 KB di cache pre-fetch e con 4 MB di memoria Flash e 16 MB di RAM

Scritto da Redazione il 08/07/08 | Pubblicata in Wifi | Archivio 2008

 

Netgear lancia il router wireless-G open source per consentire agli appassionati e agli sviluppatori di Linux di creare firmware per applicativi specialistici

Il router wireless-G open source (WGR614L) offre potenza di elaborazione più elevata e maggiore memoria per un’ampia varietà di applicazioni personalizzate ed è supportato da una community open source dedicata

Il WGR614L ad elevate prestazioni, certificato Works with Windows Vista, è caratterizzato da una CPU MIPS32 a 240 MHz con 16 KB di cache istruzioni, 16 KB di cache dati, 1 KB di cache pre-fetch e con 4 MB di memoria Flash e 16 MB di RAM. Oltre ad un’antenna esterna da 2 dBi, il WGR614L è dotato di una seconda antenna interna per offrire una copertura più estesa e maggiori prestazioni. Il router supporta i firmware open source gratuiti DD-WRT e Tomato basati su Linux e a breve supporterà anche OpenWRT.

Il WGR614L è supportato da una community dedicata ai router open source, www.myopenrouter.com , che offre download di firmware open source, forum, blog, articoli, codice sorgente e guide utente, con assistenza agli utenti da parte di esperti di open source.

Il router wireless-G open source (WGR614L), caratterizzato da un porta WAN Internet 10/100 e da uno switch LAN a quattro porte 10/100, integra un access point 802.11g per il supporto della connettività wireless a velocità che raggiungono i 54 Mbps. Il WGR614L supporta il routing statico e dinamico con TCP/IP, pass-through VPN (IPSec, L2TP), NAT, PPTP, PPPoE, DHCP (client e server) e Bigpond.

 Un firewall SPI (Stateful Packet Inspection) protegge la rete dagli intrusi e la connessione wireless è protetta grazie al supporto della codifica WEP a 40, 128 e 152 bit, WPA (Wi-Fi Protected Access), WPA2-PSK e WPS (Wi-Fi Protected Setup).

Netgear presenta access point wireless 802.11n Dual Band

Netgear annuncia il lancio dell’access point wireless Dual Band 802.11n ProSafe (WNDAP330), una soluzione wireless dual-band completa di tutte le funzionalità che consente alle aziende di piccole e medie dimensioni di sfruttare i vantaggi di copertura e velocità avanzati offerti dalla tecnologia wireless 802.11n a 5 GHz e garantisce inoltre il supporto dei dispositivi esistenti 802.11b, 802.11g e 802.11a. 

L’access point wireless Dual Band 802.11n ProSafe (WNDAP330) di NETGEAR, che offre una copertura fino a 10 volte più estesa e una velocità fino a 15 volte superiore alle reti basate su 802.11g, supporta i dispositivi basati sulle tecnologie 802.11a e 802.11n (bozza della specifica 2.0) a 5 GHz oppure 802.11b/g e 802.11n (bozza della specifica 2.0) a 2,4 GHz.

Il WNDAP330 gestibile via SNMP integra il supporto PoE (Power-over-Ethernet) 802.3af grazie al quale è possibile eliminare i cavi di alimentazione e semplificare l’installazione.
E’ ideale per l’implementazione su aree estese con il supporto della modalità di bridging point-to-point e point-to-multipoint con WDS (Wireless Distribution System).
 
Il WNDAP330 protegge la rete wireless con un set completo di funzionalità quali WPA, WPA2, rilevazione degli access point abusivi e supporto 802.1x RADIUS.
Il WNDAP330 è semplice da gestire e configurare grazie all’interfaccia basata su browser Web del ProSafe Control Center o mediante SNMP MIB I, MIB II e 802.11 MIB. Oltre al supporto di tutti i più diffusi protocolli di autenticazione a livello di porta 802.1x compresi EAP (Extensible Authentication Protocol) TLS (Transport Layer Security), PEAP (Protected EAP) e TTLS (Tunneled TLS), il WNDAP330 offre un set esteso di funzionalità di sicurezza quali WPA, WPA2, WEP, controllo dell’accesso wireless, autenticazione degli indirizzi MAC, supporto VPN pass-through, SSH telnet sicuro e login della gestione in remoto SSL (Secure Sockets Layer).
 
L’access point wireless Dual Band 802.11n (WNDAP330) di NETGEAR è supportato da una garanzia a vita.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?