Apple iPhone 5 Rumors futuristici: proiettori Pico, tastiera QWERTY a scorrimento e fibra di carbonio

 

Secondo alcune recenti indiscrezioni trapelate su Internet, il prossimo modello di iPhone potrebbe avere integrato un pico proiettore, ovvero un proiettore portatile di foto, documenti, video e anche videogiochi

Scritto da Gabriele Coronica il 07/12/10 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2010

 

Secondo alcune recenti indiscrezioni trapelate su Internet, il prossimo modello di iPhone potrebbe avere integrato un pico proiettore, ovvero un proiettore portatile di foto, documenti, video e anche videogiochi. 

La tecnologia è in continua evoluzione e sta facendo passi da gigante, e al giorno d'oggi i pico proiettori hanno raggiunto dimensioni davvero ridotte, tanto che già la nuova fotocamera Nikon S1100pj ne ha uno in dotazione. 

Sebbene i maggiori produttori asiatici di componenti elettronici non si siano sbottonati a riguardo, l'analista Brian White della Ticonderoga Securities ha fatto sapere che l'iPhone 5 è uno dei principali candidati per l'utilizzo di tale tecnologia.

Il futuro smartphone della casa di Cupertino, la cui presentazione dovrebbe avvenire nel corso dell'evento Apple WWDC 2011 (San Francisco, giorno 2011) potrebbe anche avere in dotazione un ricevitore tv digitale. Rimaniamo in attesa di notizie ufficiali a riguardo.

iPhone 5, Apple valuta la versione con tastiera QWERTY a scorrimento

 
Il sito taiwanese Apple.pro riporta che Apple starebbe testando tre prototipi di iPhone 5 e uno di essi avrebbe una tastiera QWERTY a scorrimento.
Gli altri modelli sarebbero esteticamente più simili a iPhone 4, anche se dovrebbero mettere a disposizione degli utenti una batteria più potente e una fotocamera a 8 Megapixel (quella posteriore di iPhone 4 è a 5 Mpx).
 
Secondo queste voci, la prossima generazione assomiglierebbe di più alla transizione avvenuta da iPhone 3G al modello 3GS; in sostanza non ci sarebbero cambiamenti molto evidenti, ma si tratterebbe principalmente di miglioramenti delle componenti interne.
 
"Ci sono tre prototipi di iPhone 5. Uno di essi ha una cover a scorrimento che introduce una tastiera estesa".
 
Per quanto riguarda la possibile versione con tastiera a scorrimento, sembra che ci siano delle incongruità con il concept che Apple ha sempre avuto (dedicato al multi-touch). Però la fonte è piuttosto affidabile e per tale motivo non si può semplicemente accantonare questa indiscrezione.
 
Potrebbe essere possibile anche che la società di Cupertino abbia intenzione di presentare iPhone 5 in due varianti, una delle quali con tastiera QWERTY a scorrimento.
Comunque sia, si tratterebbe per il momento solo di prototipi e la versione QWERTY potrebbe essere solamente un concept disegnato per delle valutazioni.

Apple iPhone 5 forse in fibra di carbonio

 
Apple iPhone 5 potrebbe essere realizzato in fibra di carbonio: tale indiscrezione è nata in seguito all'assunzione da parte di Apple di Kevin Kenney, ingegnere che in passato ha lavorato per l'azienda Kestrel Bicycles, la prima a produrre biciclette in fibra di carbonio.
 
La conferma dell'impiego presso la casa di Cupertino è arrivata direttamente dal profilo ufficiale presente sul portale LinkedIn, e segna un ulteriore passo in avanti verso dispositivi futuri realizzati tramite tale materiale.
 
L'indiscrezione dell'abbandono dei materiali tradizionali in favore della fibra di carbonio circolava già prima del lancio ufficiale del MacBook Air e dell'iPad 2, tuttavia l'azienda statunitense fino ad oggi è rimasta fedele all'alluminio.
 
I materiali compositi garantiscono un'alta resistenza, un peso minore e anche una bassa dilatazione termica, tuttavia sono più difficili e costosi da produrre. I tecnici di Apple lo sanno bene, e in un periodo dove la concorrenza è sempre più forte, è meglio non giocare troppo sul prezzo.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?