Apple iPhone 5 Rumors: Display, tasto Home e Nuova scocca in LiquidMetal, NFC

 

In attesa di vedere il nuovo iPhone 5, ecco tutti i rumors raccolti, verificati e aggiornati nei precedenti mesi

Scritto da Maurizio Giaretta il 17/05/12 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2012

 
In attesa di vedere il nuovo iPhone 5, ecco tutti i rumors raccolti, verificati e aggiornati nei precedenti mesi.

Display: 4 pollici, 4.6 pollici o 3.95 pollici


Dopo quanto affermato dalle fonti del The Wall Street Journal, secondo le quali Apple avrebbe fatto ordinativi per schermi di "almeno 4 pollici" per la prossima generazione di iPhone, è arrivata una nuova e altrettanto autorevole conferma.

E' Reuters che, citanto le proprie fonti, da la conferma che per la prima volta in assoluto il nuovo iPhone avrà uno schermo superiore ai convenzionali 3,5 pollici. Per la precisione la sua diagonale misurerà 4 pollici.

Vengono quindi temporaneamente accantonate (almeno fino alle prossime indiscrezioni) le voci per un Apple iPhone 5 con display maggiore ai 4 pollici.

Per il momento non si hanno informazioni in merito alla risoluzione. C'è da vedere se rimarrà sempre di 640x960 pixel oppure se sarà - è più probabile - aumentata.

Ricordiamo che per Apple iPad 3 è stato realizzato un Retina Display con densità di pixel inferiore ai 326 ppi presenti su Apple iPhone 4 e Apple iPhone 4S.

Entrambi i giornali concordano sui fornitori e sulle date di produzione. Gli schermi dei nuovi melafonini cominceranno a essere prodotti a partire da Giugno, mentre per quanto riguarda lo smartphone nel suo complesso si parla di Agosto.

Apple iPhone 5: schermo 3,95 pollici con risoluzione 640x1136 pixel
 
Due iPhone sono attualmente in fase di test al di fuori delle sedi Apple - nome in codice N41AP (o 5,1) e N42AP (5,2). Secondo la fonte, entrambi i dispositivi sono racchiusi in un involucro per nascondere il design e offrono grandi display con una risoluzione più alta rispetto a cio' che Cupertino ci ha abituato a vedere nei precedenti iPhone.

Le specifiche esatte del nuovo display sono 3,95 pollici di diagonale e risoluzione di 640 x 1136 pixel. Questi numeri indicano una densità di pixel di circa330 ppi, che è quasi identica ai 329 ppi su iPhone 4 e iPhone 4S. L'ipotesi piu' plausibile è che lo schermo misurerà 4,93 cm di larghezza per 8,76 centimetri, il che significa che il nuovo iPhone sarà notevolmente più alto dell'attuale iPhone sul mercato.
 
Se queste informazioni risultassero vere, significa che il prossimo iPhone avrà un aspect ratio di 16:9 e non piu' l'attuale 3:2. Il display più grande richiederebbe anche la presenza della nuova versione iOS, la numero 6, ottimizzata per adattare il contenuto sullo schermo più grande.
 
Infine, secondo altri rumors, la nuova generazione di iphone manterrà il tasto fisico home, ma forse sarà di dimensioni ridotte, e utilizzerà un connettore dock più piccolo.
Speriamo di avere presto qualche notizia in piu' sulla quinta generazione di Apple iPhone, che in molti stanno aspettando da settimane.
 

Apple iPhone 5 possibile con scocca in LiquidMetal

 
Secondo una recente indiscrezione diffusa dai colleghi del sito ETNews, il nuovo modello di iPhone (chiamato per il momento iPhone 5 oppure più semplicemente "nuovo iPhone") potrebbe avere una scocca realizzata in LiquidMetal.
 
Quest'ultima è una particolare lega di nichel, titanio, rame e zirconio. Rispetto ad esempio all'alluminio, Liquidmetal garantisce una maggiore resistenza ai graffi e alla corrosione, oltre a permettere un processo più semplice di fabbricazione.
 
La voce di corridoio nasce dal fatto che Apple ha acquistato la tecnologia brevettata Liquidmetal nell'agosto del 2010, e fino ad oggi l'ha utilizzata soltanto per produrre l'estrattore della SIM card del popolare melafonino.
 

 
Sempre secondo quanto svelato dal sito ETNews, la presentazione ufficiale alla stampa della sesta generazione di iPhone potrebbe avvenire il prossimo mese di giugno, nel corso della Worldwide Developers Conference 2012 di San Francisco.
 

Apple iPhone 5: probabile un nuovo tasto Home

 
L'attesa per la sesta generazione di iPhone si sta facendo sempre più grande, anche in virtù del fatto che l'attuale iPhone 4S è stato una mezza delusione per chi si aspettava una vera e propria rivoluzione (come invece è successo in passato con l'iPhone 4).
 
Oggi arriva una nuova indiscrezione a riguardo: il negozio online cinese TVC-Mall ha infatti iniziato la vendita di una parte sostitutiva del prossimo modello del melafonino. Si tratta del tasto Home, disponibile nei colori bianco e nero.
 
A differenza del tasto del telefono presente attualmente sul mercato, la forma è arrotondata e quadrata, conservando comunque la classica depressione curva. Qui di seguito vi riportiamo una dichiarazione del sito:
"Diverso da quello dell’iPhone 4 e 4S, il pulsante home dell’iPhone 5 è rotondo al centro e quadrato all’esterno. Le due parti sono indivisibili."
Non sappiamo ancora se questo oggetto faccia realmente parte dell'iPhone 5, oppure si tratti solamente di una trovata pubblicitaria. Ciò che è certo è che i prossimi mesi saranno pieni zeppi di rumors del genere.

Apple iPhone 5 potrebbe avere un touchscreen piu' sottile

 
Secondo alcune recenti indiscrezioni diffuse sul Web, Apple potrebbe dotare la sesta generazione di iPhone con un touchscreen più sottile. I vantaggi derivanti da questa soluzione sono molteplici, come uno spessore ridotto della scocca e maggiore spazio per la batteria.
 
L'attuale iPhone 4S (e anche i precedenti modelli), come raffigurato nell'immagine in basso, ha un display multi-touch costituito da tre differenti strati sovrapposti, ovvero il pannello LCD, il sottile foglio trasparente trasduttore capacitivo ed infine il vetro frontale.
 
La tecnologia in questi ultimi anni si è ovviamente evoluta, ed è di qualche settimana fa la notizia che le giapponesi Sharp e Toshiba Mobile Display(ora facente parte della joint-venture Japan Display con Hitachi e Sony) sono riuscite ad inglobare nel vetro frontale o nel display il trasduttore capacitivo.

 
La casa di Cupertino solitamente si affida alle aziende TPK holdings e Wintek per la fornitura dei pannelli del melafonino, ma le cose in futuro potrebbero cambiare. Dipende tutto se nei piani di Apple c'è un cambiamento radicale a livello di design per l'iPhone 5, oppure no.
 

Apple iPhone 5 potrebbe avere una batteria piu' capiente

 
Uno dei temi più discussi in ambito smartphone è l'autonomia: che senso ha inserire nel terminale ogni genere di funzionalità, se poi non si arriva neanche a sera con una singola ricarica? Ormai i bei tempi dei "feature phone" che duravano 3 o 5 giorni sono passati.
Apple da sempre ha a cuore il discorso dell'autonomia dei suoi dispositivi, tanto che l'iPad è uno dei tablet PC che durano di più. Ma il recente iPhone 4S, complice l'hardware più potente e alcuni bug presenti in iOS 5.0, ha avuto soltanto dei peggioramenti rispetto all'iPhone 4.
 
Ci aspettiamo comunque che il nuovo modello di iPhone avrà al suo interno una batteria più capiente, grazie non solo all'adozione del processore Apple A6 quad core che promette dei minori consumi energetici, ma anche al maggiore spazio a disposizione: se infatti il display touch sarà da 4 pollici, gli ingegneri della Mela potranno installare senza problemi una batteria con amperaggio più elevato.
 

Apple iPhone 5, possibile supporto alla tecnologia NFC

 
AppleDirettamente dal sito web taiwanese Digitimes arriva la notizia che la quinta generazione di iPhone, la cui presentazione ufficiale è attesa per la metà del 2012, potrebbe avere il supporto nativo per i micropagamenti attraverso la tecnologia Near Field Communication.
 
In questo caso, Apple non porterebbe nulla di nuovo nel settore della telefonia mobile, visto che da anni diversi smartphone basati sui sistemi operativi Android,BadaSymbian e Blackberry presentano il supporto al chip NFC.
 
Addirittura, in Giappone è dal lontano 2004 che si usano i telefoni cellulari per i micropagamenti, come ad esempio l'acquisto di un biglietto della metropolitana o di una bibita al distributore automatico.
 

 
Il futuro iPhone 5, stando alle diverse indiscrezioni che circolano sul web, dovrebbe avere un display touch di 4 pollici, un nuovo design più sottile e leggero (si parla di cover posteriore in alluminio), il chipset Apple A6 quad core, una fotocamera da 10 Megapixel e un tasto Home più largo e di tipo soft-touch.

Secondo quanto dichiarato da una fonte ritenuta affidabile di Business Insider, sito che in passato si è dimostrato essere piuttosto attendibile, la quinta generazione di iPhone è caratterizzata da un aspetto e un design completamente differente rispetto ai precedenti modelli.
 
Il retro sarebbe molto simile a quello dell'iPad 2 e dell'iPod Touch 4G, realizzato in alluminio e dotato dello stesso rivestimento dei lettori musicali iPod Nano che permette di applicare una determinata colorazione. Non è quindi da escludere che il prossimo melafonino possa avere la cover posteriore multicolore.
 
Oltre a trattarsi di un'indiscrezione da prendere con le dovute precauzioni, non si tratterebbe certo di una novità nel mercato della telefonia, visto che da anni e anni esistono cellulari e smartphone con scocche di colori diversi per venire incontro ai gusti dei clienti.
Sembra inoltre che l'iPhone 5 sarà dotato di un display da 4 pollici, un tasto Home più ampio e di tipo soft-touch, una fotocamera posteriore da 10 Megapixel e il chipset Apple A6 quad core.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?