Windows Phone 7, Yahoo Mail la causa della perdita di dati

 

E' l'applicazione Yahoo! Mail la causa del trasferimento anomalo di dati che nelle ultime settimane aveva colpito gli utenti di smartphones Windows Phone 7

Scritto da Maurizio Giaretta il 01/02/11 | Pubblicata in Windows Phone OS | Archivio 2011

 

E' l'applicazione Yahoo! Mail la causa del trasferimento anomalo di dati che nelle ultime settimane aveva colpito gli utenti di smartphones Windows Phone 7.

Il problema è stato generato dal server IMAP di Yahoo (winmo.imap.mail.yahoo.com) che, non rispondendo correttamente alle richieste FETCH, causava l'invio di circa 25 volte la mole di dati necessaria.

Anche se questo potrebbe non essere l'unico problema relativo al trasferimento anomalo di dati, Microsoft ieri ha confermato che tutto deriva da un'inefficienza nella sincronizzazione delle email tra il client Windows Phone Mail e Yahoo! Mail.

Il problema comunque è limitato a una percentuale molto piccola di utenti.

Microsoft e Yahoo! stanno lavorando assieme per mettere a disposizione un rimedio. Un aggiornamento in tal senso sarà reso disponibile, come si legge nella nota pubblicata da Microsoft, "nelle prossime settimane".

Nel frattempo, si legge sempre nella nota, gli utenti possono limitare il problema seguendo questi consigli:

  1. dallo schermo iniziale di Windows Phone 7, cliccare sulla freccia in alto a destra e selezionare Settings > email & accounts >Yahoo! Mail;
  2. selezionare successivamente la voce al di sotto di “Download new content” e diminuire la frequenza. Quella di default è di 2 ore; si consiglia di impostarla su "manuale";
  3. selezionare poi la voce al di sotto di “Download email from” e selezionare un lasso di tempo più breve. Di default sono impostate 2 settimane; si consiglia di selezionare "ultimi 7 giorni".


Sempre nella nota si scopre che è stato rilevato anche un problema con il protocollo di sincronizzazione email Exchange ActiveSync [EAS] di Microsoft, tuttavia solo una percentuale molto contenuta di utenti ne è afflitta.

Yahoo Mail, il bug colpisce anche iPhone e non solo WP7

Sembra che il bug di Yahoo! Mail abbia colpito anche iPhone. Viene smentito così che il problema si sia verificato solamente negli smartphones con sistema operativo Windows Phone 7.
 
Facciamo un breve riepilogo della situazione: diverse settimane fa sono cominciate ad arrivare diverse segnalazioni di utenti WP7 che si erano accorti di strani trasferimenti dati in entrata e in uscita.
 
Microsoft aveva successivamente confermato l'esistenza del problema e, dopo diversi giorni, era riuscita a individuare il colpevole: l'applicazione Yahoo! Mail. In una nota ufficiale Yahoo si è scusata con gli utenti, indicando però come lo stesso errore non sia mai stato segnalato sugli altri sistemi operativi e dando parte della colpa al sistema IMAP della piattaforma di Microsoft.
Il programmatore Rafael Rivera ha indagato autonomamente sulla questione e, in breve, contesta le affermazioni di Yahoo!. Il problema IMAP email non è confinato solamente negli smartphones Windows Phone 7.
 
Nell'articolo pubblicato sul suo sito personale, withinwindows.com, viene dimostrato come le richieste inviate ai server Yahoo tramite lo standard IMAP causino un eccesso di dati trasferiti anche su iPhone.
Per il momento Yahoo! non ha confermato o smentito queste affermazioni.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?