Video: iPhone 5S smontato da iFixit, approfondimento sul doppio flash LED

 

iFixit ha smontato pezzo per pezzo il nuovo Apple iPhone 5S

Scritto da Maurizio Giaretta il 20/09/13 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2013

 

iFixit ha smontato pezzo per pezzo il nuovo Apple iPhone 5SIn caso di guasto, ripararlo non è impossibile, tuttavia servono gli strumenti giusti. Diamo uno sguardo a tutte le novità e alle variazioni degne di nota.

Ci sono state molte modifiche all'hardware interno, nonostante la forma e la dimensione (scocca metallica e 123,8 x 58,6 x 7,6 millimetri) siano rimaste identiche rispetto a quelle di iPhone 5.

Aprire 5S è come aprire iPhone 5. Una differenza cospicua sta nelle componenti che formano il sensore di impronte digitali, il Touch ID. Si può notare come sia costituito da un sensore CMOS.

Viene fatta la considerazione che il materiale che riveste il chip si possa rovinare nel corso del tempo, rendendo meno preciso il riconoscimento dei dati biometrici. "Ma per ora ci limiteremo a rimanere soddisfatti di questo aggiornamento", viene poi aggiunto.

Cambiamenti si notano anche nella fotocamera, che mantiene la struttura a 5 lenti e che ora ha un diaframma più aperto (f2.2), in grado di far passare il 33% di luce in più.

Spostando l'attenzione sulla porta logica, si scopre un'altra importante novità: i processore Apple A7, il primo con architettura a 64 bit che si possa trovare in uno smartphone, grazie ai core ARM con il doppio dei registri raddoppia le prestazioni grafiche senza sacrificare l'autonomia.

Considerato che la missione di iFixit è quella di mostrare agli utenti come riparare ogni cosa, ecco le conclusioni. "10" è la valutazione per i dispositivi più facili da riparare, "1" è per quelli più difficili.

Come voto iPhone 5S si prende un 6. Infatti bastano pochi strumenti per rimpiazzare il pannello frontale, tuttavia bisogna usare quelli originali Apple. E ciò è fastidioso. Inoltre è impossibile sostituire solo una parte del connettore Lightning, poichè ha una miriade di piccoli elementi saldati sopra. E' complicato anche sostituire la batteria.

E' possibile dare uno sguardo a tutti i passaggi del disassemblaggio direttamente sul sito iFixit.com.

iPhone 5S: approfondimento sul doppio flash LED

 
Annunciato ufficialmente la scorsa settimana nel corso di un evento stampa organizzato per l'occasione, il nuovo iPhone 5S rappresenta la naturale evoluzione dell'iPhone 5, e il comparto fotografico ha ricevuto numerose modifiche atte a migliorare la qualità dei suoi scatti.

Il sensore fotografico posto sulla scocca posteriore è rimasto da 8 Megapixel, tuttavia la sua superficie è aumentata del 15% in maniera da catturare più luce rispetto al passato, el'apertura di fuoco è passata da F2.4 a F2.2.

Già con questi miglioramenti, il sensore dell'iPhone 5S ha una sensibilità alla luce superiore del 33% se confrontato con la precedente generazione, ma ovviamente le novità non si fermano qui.

Come molti di voi già sapranno, il telefono è dotato di un doppio flash LED, soluzione già vista in alcuni smartphone Android. Il flash True Tone è in grado di fornire contemporaneamente sia la luce fredda che quella calda.

In questa maniera, sono garantite fino a 1.000 sfumature intermedie di bianco, offrendo dei risultati finali molto più vicini alla realtà. Anche la funzione di autofocus è migliorata moltissimo, e sono inoltre presenti le modalità Burst (scatto a raffica) e Slow Motion a 120 fps.

Nel complesso, possiamo dire che stavolta Apple ha introdotto davvero molti miglioramenti per quanto riguarda la fotocamera del suo melafonino, e dovremo attendere ancora un paio di giorni per verificare se tutte queste novità servono per davvero, oppure sono più delle semplici "chiacchere da marketing".

Delle dimensioni di 123.8 x 58.6 x 7.6 mm per un peso complessivo di 112 grammi, il terminale si presenta con un display multi-touch da 4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel, protezione Corning Gorilla Glass e tecnologia IPS.

La memoria flash integrata è disponibile nei tagli da 16/32/64 GB (non espandibile in alcun modo), il processore è il potente Apple A7 a 64 bit e non mancano i moduli per la connettività 4G LTE, 3G HSPA+, Bluetooth 4.0 e Wifi a/b/g/n.

iPhone 5S Teardown Round Up


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?