Nokia vende 9 smartphones Windows Phone su 10

 

Nokia ha quasi il monopolio degli smartphones Windows Phone 8

Scritto da Maurizio Giaretta il 28/11/13 | Pubblicata in Windows Phone OS | Archivio 2013

 

Nokia vende 9 smartphones Windows Phone su 10

Nokia ha quasi il monopolio degli smartphones Windows Phone 8. Secondo gli ultimi dati, la famiglia Lumia si prende oltre il 90% della piattaforma sviluppata da Microsoft.

AdDuplex, il più grande network che si occupa della pubblicità su Windows Phone e Windows 8, in base ai dati raccolti dal monitoraggio di 2087 applicazioni ha fatto sapere che a Novembre 2013 circa 9 visite su 10 sono generate da telefoni Nokia Lumia.

Nokia Lumia 520Con il 26,5% (+3,3% rispetto a Ottobre) il più diffuso a livello mondiale è Nokia Lumia 520 (nella foto a fianco), il più economico dell'intera gamma. Lo schermo WVGA a 4 pollici, il processore dual core e la fotocamera a 5 Megapixel a un prezzo accessibile sembra fare molta gola agli acquirenti. La situazione non può far altro che migliorare considerata la recentissima introduzione di Lumia 525, che dovrebbe mantenere lo stesso prezzo nonostante il maggior quantitativo di memoria interna.

PIU' DEL 75% DEI WINDOWS PHONE E' UN WINDOWS PHONE 8

Nella seconda e nella terza posizione del podio ci sono Lumia 920 (schermo a 4,5 pollici, dual core e fotocamera a 8 Megapixel) con l'8,8% e Lumia 620 (3,8 pollici, dual core, fotocamera da 5 Megapixel) con l'8,6%. Questi tre, uniti a Lumia 710 (ancora basato su Windows Phone 7.8, con schermo a 3,7 pollici, processore single core e fotocamera da 5 Mpx), raggiungono circa il 50% del totale.

Il nuovo Lumia 1520 invece per il momento occupa la 19.ma posizione. E' senza dubbio un dato confortante, se si considera che questo bestione con schermo a 6 pollici Full HD, fotocamera PureView, processore quad core e batteria da 3400 mAh è in vendita da pochissime settimane.

Se si considerano solo i modelli con piattaforma WP8, ovvero quelli che terminano con il numero x2x (920, 525, 620, etc), allora Lumia 520 si prende addirittura il 35,3%, mentre Lumia 920 e 620 viaggiano circa sull'11,5%.

Nel complesso, più del 75% dei Windows Phone monta la versione 8.

Secondo gli ultimi dati di IDC e Kantar, in Italia, dove già WP7 aveva ottenuto un discreto successo, il telefono maggiormente venduto è sempre Lumia 520. Negli Stati Uniti meno del 15% adopera ancora un telefono WP7. Ottimo successo è riscosso dalla serie Lumia 52x (520 e 521).

Europa: Windows Phone ha il 10 per cento di quota di mercato

 
Al trimestre che termina ad ottobre 2013 cresce la quota di mercato di Windows Phone fino al 10 per cento in Europa. Sempre bene Android di Google, male iOS di Apple.

La società di analisi di mercato Kantar Worldpanel ha pubblicato un nuovo rapporto che evidenzia lo stato di diffusione dei sistemi operativi mobili per il periodo di 3 mesi che termina nel mese di ottobre 2013. Lo studio ha visto salire la quota di mercato di Windows Phone fino al 10 per cento in Europa. Questo è il doppio di quello che il sistema operativo ha avuto nello stesso periodo del 2012, quando il sistema operativo mobile di Microsoft aveva una quota di mercato del 4,7 per cento.
 
Secondo Kantar, la maggior parte dei telefoni che eseguono Windows Phone oggi nelle mani dei clienti è di fascia bassa, ma non è certo una sorpresa visto che il modello Lumia 520 da solo rappresenta circa un quarto di tutti i dispositivi Windows Phone venduti.

Secondo Dominic Sunnebo, Global Insight Consumer Director di Kantar Worldpanel, il 75 per cento dei telefoni Nokia Lumia venduti nel Regno Unito al termine dei tre mesi di riferimento sono rappresentati dai modelli Lumia 520 e Lumia 620. La tendenza è simile anche in altri mercati europei. Windows Phone ha registrato il tasso di crescita maggiore in Gran Bretagna, dove la sua quota di mercato è salita di 7,4 punti percentuali al 12 per cento nel mese di ottobre.
 
Android ha anche ottenuto una crescita su base annua in Europa di 7 punti percentuali nei primi 5 mercati europei. Il sistema operativo mobile di è passato da una quota del 63,9 per cento alla quota di mercato del 70,9 per cento in un anno.
La relazione della società sottolinea che Apple sta facendo tremendamente bene in Giappone e negli Stati Uniti, dove ha il 76,1 per cento del mercato e il 52,8 per cento, rispettivamente. Tuttavia, le cose non sono così rosee nella regione EU5 (Germania, Regno Unito, Francia, Italia e Spagna), dove l' azienda di Cupertino ha una quota di mercato del 15,8 per cento.
 
Sembra che il lancio dei nuovi iPhone 5c e iPhone 5s non è andato molto bene per Apple: l'anno scorso, quando l' azienda ha introdotto l'iPhone 5, ha visto crescere la sua quota di mercato nella regione EU5 al 21,2 per cento nello stesso periodo. 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?