iPhone: Splice, alternativa economica a iMovie per montaggio video

 

Nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'iPhone 4 era stato anche svelato iMovie, un programma realizzato dalla stessa Apple che permette di modificare, effettuare montaggi e salvare i video in diversi formati tramite un'interfaccia davvero comoda e veloce

Scritto da Gabriele Coronica il 31/08/10 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2010

 

Nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'iPhone 4 era stato anche svelato iMovie, un programma realizzato dalla stessa Apple che permette di modificare, effettuare montaggi e salvare i video in diversi formati tramite un'interfaccia davvero comoda e veloce.

Il prezzo di vendita dell'applicazione iMovie su App Store è di 3,99 euro, e se desiderato spendere qualche euro in meno ma avere comunque un software dalla caratteristiche molto buone, allora Splice è quello che fa per voi. Splice costa infatti solo 1,59 euro ed è un programma di video-editing molto potente.

Il funzionamento di Splice è davvero molto semplice: basta infatti importare i file multimediali (video, immagini e audio) che si desidera utilizzare all'interno del montaggio, e tramite delle barra orizzontali è possibile scegliere la durata delle riproduzioni e degli effetti.

Al momento il programma non supporta l'esportazione di filmati in alta risoluzione, tuttavia gli sviluppatori hanno assicurato che tale funzionalità arriverà nel prossimo aggiornamento gratuito. Splice è compatibile sia con iPhone 4 che con iPhone 3GS, e per funzionare necessita di iOS 4.0.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?