Nokia Windows Phone: ora l'obbiettivo sono gli sviluppatori

 

Alcuni giorni fa Nokia finalmente ha presentato i primi telefonini Windows Phone

Scritto da Maurizio Giaretta il 02/11/11 | Pubblicata in Windows Phone OS | Archivio 2011

 

Alcuni giorni fa Nokia finalmente ha presentato i primi telefonini Windows Phone. I protagonisti indiscussi del Nokia World che si è svolto il 26-27 Ottobre a Londra sono stati due: Nokia Lumia 800 e Nokia Lumia 710.

Dopo gli sforzi per aver presentato i primi due esemplari della famiglia Lumia (nome che peraltro da adito a dei problemi di traduzione in Spagna), ora l'attenzione si sposta su una preziosa risorsa che lavora dietro le quinte ma che sarà fondamentale nel determinare il successo del marchio: gli sviluppatori di applicazioni.

Per riuscire nell'intento, la società ha assunto Richard Kerris, uno specialista nelle relazioni con gli sviluppatori che ha già lavorato con Apple e, più recentemente, con HP (per il sistema operativo webOS).

Nokia ha intenzione di mettere a disposizione una sontuosa mole di dispositivi per gli sviluppatori. La scorsa settimana ha annunciato che sono 25.000 i telefonini che saranno disponibili nei prossimi mesi.

Una delle sfide più grandi è quella di convincere gli sviluppatori (la maggior parte sono ex-Symbian) a passare a Windows Phone. Infatti piattaforme concorrenti come Android e Apple iOS sono ben più grandi, più affermate e quindi più redditizie.

Riuscirà Nokia a convincere gli sviluppatori a passare dalla parte di Windows Phone?

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?