Apple iPhone 4S: Roadmap commerciale e sbarco in Cina e Giappone

 

Stamattina una folla impazzita si è presentata all'ingresso del principale Apple Store di Hong Kong

Scritto da Maurizio Giaretta il 11/11/11 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2011

 

Stamattina una folla impazzita si è presentata all'ingresso del principale Apple Store di Hong Kong. Il motivo? Nessuna ricorrenza, ma un'occasione speciale: l'arrivo di iPhone 4S.

A volte noi europei stereotipiamo gli asiatici come un popolo lavoratore e appassionato, forse fin troppo, di tecnologia. E dopo che avrete visto le immagini che vi proponiamo, sarà difficile pensarla diversamente. C'è anche da dire, comuque, che comportamenti analoghi non si verificano solo in Asia.

Per accaparrarsi l'ultima versione del telefonino più famoso del mondo, circa 3.000 persone schiacciate come sardine hanno atteso con impazienza l'apertura delle porte dell'Apple Store (per le ore 7). Un problema: Apple intendeva consentire a un massimo di 1250 persone di mettersi in fila.

Risultato? Naturalmente il tutto esaurito nel giro di poche ore. Gli iPhone 4S sono finiti prima di pranzo.In base a quanto riportato sul sito appleinsider.com, la domanda per iPhone 4S a Hong Kong è così elevata che i preordini sono stati esauriti nel giro di appena 10 minuti.Ecco un interessante video che riassume il clima da stadio all'apertura delle serramenta dell'Apple Store.

Apple iPhone 4S in 15 nuovi paesi entro la prossima settimana

 
AppelApple in queste settimane sta ampliando la disponibilità del nuovo iPhone 4S.  Lo smartphone di Cupertino è stato rilasciato il 14 ottobre in sette paesi, seguiti da 22 nuovi paesi lo scorso 28 ottobre.
 
Attualmente, l'iPhone 4S è già disponibile in USA, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Giappone, Australia, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Messico, Olanda, Norvegia, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera.
 
La diffusione di iPhone 4S è ora in fase di espansione in Hong Kong, Corea del Sud, Bulgaria, Albania, Armenia, El Salvador, Grecia, Guatemala, Malta, Montenegro, Nuova Zelanda, Panama, Polonia, Portogallo e Romania.
 
Il lancio ufficiale nei paesi sopra elencati sarà l'11 novembre, mentre il pre-ordine avrà inizio il 4 novembre (non disponibile in Albania, El Salvador, Guatemala, Malta, Montenegro e Panama). Secondo Cupertino, l'iPhone 4S sarà disponibile in oltre 70 paesi entro la fine del 2011.
 

Apple iPhone 4S arriva in Cina e altri 21 paesi

 
AppleApple iPhone 4S è in vendita anche sul mercato cinese e altri 21 paesi poco dopo più di tre mesi dal suo debutto ufficiale sul mercato.
 
Oltre a Cina, da pochi giorni l'iPhone 4S è disponibile in: Anguilla, Antigua e Barbuda, Bolivia, Botswana, Isole Vergini britanniche, Camerun, Isole Cayman, Repubblica Centrafricana, Dominica, Repubblica Dominicana, Ecuador, Grenada, Guam, Guinea Conakry, Costa d'Avorio, Giamaica, Kenya, Madagascar, Mali, Mauritius, Niger, Senegal, St. Vincent e Grenadine, Trinidad e Tobago, Turks e Caicos e Uganda.
 
Tuttavia, il lancio in Cina non è stato privo di situazioni fuori dal normale. L'Apple Store di Pechino nel quartiere dello Sanlitun è riuscito ad aprire solo dopo che alla folla è stato detto "il telefono non è in vendita da oggi", probabilmente al fine di evitare una fila interminabile di acquirenti.
 
Invece, l'Apple Store nel quartiere dello Xidan ha distribuito 1.000 biglietti (come al supermercato) che consentono l'acquisto di due telefoni iPhone 4S ciascuno.
Lo Store nel distretto di Shanghai Pudong ha aperto un'ora prima del previsto e ha immediatamente iniziato le vendite dell'iPhone 4S.
 

Troppo ansiosi per l'iPhone 4S in Cina, Apple sospende la vendita

Il tanto atteso rilascio di Apple iPhone 4S in Cina si è trasformato in una brutta sorpresa per molte persone che si sono ritrovate le porte del negozio chiuse a causa di una folla indisciplinata.
 
Il negozio principale di Apple nel quartiere Sanlitun di Pechino, il primo del suo genere ad aprire nel paese, è stato bersagliato con uova e piccoli tafferugli scoppiati dopo che un rappresentante del negozio non identificato ha annunciato che lo store non sarebbe stato aperto. Inevitabile la reazione delle oltre mille persone che da ore attendevano di acquistare il loro iPhone 4S.
 
La domanda di iPhone in Cina supera di gran lunga l'offerta, il che ha convinto un esercito di persone chiamate 'scalper' (bagarino) ad accaparrarsi un consistente numero di prodotti Apple da poi rivendere a prezzi maggiori una volta che la disponibilità degli iPhone diminuiva, cosi' da poterci guadagnare denaro. 
 
Cina vendite iPhone 4S

 
In precedenza c'è stato disordine simile quando sono iniziate le vendite di iPad 2 in Cina. Un portavoce Apple ha detto che il rischio per il personale è troppo grande, per cui è stato deciso di bloccare le vendite di iPhone 4S "per il momento." Per evitare incidenti di questo tipo in futuro, Cupertino ha deciso di limitare la disponibilità di iPhone 4S alle vendite on-line e nei negozi dei suoi vettori locali. 

 

Apple, in Cina le vendite di iPhone 4S rimangono online

 
Venerdì scorso è stato il giorno del via libera di Apple iPhone 4S nei negozi cinesi. O almeno così sarebbe dovuto essere.
Infatti, a causa della folla accanita che si è presentata davanti agli Apple Store di Pechino, è stata presa la decisione di bloccare le vendite al dettaglio del telefonino. L'orario di apertura dell'Apple Store principale della capitale sarebbe dovuto essere alle 7 di mattina locali. Alle 7.15 il negozio era ancora chiuso (fonte della notizia: IDG News Service).
 
La decisione di sospendere le vendite del telefonino per motivi di sicurezza, comunicata alla folla da un dipendente, non è stata accolta molto bene. Si sono verificati comportamenti incontrollati: folla in subbuglio, lancio di uova contro l'Apple Store di Pechino e persone esagitate.
 


 
La situazione ha richiesto l'intervento delle forze di polizia per disperdere la folla. Risultato? I clienti cinesi, per ora e per il prossimo futuro, potranno acquistare iPhone 4S solamente online sui siti della società di Cupertino e dei principali operatori locali.
 
Negli Apple Store che sono riusciti a rimanere aperti, i nuovi telefonini sono stati fatti fuori nel giro di poche ore. "La domanda è stata incredibile, e le scorte dei nostrinegozi in Cina sono esaurite" si legge in un comunicato ufficiale di Apple uscito nella mattinata di venerdì.
Vista l'enorme domanda, la Mela potrebbe evitare questo genere di problemi in futuro anticipando il lancio in Cina per i nuovi prodotti. Quello asiatico è un mercato strategico e in fortissimo aumento. Una vera e propria miniera d'oro.
 

Apple iPhone 4S disponibile a Singapore senza telecamere

 
La rimozione sia nella parte anteriore e posteriore delle telecamere da un iPhone 4S non sembra il modo migliore per attirare nuovi clienti. Questo è però esattamente ciò che l'operatore con sede a Singapore M1 sta offrendo ai suoi potenziali clienti.
 
La scheda e le foto dell'iPhone proposto da M1 erano trapelate sul sito del carrier circa una settimana fa, però ora il vettore ha ufficialmente lanciato i modelli 'senza macchina fotografica' dell'ultimo iPhone di Apple, iPhone 4S.
 
L'operatore dice che la fotocamera nella parte anteriore e posteriore sono state completamente rimosse e che 'non possono essere reinstallati' perchè anche il software è stato appositamente modificato. Ma la domanda rimane, perché?
 
Questi 'ciechi' iPhone sono stati certificati dal Ministero della Difesa di Singapore (Mindef) per l'utilizzo in installazioni militari. Per tali si intendono le esperienze nell'esercito sia a tempo pieno o solo al servizio per la leva obbligatoria di due anni.
 
 Apple iPhone 4S

 
L'iPhone di M1 sarà disponibile con un certificato rilasciato dal Mindef al momento dell'acquisto. A causa della natura dell'hardware modificato, questi iPhone non saranno disponibili con garanzia originale Apple ma l'opzione di un terzo anno di garanzia sarà disponibile per ulteriori 321 dollari. 
Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, anche i vettori compagni di M1, SingTel StarHub, sono in trattative con Mindef per offrire lo stesso iPhone privo di fotocamere ai clienti.
 

Apple iPhone 4S: aumentano le quote di mercato in Giappone

 
Apple non conosce crisi, in ogni parte del mondo: secondo quanto riportato dal quotidiano economico Mainichi Japan, le vendite di iPhone 4S in Giappone sarebbero aumentate in maniera considerevole nel corso del quarto trimestre del 2011, tanto da raggiungere una quota di mercato pari al 26.6%.
Guardando però i dati relativi a tutto il 2011, al primo posto troviamo Sharp con il 20.1% delle vendite dei cellulari nel Sol Levante, seguita da Fujitsu-Toshiba al 18.2%, e quindi Apple con il 14.2%.

iPhone 4S Launch in Hong Kong


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?