Windows Phone 8.1 per tutti gli attuali telefoni WP8

 

Tutti i telefoni che oggi eseguono Windows Phone 8 potranno essere aggiornati a Windows Phone 8

Scritto da Simone Ziggiotto il 03/04/14 | Pubblicata in Windows Phone OS | Archivio 2014

 

Windows Phone 8.1 per tutti gli attuali telefoni WP8

Tutti i telefoni che oggi eseguono Windows Phone 8 potranno essere aggiornati a Windows Phone 8.1.

Ieri Microsoft ha annunciato il l'aggiornamento Windows Phone 8.1 a lungo atteso. Oggi, la buona notizia per tutti gli attuali possessori di uno smartphone Windows Phone 8 è che tutti i telefoni WP8 saranno aggiornabili a Windows Phone 8.1 nei prossimi mesi.

Saranno i nuovi Lumia 930, 630 e 635 i primi dispositivi a funzionare su Windows Phone 8.1, perchè avranno la nuova versione integrata out-of-the-box, ma poche settimane più tardi l'aggiornamento verrà distribuito anche per tutti i telefoni che già ora eseguono Windows Phone 8.

Purtroppo, niente aggiornamento Windows Phone 8.1 per i telefoni che eseguono Windows Phone 7 o versioni precedenti.

Dipenderà poi dai singoli produttori rilasciare l'aggiornamento, ma Nokia ha già annunciato che l'aggiornamento in arrivo questa estate per l'intera sua gamma Lumia WP8 aggiornerà il software a Windows Phone 8.1. L'aggiornamento si chiamerà Lumia Cyan. Oltre a tutte le caratteristiche nuove introdotte con WP8.1, Lumia Cyan porterà miglioramenti e nuove funzionalità specifiche per la gamma di smartphone Lumia di Nokia. Qui maggiori informazioni su Lumia Cyan.

LEGGI ANCHE: Windows Phone 8.1, focus sulle novita'

LEGGI ANCHE: Nokia presenta Lumia 630, 635 e 930, primi telefoni Windows Phone 8.1

LEGGI ANCHE: Nokia annuncia Lumia Cyan

Microsoft conferma il nome Windows Phone 8.1 del prossimo aggiornamento

Confermato il nome 'Windows Phone 8.1' per il prossimo aggornamento per WP, in arrivo ad Aprile.
Microsoft ha quasi vuotato il sacco sul prossimo aggiornamento per Windows Phone.
 
Per prima cosa, recentemente Microsoft ha aggiornato la sezione compatibilità del suo negozio Windows Phone Store in cui ha inserito la voce 'Windows Phone 8.1' andando a confermare così il nome ufficiale della prossima iterazione del suo sistema operativo mobile.
In secondo luogo, Microsoft ha aggiornato il suo sito ufficiale di Windows Phone aggiungendo la sezione sezione "Windows Phone 8.1 Features". Purtroppo la pagina web è rimasta online solo per pochi minuti ed è stata prontamente rimossa. Probabilmente la pagina in questione era vuota o non accessibile, in quanto non ci sono screenshot che ci mostrano il suo contenuto.
 
Facendo 1+1 possiamo dire che Microsoft sta per svelare il suo prossimo Windows Phone 8.1, cosa che molto probabilmente avverrà alla conferenza BUILD 2014 in programma il prossimo 2 aprile. Tra le novità che porterà con sè il nuovo aggiornamento WP8.1 spiccano il nuovo assistente vocale proprietario conosciuto come Cortana, così come un nuovo centro per le notifiche.

Windows Phone 8.1 aggiunge il Wi-Fi Sense

Scopriamo con un video WiFi Sense, una nuova funzione integrata in Windows Phone 8.1. L'elenco delle nuove funzionalità dell'imminente Windows Phone 8.1 continua a crescere. L'ultima si chiama Wi-Fi Sense.
 
Come potete vedere nel video postato qui sotto, Wi-Fi Sense è fondamentalmente un timer per la rete Wi-Fi e consente di mantenere il WiFi spento o riattivarlo dopo un intervallo di tempo prestabilito. Una funzionalità non troppo diversa da quella già presente per i dispositivi Android.

Perché qualcuno vorrebbe il Wi-Fi Sense? Ci sono un paio di scenari in cui il Wi-Fi Sense può tornare utile. Ad esempio, se si vuole preservare la batteria mentre si sta lavorando, dormendo, o comunque in un arco di tempo della giornata in cui sappiamo non serve che la rete WiFi sia accesa. Oppure, possiamo dire al telefono di connettersi ad una rete e permettere l'accesso web alle applicazioni sono se c'è nel raggio d'azione una rete conosciuta al dispositivo.
 
Per esempio, si sta percorrendo una zona affollata, come New York, dove ci sono tantissimi hotspot Wi-Fi ed il telefono è costantemente attivo per cercare a quale rete connettersi, il fatto che il Wi-Fi rimanga spento per tutta la durata del tragitto è buona cosa per preservare la batteria. Quando poi si torna a casa, Wi-Fi Sense capisce che è presente una rete inserita tra quelle preferite e quindi riattiva in automatico di nuovo la connessione per tutte le applicazioni.
Cosa ne pensate di questa funzione? Diteci la vostra nel box dei commenti qui sotto dopo aver guardato il video.
 

Windows Phone 8.1 supporta Miracast, ma non su tutti i Windows Phone

L'aggiornamento Windows Phone 8.1 non porterà la compatibilità di Miracast in tutti gli smartphone Windows Phone, parola di Belfiore.
Il responsabile della divisione Windows Phone di Microsoft Joe Belfiore ha via Twitter confermato quanto in molti temevano: l'aggiornamento Windows Phone 8.1 non porterà la compatibilità di Miracast in tutti gli smartphone.
 
Con un tweet di risposta ad un utente che chiedeva informazioni in merito alla compatibilità di Windows Phone 8.1 con Miracast, Belfiore ha ribadito come l'aggiornamento è compatibile con la tecnologia MIracast, ma non tutti potranno disporne.
La spiegazione viene da sè: non tutti gli smartphone Windows Phone hanno l'hardware sufficiente per far funzionare bene Miracast, al di là del sistema operativo Windows Phone di cui il device è dotato.
 
Cosa si potrà fare con Miracast? E' la tecnologia che consente il mirroring wireless di tutto ciò che viene visualizzato sullo smartphone/tablet/altro device su una TV o schermo esterno, a patto che il televisore supporti Miracast (di solito le Smart TV sì).
Ricordiamo che Microsoft ha assicurato che l'aggiornamento Widows Phone 8.1 arriverà per tutti gli esistenti dispositivi che già eseguono Windows Phone 8, solo che l'aggiornamento sarà personalizzato in base al modello di telefono.
 
Saranno più i telefoni che non supporteranno Miracast che il contrario. Ad esempio, tra il trio di nuovi telefoni presentati da Nokia che usciranno entro l'estate con Windows Phone 8.1 nativo, solo il Nokia Lumia 930 supporterà Miracast, mentre i Lumia 630 e Lumia 635 non hanno un hardware potente al punto da riuscire ad effettuare il mirroring wireless del loro display. Si prevede che anche Lumia 1520 e Lumia Icon non supporteranno Miracast.
Se riusciremo ad avere un elenco dei dispositivi WP8 che supporteranno Miracast una volta aggiornati a Windows Phone 8.1 ve ne daremo conto.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?