Windows Phone cresce in Europa, Medio Oriente e America Latina

 

In un anno è diminuita la presenza di telefoni con Windows Phone in Italia: dal 10,3 per cento nel 2011, ora al 9,5 per cento

Scritto da Simone Ziggiotto il 01/10/13 | Pubblicata in Windows Phone OS | Archivio 2013

 

In un anno è diminuita la presenza di telefoni con Windows Phone in Italia: dal 10,3 per cento nel 2011, ora al 9,5 per cento.

Secondo gli ultimi dati di vendita di smartphone presi in esame dalla società di analisi Kantar Worldpanel, Windows Phone ha raggiunto un nuovo massimo di quota di mercato in tutti i cinque principali mercati europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna).

Windows Phone mosaico

In Francia, il sistema operativo mobile di Microsoft ha oggi una quota di mercato al 12 per cento, mentre nel Regno Unito sta alimentando il 10,8 per cento degli smartphone venduti nei tre mesi terminanti nel mese di agosto. Questa è la prima volta che Windows Phone ha una quota a due cifre in questi importanti mercati.

La società spiega il successo del sistema operativo con l'espansione dei dispositivi di bassa e media fascia di Nokia nei mercati presi in esame. Telefoni come il Lumia 520 e Lumia 620 sono alcuni degli smartphone più popolari basati sulla piattaforma Windows Phone, che per la maggiore piacciono agli utenti tra i 16 ei 24 anni, nonché agli utenti di 35-49 anni di età.

Tuttavia, non è tutto una buona notizia per Microsoft, come in Italia, dove il sistema operativo segna un lieve calo - dal 10,3 per cento al 9,5 per cento su base annua. In Cina, la caduta è abbastanza drammatica - 2,6 punti percentuali su base annua - dal 4,7 per cento dello scorso anno al 2,1 per cento d quest'anno.

In Australia e negli Stati Uniti, la presenza di Windows Phone è ancora in aumento. La piattaforma detiene una quota di mercato del 6,5 per cento in Australia, segnando una crescita di 2,8 punti percentuali su base annua, mentre negli Stati Uniti la crescita non è così veloce, di soli 0,4 punti percentuali per una quota di mercato giunta al 3 per cento.

Nel complesso, Android è ancora il sistema operativo mobile più popolare sul mercato, con una quota di mercato in Europa del 70,1 per cento. iOS di Apple è al secondo posto, molto distante, al 16,1 per cento, mentre Windows Phone è terzo con una quota al 9,2 per cento. BlackBerry è al quarto posto al 2,4 per cento, avendo perso più della metà della sua quota dal 2012.

Windows Phone supera iPhone in Medio Oriente nel Q2 2013

Nokia è il produttore che ha venduto più telefoni in Medio Oriente nel secondo trimestre 2013. Segue Samsung. Ferma la quota di Android a favore della crescita di iOS e Windows Phone nello stesso periodo.

Le vendite di smartphone sono cresciute notevolmente in Medio Oriente, secondo un rapporto da International Data Corporation. I volumi sono saliti fino al 16,4 per cento nel secondo trimestre 2013 rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Nel comunicato IDC ha fatto sapere di aver tenuto conto di Turchia, ma non di Egitto e Nord Africa.
 
Windows Phone varie
 
Con il 45,2 per cento di quota, Nokia guida il mercato complessivo della telefonia mobile nel Medio Oriente (che comprende sia smartphone che featurephones), seguita da Samsung, che rappresenta il 18,3 per cento del mercato nel secondo trimestre di quest'anno.
 
Solo per gli smartphone, la quota di mercato di Nokia è salita dal 9,7 per cento nel Primo trimestre all'11,8 per cento nel Secondo Trimestre 2013, grazie alla sua serie Lumia con Windows Phone. Questo è sufficiente a superare Apple e il suo iOS, che detiene l'11,4 per cento del mercato.
Gli ultimi smartphone di BlackBerry - la Z10 e Q10 - rappresentano solo il 13,3 per cento delle vendite nel Q2 2013. Tuttavia, BlackBerry è riuscita a trattenere la sua seconda posizione come fornitore principale nel settore smartphone.
 
Come ci si può aspettare, Android è ancora il sistema operativo più popolare in questa regione con il 60 per cento di quota del volume complessivo di smartphone. Tuttavia, si segnala che il sistema operativo di Google non sta guadagnando quota di mercato a causa della crescita del numero di iPhone venduti (e quindi iOS) e la crescita delle vendite di Windows Phone (che ha superato iPhone).
 

IDC: Windows Phone sale al secondo posto in America Latina

In un anno, il sistema operativo Windows Phone è passato dal quarto al secondo posto nella classifica degli OS più diffusi con buoni dati di crescita soprattutto in Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Messico e Perù.
Sembra che Windows Phone ha trovato casa in America Latina, passando, per numero di installazioni, dal quarto posto nel 1 trimestre di quest'anno al secondo posto con una crescita del 12 per cento, secondo le ultime stime della società di ricerca IDC.
 
Lg Windows Phone
 
In Messico, il sistema operativo mobile di Microsoft è il secondo per il secondo trimestre consecutivo ed è salito al secondo posto in Perù e in Colombia (dove detiene un impressionante quota del 25,6 per cento del mercato).
 
In altri mercati - Cile, Brasile e Argentina - Windows Phone è al terzo posto.
 
Statistiche da AdDuplex mostrano che i vecchi Nokia Lumia 710 rappresentano oltre la metà del mercato Windows Phone in Argentina, con il Lumia 620 secondo con circa un quarto della quota e il Lumia 900 con quasi un quinto della quota totale.
 
Liliana González, direttore della divisione Windows Phone per l'America Latina, sostiene che Microsoft ha compiuto il suo obiettivo di diventare il secondo sistema operativo per smartphone in America Latina prima del previsto (inizialmente la società aveva fissato l'obiettivo per la fine dell'anno in corso).
 
"I rapporti mostrano un aumento importante della posizione di questo sistema operativo in America Latina. La disponibilità sul mercato di nuovi dispositivi sarà un fattore che garantirà il perdurare di questa tendenza nel corso dei prossimi tre mesi ", ha detto Oliver Flores, analista di IDC in America Latina.
 

Windows Phone 8 cresce grazie a Nokia Lumia 520

Windows Phone 8 ha ripreso una bella quota di mercato rispetto alla precedente versione Windows Phone 7 e gran parte del merito sarebbe da attribuire, secondo AdDuplex, al Nokia Lumia 520.
Nokia Lumia 520
 
Il device ha delle caratteristiche di fascia Medio/Bassa ma nonostante questo offre prestazioni e fluidità da top di gamma ad un prezzo ufficiale di 199 euro, sarebbero queste le armi del prodotto che possiede un Market Share del 13,3% seguito dall’ex Top di gamma Nokia Lumia 920 che ha una quota dell’11,8%.

Il report è basato sui dati raccolti da 836 app che eseguono il SDK della società di advertising.
Sono passati circa tre mesi dal lancio ufficiale del Lumia 520 che ha scalato velocemente la classifica di device Windows Phone piu’ venduto passando dal 5 posto al primo.

A confermare la notizia ci sono altri risultati, un quinto delle applicazioni installate su dispostivi Windows Phone 8 sono installate su Nokia Lumia 520!

Nokia attualmente è e rimane Regina incontrastata per quanto riguarda i dispositivi Windows Phone 8 con una quota di mercato dell’85,4% ma nonostante questo secondo le ultime voci della rete l’azienda sta facendo segnare risultati tutt’altro che positivi.

Non ci resta quindi che attendere i risultati ufficiali per capre se Windows Phone 8 sta guadagnando quote di mercato o se ancora l’utente medio peferisce Android/IOS.

Per il momento è tutto, come sempre in caso di aggiornamenti vi terremo al corrente!
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?