Microsoft presenta Windows Phone Marketplace

 

Microsoft presenta il proprio Marketplace per le applicazioni compatibili con Windows Phone 7, iniziando cosi un lungo percorso già intrapreso da Apple, Rim, Samsung e Google

Scritto da Redazione il 11/10/10 | Pubblicata in Windows Mobile | Archivio 2010

 
Microsoft presenta il proprio Marketplace per le applicazioni compatibili con Windows Phone 7, iniziando cosi un lungo percorso già intrapreso da Apple, Rim, Samsung e Google.

Windows Phone 7 Marketplace

Il Software Developer Kit in Italia è stato già scaricato da oltre 20.000 sviluppatori che presto inizieranno a inviare le proprie applicazioni presso lo store di Windows Phone, con l'obiettivo di arrivare ad eguagliare quanto meno le applicazioni attualmente disponibili per Android.

Tra le prime applicazioni disponibili in Italia, troviamo i grandi classici ovvero La Gazzetta dello Sport, La Repubblica, Il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Pagine Gialle, Rai.TV e TGCOM, DeAgostini S.p.A, Mediaworld

Microsoft: Giochi su Windows Marketplace dal 15 Novembre

 
Microsoft sta per lanciare la versione ludica del proprio Windows Marketplace, offrendo la possibilità di acquistare applicativi ludici e giochi per Pc, console e smartphone WP7. 

Il lancio dovrebbe avvenire il 15 Novembre e saranno subito disponibili 100 diversi titoli acquistabili in modalità elettronica, quindi senza dover ricevere a casa la confezione mapotendo scaricarli direttamente dallo store di Microsoft, risparmiando cosi qualche euro.

Giochi su Windows Marketplace dal 15 Novembre

Gli utenti potranno accedere a Games for Windows da qualsiasi computer e usufruire delle promozioni della sezione Deal of the Week che offrirà titoli a prezzo di saldo.

Tra i primi giochi pronti al download, troveremo Grand Theft Auto III, Dead Rising 2, la serie Halo e Flight Simulator

Marketplace di Microsoft supera le 50.000 applicazioni

Microsoft non sta entusiasmando molto in termini di vendite di dispositivi Windows Phone al momento, ma non possiamo dire lo stesso del suo Windows Marketplace.

Secondo All About Windows Phone, il Marketplace di Windows Phone ha appena superato le 50.000 applicazioni già disponibili sul mercato.
Potrebbe non sembrare così tanto in confronto ai numeri a cui siamo abituati a vedere quando parliamo di iOS Android, ma Windows Phone effettivamente è riuscito a raggiungere questo traguardo molto più velocemente di quanto Android ha fatto ai suoi albori.

 
Windows Phone
Inoltre, il numero è in continua crescita, con 17.276 applicazioni delle 50.000 che si sono aggiunte negli ultimi 90 giorni e 8.010 negli ultimi 30 giorni, grazie anche ai forti incentivi e al grande supporto tecnico che Microsoft sta indirizzando agli sviluppatori.

Sono infatti in corso in tutto il mondo, contest, workshop e corsi formativi dedicati agli sviluppatori per produrre applicazioni compatibili con Windows Phone o per riprogrammare applicazioni già realizzate magari per iOs e Android, anche per Windows.

In termini di velocità, solo Apple ha saputo fare meglio, impiegando circa 11 mesi per raggiungere le 50.000 applicazioni.Il peggiore di questa particolare classifica è BlackBerry al quale però si deve scontare il fatto che l'utenza è (o era) per lo più Business.
Windows Phone
Come l'Android Market insegna, disporre di un gran numero di applicazioni non ha un valore particolarmente significativo, visto che in tutti i grandi App Store, il 10% delle applicazioni genera il 70% dei download complessivi.
 

Microsoft chiude Windows Mobile 6.x Marketplace il 9 maggio

Per coloro che ancora dispongono di uno smartphone con sistema operativo Windows Mobile 6 non sarà una bella notizia la decisione di Microsoft di cancellare il Marketplace per l'OS, a aprtire dal prossimo 9 maggio.
 
Dal 9 maggio gli utenti della piattaforma Windows Mobile 6.x non saranno piu' in grado di scaricare o aggiornare le applicazioni per il loro telefono. Tutto ciò che è stato installato fino al 9 maggio continuerà a funzionare, ma se capita di ripristinare il telefono, verranno perse tutte le applicazioni.

L'unica opzione allora sarà fare un backup completo del telefono che eventualmente potrà essere ripristinato in caso di errori di sistema.
 
Chiudere il negozio di applicazioni di un sistema operativo significa la fine del sistema operativo stesso, per cui possiamo definire conclusa l'era di Windows Mobile. Il futuro sarà Windows Phone.
 

Microsoft chiede agli sviluppatori di mantenere il Marketplace ordinato

Windows PhoneMicrosoft sta cercando di mantenere il suo Marketplace Windows Phone pulito e ordinato, e per fare cio' ha bisogno dell'aiuto degli sviluppatori ai quali sono state consegnate delle linee guida su come assicurarsi che le loro applicazioni siano accuratamente descritte nel miglior modo possibile al fine di rispecchiare cio' che l'app offre realmente al'utente.
 
Così facendo, Microsoft spera che il Marketplace diventerà un posto migliore per trovare quello che serve senza essere bombardati dalle applicazioni spam. E per raggiungere questo obiettivo, l'azienda ha sottolineato quattro aree chiave per le quali si chiede il miglioramento.
 
Problemi legati al marchio sono la prima cosa che gli sviluppatori devono evitare. Usare le parole come "MSN" o "YouTube" devono essere omesse se non descrivono l'applicazione. Inoltre, è consigliato utilizzare le parole chiave popolari come "Justin Bieber" e "YouTube" solo se effettivamente comprese nell'app. Infatti, se Microsoft rileva che l'applicazione è mal descritta e usa solo le parole chiave irrilevanti per portare potenziali utenti al download della stessa, ci saranno dei provvedimenti come la possibile cancellazione dell'applicazione.
 
Marketplace scopa
 
Le applicazioni che sono simili a quelle già esistenti dovrebbero almeno avere delle icone uniche. Questo non solo per aiutare gli utenti nella loro ricerca, ma anche per tenere alta la qualità del Marketplace.
 
Infine, Microsoft sposta l'attenzione degli sviluppatori verso il trattamento di applicazioni con contenuti legati al sesso. L'azienda consentirà applicazioni, per esempio, che consigliano costumi da bagno, ma non mancherà di tenere gli occhi aperti per le applicazioni che hanno titoli con insulti, parole chiave e icone 'sconce'. 
Chi dispone di un dispositivo Windows Phone, ha la possibilità di scaricare numerose applicazioni dal Marketplace di Windows.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?