iPhone 5S: problemi con il giroscopio e la bussola digitale

 

Stando a quanto possiamo leggere sui vari forum del web in tema Apple (compreso quello del supporto ufficiale), alcuni modelli di iPhone 5S sono affetti da un problema per quanto riguarda il funzionamento dei sensori integrati

Scritto da Gabriele Coronica il 11/10/13 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2013

 
Stando a quanto possiamo leggere sui vari forum del web in tema Apple (compreso quello del supporto ufficiale), alcuni modelli di iPhone 5S sono affetti da un problema per quanto riguarda il funzionamento dei sensori integrati.

In pratica, i dati registrati non coincidono con quelli dell'iPhone 5 e di strumenti professionali, segno che qualcosa effettivamente non va a livello hardware o software. Qui di seguito vi riportiamo una lamentela di esempio:

"E' possibile notare una differenza piuttosto sostanziale tra le letture dell’inclinometro interno dell’iPhone 5s rispetto ad uno strumento professionale. Una semplice livella della Stanley racconta la verità."

"La livella dell’iPhone 5s sotto iOS 7 segnala almeno 2 o 3 gradi in più rispetto ai nostri test, ma per alcuni utenti si arriva anche a sfasature di 4-6 gradi. Abbiamo ripetuto lo stesso esperimento con un iPhone 5 e le letture erano quasi perfette, il che suggerisce che l’hardware sia coinvolto, almeno in parte."

Il messaggio termina con questa conclusione non molto rassicurante: "Tutto ciò implica anche che la soluzione al problema potrebbe essere più complessa di un aggiornamento di firmware Over The Air."

Insomma, per il momento non è chiaro se il problema sia di tipo hardware, legato a qualche malfunzionamento del coprocessore M7, oppure software, risolvibile facilmente attraverso un futuro aggiornamento del sistema operativo iOS 7.

Vi ricordiamo che il melafonino di nuova generazione sarà disponibile per la vendita in Italia a partire dal prossimo 25 Ottobre, ad un prezzo suggerito di 729 euro IVA compresa nella versione con 16 GB di memoria flash integrata.

Il display multi-touch capacitivo è rimasto da 4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel, ma sotto la scocca possiamo trovare 1 GB di memoria RAM di tipo DDR3, il processore Apple A7 a 64 bit e una rinnovata fotocamera da 8 Megapixel con autofocus e doppio flash LED.

Problemi iPhone 5S, segnalato il Blue Screen of Death

 
Alcuni utenti stanno riportando che Apple iPhone 5S si blocca improvvisamente, "regalando" una schermata blu e poi riavviandosi.
 

 
Questa problematica che riguarda il nuovo modello della società di Cupertino (iPhone 5C sembra non esserne afflitto) non sembra comunque essere molto diffusa.
Dopo aver acquistato il telefono, alcuni utenti hanno riportato un problema che è stato nominato il "Blue screen of death", ovvero "lo schermo blu della morte".
In molti si ricorderanno che un errore del genere si verificava nei computer Windows più vecchiotti. La nota schermata è apparsa anche a Bill Gates nel corso della presentazione al pubblico di Windows 98.
 
Dalle segnalazioni si apprende che lo schermo blu compare nel caso dell'utilizzo di applicazioni del pacchetto iWork in iOS 7. Alcuni utenti stanno segnalando anche dei riavvii casuali durante l'uso del telefono.
 
Potrebbe interessarti la lettura di "iPhone 5S: problemi con il giroscopio e la bussola digitale"
 
La fatidica schermata blu su iPhone 5S può essere vista nel primo dei due video seguenti. Nell'altro, invece, rievochiamo la gaffe che ha coinvolto Bill Gates.
Rimanendo in attesa di un aggiornamento che possa risolvere la questione, per il momento Apple ha già distribuito iOS 7.0.2 per sistemare un altro bug che rendeva vulnerabile la schermata di sblocco.
 
Una patch temporanea - Nel frattempo, un sistema per alleviare il numero di riavvii improvvisi è quello di disabilitare la sincronizzazione con iCloud delle applicazioni Pages, Keynote e Numbers.
Ricordiamo che la nuova gamma di iPhone arriverà in Italia il 25 Ottobre. I prezzi di partenza sono di 629 euro per la versione 16 GB di iPhone 5C e di 729 euro per quella 16 GB di iPhone 5S.
Rimaniamo in attesa di aggiornamenti sulla questione.
 
Gli iPhone 5S con Problemi alla Batteria saranno Sostituiti Gratuitamente
 
Apple è a conoscenza dell'esistenza di un problema alla batteria che ha interessato un numero ristretto di iPhone 5S e ha confermato ufficialmente che provvederà alla sostituzione dei modelli difettosi.
 
Quando si parla di un hardware nuovo oppure di un software nuovo bisogna mettere in conto di essere i primi a scoprire un eventuale malfunzionamento. E questo è quanto è successo a un gruppetto - fortunatamente - non molto numeroso di persone, che si sono accorte di un'autonomia decisamente inferiore rispetto a quanto affermato a livello ufficiale.
 
"Abbiamo rilevato un problema di produzione che ha afflitto un numero molto limitato di iPhone 5S"

"Abbiamo rilevato recentemente un problema di produzione che ha afflitto un numero molto limitato di iPhone 5S", ha affermato Teresa Brewer, una portavoce della società di Cupertino al New York Times. Il problema "potrebbe causare un tempo di ricarica più lungo del previsto oppure una riduzione dell'autonomia".
Le unità che non rispettano le specifiche dovranno essere sostituite. Si noti che un problema di produzione non è lo stesso di un problema di batteria difettosa. "Ci metteremo a disposizione dei clienti che segnaleranno il problema e provvederemo consegnando loro un nuovo telefono", ha aggiunto.
 
Apple provvederà con la sostituzione delle unità difettate

Non è stato chiarito ufficialmente quanti siano i telefoni afflitti dal problema, nonostante il giornale parli addirittura di "diverse migliaia di unità". Il numero è relativamente basso, se confrontato con i 9 milioni di iPhone che sono stati venduti nel primo fine settimana di disponibilità, ma è comunque di rilievo.
Se dopo un mese di attesa qualche fortunato che è riuscito ad accaparrarsi l'iPhone nuovo si è accorto di problemi all'autonomia o al tempo di ricarica, gli consigliamo di recarsi presso un Apple Store per i chiarimenti necessari.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?