Wind, pagamenti con credito telefonico sul Windows Phone Store

 

Dallo scorso fine settimana tutti i clienti Wind con un telefonino Windows Phone hanno la possibilità di fare acquisti sul Windows Phone Store scegliendo come modalità di pagamento il credito telefonico residuo o il conto telefonico

Scritto da Maurizio Giaretta il 08/07/14 | Pubblicata in Windows Phone OS | Archivio 2014

 

Dallo scorso fine settimana tutti i clienti Wind con un telefonino Windows Phone hanno la possibilità di fare acquisti sul Windows Phone Store scegliendo come modalità di pagamento il credito telefonico residuo o il conto telefonico.

Scaricare musica, giochi e applicazioni dagli smartphone con sistema operativo Microsoft diventa ancor più semplice, almeno per i clienti Wind. Senza dover ricorrere all'uso di carte di credito, i pagamenti si potranno fare direttamente con il credito telefonico, nel caso si abbia un numero ricaricabile, oppure con il conto telefonico.

Oltre a rappresentare un metodo più pratico, l'uso del credito telefonico aumenta la sicurezza contro le frodi. Le transazioni sono garantite dall'operatore e, come si legge nel comunicato stampa, sono eseguite "in totale sicurezza".


COME FUNZIONA
Per fare un acquisto è sufficiente scegliere il contenuto dall'ampio catalogo e scegliere come modalità di pagamento Wind. E' necessario avere un account Microsoft; in caso di primo acquisto basterà crearne uno inserendo le informazioni anagrafiche richieste. Ad acquisto compiuto si riceve un'email di conferma all'indirizzo personale.

Per gli acquisti successivi la modalità di pagamento viene memorizzata automaticamente, in maniera da non dover digitare la password ogni volta. E' sempre possibile modificarla andando nelle impostazioni.

Per altre informazioni consigliamo di consultare questa pagina.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?