Verizon presenta iPhone 4 in versione CDMA

 

iPhone 4 in versione CDMA, annunciato da tempo, è stato reso ufficiale direttamente da Apple

Scritto da Maurizio Giaretta il 12/01/11 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2011

 

iPhone 4 in versione CDMA, annunciato da tempo, è stato reso ufficiale direttamente da Apple.

Il "nuovo" smartphone sarà disponibile negli Stati Uniti con l'operatore mobile Verizon Wireless a partire dal 10 Febbraio 2011. Non arriverà mai in Italia proprio perchè sarà compatibile solamente con la rete 3G Code Division Multiple Access.

La rete CDMA, a causa delle sue limitazioni, non consente di effettuare chiamate e di trasferire dati a pacchetto contemporaneamente. Il team di sviluppo di Verizon ha annunciato che sta lavorando per risolvere questa carenza.

iPhone CDMA ha le medesime caratteristiche tecniche della versione GSM: schermo Retina, processore Apple A4 a 1 GHz, 512 MB di memoria RAM, fotocamera a 5 Megapixel con registrazione video a 720p, eccetera (le specifiche sono disponibili nella scheda tecnica).

Due novità del modello sono la funzione Personal Hotspot, che amplifica la rete 3G consentendo ad altri dispositivi di connettersi a esso tramite Wi-Fi, e la presenta della versione più recente (la 4.2.5) del sistema operativo iOS.

Ricordate inoltre il problema all'antenna che aveva fatto molto clamore e che causava la perdita di segnale durante le chiamate? Bene: il nuovo iPhone non presenterà più questo problema (si spera) in quanto il design interno è stato modificato.

Apple iPhone 4 CDMA sarà acquistabile a 199 dollari (versione a 16 GB) o a 299 dollari (32 GB). A esso viene abbinato un piano in abbonamento della durata di 24 mesi. E' possibile effettuare pre-ordinazioni a partire dal 3 Febbraio.

Verizon oggi presenta iPhone CDMA

Sembra che oggi verrà presentata negli Stati Uniti la versione CDMA di iPhone 4. Nonostante la notizia non sia ufficiale, nelle ultime ore si sono moltiplicate le indiscrezioni secondo le quali l'operatore americano Verizon Wireless dovrebbe annunciare il tanto atteso "applefonino".
 
Questa mossa decreterebbe la fine del monopolio di AT&T, che dal 2007 è l'unico operatore di telefonia dal quale è possibile acquistare un iPhone.
Sembra che Verizon convocherà i giornalisti per una conferenza a New York per annunciare ufficialmente il nuovo telefonino, che sarà compatibile con la sua rete CDMA. La commercializzazione sarebbe prevista entro la fine del mese in corso.
 
Si tratterebbe della prima versione CDMA di iPhone dalla data del suo lancio (2007). Potrebbe anche essere commercializzato in Cina e in India, sempre da altri operatori CDMA.
 
Wall Street Journal: iPhone CDMA in lavorazione
 
Secondo il Wall Street JournalApple starebbe lavorando su una versione CDMA di iPhone che potrebbe essere lanciata nel corso dell'anno negli Stati Uniti tramite l'operatore mobile Verizon Wireless.
 
iPhone CDMA potrebbe sbarcare anche in altri paesi che fanno uso della tecnologia di trasmissione dati 3G CDMA come Corea del Sud e Giappone (non l'Italia).
Interrogata sulla questione, Apple non ha rilasciato commenti.
 
La tecnologia Code Division Multiple Access (CDMA) è un protocollo utilizzato per lo scambio dati nei telefonini di terza generazione UMTS.

Verizon pronta a vendere 9 milioni di iPhone CDMA nel 2011

Se iPhone CDMA (che dovrebbe essere presentato oggi) venisse commercializzato anche da Verizon Wireless, il totale delle vendite del melafonino negli Stati Uniti per il 2011 si innalzerebbe. Tuttavia per AT&T non sarebbe una buona notizia. AT&T è l'operatore concorrente di Verizon che finora ha detenuto l'esclusiva dell'iconico telefonino Apple.
 
Secondo l'analista Gene Munster di Piper Jaffray il lancio di un iPhone con Verizon avrebbe l'effetto di aumentare le vendite previste per l'anno in corso di circa 2,5 milioni di modelli. AT&T ne venderà, sempre secondo le previsioni, 11 milioni mentre Verizon 9 milioni, per un totale di 20.
Tuttavia, se iPhone CDMA non debuttasse, AT&T riuscirebbe a vendere ben 6,5 milioni in più, toccando quota 17,5 milioni.
 

 
 
Secondo Munster, Verizon quest'anno venderà 25 milioni di smartphones. Se venisse presentato iPhone CDMA, il telefonino Apple da solo coprirebbe il 36% delle vendite dell'operatore.
 
Si tratta di stime di vendita, non di certezze. Intanto rimaniamo in attesa di vedere se iPhone CDMA sarà presentato o meno da Verizon.

Verizon: in arrivo iPad in versione CDMA
 

In aggiunta al nuovo iPhone (annunciato ieri), anche iPad potrebbe essere lanciato in versione CDMA per l'operatore americano Verizon Wireless.
La notizia arriva da un'intervista di Bloomberg a Francis Shammo, CFO di Verizon.
 
iPad CDMA sarebbe compatibile con la rete CDMA americana e, per tale ragione, non sarà disponibile in Italia (e in moltissimi altri paesi).
 
Shammo, che ha fornito queste interessanti anticipazioni sulla tavoletta Apple, non ha fornito dettagli in merito alla data di lancio. La versione CDMA comunque precederà quella di iPad 2.

 
L'arrivo della seconda generazione di iPad è atteso per la seconda metà del 2011. I nuovi dispositivi, secondo altre indiscrezioni, saranno disponibili tre versioni: CDMA, UMTS e Wi-Fi.

Apple iPhone 4 CDMA: nessun problema di antenna

Dopo la presentazione del nuovo Apple iPhone 4 compatibile con le reti CDMA di Verizon Wireless, i giornalisti presenti hanno avuto modo di provare in maniera diretta il dispositivo per saggiarne le diverse funzionalità disponibili.
 
I redattori del sito Slashgear hanno voluto provare fin da subito se le prestazioni dell'antenna sono rimaste invariate oppure se la casa di Cupertino ha risolto il tanto discusso problema dell'Antennagate, termine coniato ironicamente dal CEO Steve Jobs. Buona notizia: il problema non esiste più.
 
L'iPhone 4 CDMA ha l'antenna formata da 4 sezioni simmetriche, rispetto a quella dell'iPhone 4 tradizionale che è composta da 3 sezioni asimmetriche della struttura metallica.
 
 
Nel corso della conferenza stampa, Tim Cook di Apple ha fatto sapere che il nuovo disegno dell'antenna è stato necessario per adattare il telefono alle frequenze diverserispetto alla rete GSM/UMTS, tuttavia secondo diversi esperti del settore il nuovo disegno è servito anche a risolvere il problema di ricezione.
 
E' probabile quindi che il futuro iPhone 5, o come si chiamerà, sarà basato proprio sul design dell'antenna dell'iPhone 4 CDMA.

iPhone 4 CDMA disponibile in pre ordinazione negli USA

Verizon ha cominciato a raccogliere le preordinazioni di iPhone 4 CDMA negli Stati Uniti. Il nuovo telefonino è disponibile anche sul sito ufficiale di Apple.
iPhone 4 CDMA è la versione dell'iconico telefonino di Apple compatibile con la rete 3G americana.Sarà reso successivamente disponibile in altri mercati compatibili con la rete Code Division Multiple Access; l'Italia non è tra questi.
 
Nelle prime recensioni viene evidenziato come Verizon nei confronti di AT&T (che sempre negli USA commercializza tutte le altre versioni di iPhone) sia riuscita a migliorare la ricezione e il segnale voce. La velocità di trasferimento dati è invece più lento.
 
Per curiosità, pubblichiamo i costi riservati agli utenti americani.

TARIFFE E COSTI
 
Tariffa voce: $ 39,99 per 450 minuti al mese; $ 59,99 per 900 minuti; $ 69,99 per minuti illimitati.
Tariffa dati: $ 29,99 al mese senza limiti; $ 49,99 per traffico illimitato su iPhone e  2 GB usabili come Hotspot mobile (con attivazione di $ 35).
Messaggi: senza tariffa, $ 0,20 per SMS, $ 0,30 per MMS; $ 5 al mese per 250 messaggi; $ 10 per 500 messaggi e $ 20 per messaggi illimitati.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?