Apple potrebbe vendere 175 milioni di iPhone 5S in un anno

 

Secondo alcune stime degli analisti, nell'anno fiscale 2014 Apple potrebbe riuscire a vendere 175 milioni di iPhone 5S

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/12/13 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2013

 

Apple potrebbe vendere 175 milioni di iPhone 5S in un anno

Secondo alcune stime degli analisti, nell'anno fiscale 2014 Apple potrebbe riuscire a vendere 175 milioni di iPhone 5S. E le cifre dovrebbero migliorare ancora nel 2015.

Nei mesi a venire sembra che siano in arrivo ottime notizie per la società di Cupertino. Saranno venduti telefonini a raffica. O almeno questo è quanto sostiene Michael Walkley di Canaccord Genuity (tramite Cnet), che recentemente ha alzato le previsioni di vendita.

Nell'anno fiscale 2014, ovvero nel periodo che si concluderà a Settembre dell'anno prossimo - presumibilmente con l'annuncio della nuova generazione di telefonini - iPhone 5S potrebbe essere arrivato a quota 175 milioni di unità vendute nel mondo. Le cose andranno ancor meglio nell'anno successivo con 193 milioni di unità.

Le precedenti previsioni parlavano di 171 milioni nel 2014 e di 186 nei 12 mesi seguenti. Il motivo dell'innalzamento degli obbiettivi arriva da due fattori.

Il primo sono le notizie incoraggianti che derivano dalle indagini di Canaccord Genuity e di Counterpoint Research, secondo le quali iPhone 5S è stato il telefono più venduto nel mondo a Ottobre e lo è ancora. Secondo, il debutto con China Mobile, ovvero con l'operatore di telefonia con la base di utenti più ampia al mondo, è ormai imminente.

L'accordo con China Mobile non è comunque ancora stato ufficializzato, ma anche secondo il Wall Street Journal sembra essere alle porte.

Recentemente è stato fatto sapere che la disponibilità di iPhone 5S è migliorata e che finalmente la spedizione viene fatta entro 24 ore dall'ordine. Inoltre il telefono della Mela ha venduto di più di Samsung Galaxy S4 in Ottobre (dato che non sbalordisce comunque più di tanto, se si considera che il rivale Android è in commercio da Aprile mentre iPhone è arrivato in questo trimestre).

Fare stime di vendita con un'ottica temporale di quasi due anni, soprattutto in un settore volubile come quello della telefonia mobile, sembra un azzardo. Ma, a quanto pare, le cose per la Mela non possono far altro che migliorare.

Apple: iPhone 5s ha venduto piu' di Galaxy S4 in Ottobre

 

I rapporti di vendita di ottobre 2013 mostrano che Apple è tornata in auge: l'iPhone 5s ha venduto più del Galaxy S4, secondo la società di ricerca Counterpoint.
Il successo del melafonino è stato attribuito alle forti vendite in Cina, dove Apple ha aumentato la sua quota di mercato di un enorme 9 per cento, salendo da solo il 3 per cento al 12 per cento nel solo mese di ottobre. Ora che l'offerta è aumentata, Counterpoint si aspetta un periodo in costante crescita per le vendite dei melafonini Apple.
 
"Con un accordo con China Mobile all'orizzonte, la disponibilità di iPhone 5s di Apple con tutti e tre i vettori [cinesi] potrà sicuramente innescare una 'guerra dei prezzi' e incrementare le vendite complessive dell'iPhone 5s in Cina", ha detto Tom Kang, di Counterpoint. "Questo potrebbe consentire ad Apple di diventare il produttore di smartphone numero 1 a dicembre o gennaio in Cina.".

L'iPhone 5 di Apple, quindi si parla del modello dello scorso anno, è al secondo posto tra gli smartphone più venduti, lasciando il Galaxy S4 in terza posizione. L'iPhone 5c è al quarto posto, e il Galaxy S3 e S4 mini al quinto e sesto.
La forte campagna di marketing che Apple sta attuando in Cina è chiaramente appagante per l'azienda di Cupertino, visto il successo che qui sta avendo.
Vediamo se il gigante tecnologico di Cupertino continuerà a rimanere in cima alla classifica dei produttori più popolari nei mesi a venire.
 
Apple iPhone 5S costa in India piu' che nel resto del mondo
 
E' risaputo che l'iPhone di Apple è un po' caro rispetto alla media di prezzo della maggior parte degli smartphone. Ma quanto e in quale mercato il melafonino di ultima generazione di Apple costa di più?

Secondo le ultime analisi, il melafonino non solo viene fatto pagare di più nei mercati al di fuori della terra di origine, quindi al di fuori degli Stati Uniti, ma che la differenza è enorme se si considera nei paesi il "potere d'acquisto" (PPP) dei singoli, ossia quanto una persona media ha di reddito disponibile da spendere per un iPhone, calcolato in base ala PIL del paese.
 
I rincari sul prezzo di vendita finale dell'iPhone rispetto a quanto costa negli Stati Uniti tende a variare notevolmente in base ad un gran numero di fattori - i costi di tasse di importazione, trasporto e produzione, ecc. Questo per dire che Apple non è l'unico produttore di telefonia mobile che applica costi più elevati ai suoi prodotti nei mercati esteri, ma è una consuetudine per tutte le aziende.
 
Come previsto, il prezzo più economico a livello mondiale di un iPhone 5S sbloccato è nella terra d'origine di Apple, ossia negli Stati Uniti, dove costa 649 dollari (al lordo delle imposte) sul sito di Apple. Il prezzo sale in Giordania, dove bisogna pagare addirittura 940 dollari in valuta locale, al lordo delle imposte, per arrivare a 1.063 dollari in Turchia.
 
Apple iPhone 5S costo dollari
 
Considerando in percentuale il PPP, tuttavia, è risultato che il paese dove l'iPhone 5S costa di più è l'India (prima immagine). Senza considerare il potere di acquisto, invece, il paese dove 5s costa di più è la Turchia (seconda immagine). dove si superano i mille dollari.
Nei grafici in allegato potete vedere chiaramente dove l'iPhone 5S costa di più.
 

iPhone 5c non convince in Cina, meglio iPhone 5s

 
Visto il calo della domanda in Cina di iPhone 5c, calano i prezzi per il melafonino multi-colore in plastica. Apple ci penserà due volte prima di realizzare altri iPhone in plastica di fascia media? Intanto, proseguono positivamente le vendite di iPhone 5s, il modello più costoso.

L'iPhone 5c non sta avendo il successo sperato in Cina. Secondo CTechCN, che per primo ha riportato le statistiche di vendita dei nuovi melafonini per il mercato cinese, Apple sta riducendo gli ordini dell'iPhone in plastica. La fabbrica di Zhengzhou di Foxconn, che un tempo sfornava 50.000 unità di iPhone 5c ogni settimana ora ha ridotto la produzione a 8-9.000 unità di iPhone 5c a settimana. Protek, produttore di componenti per iPhone 5c, ha avuto da Apple un taglio degli ordini del 75 per cento.
 
I rivenditori Dixons riportano che il 78,6 per cento delle vendite di iPhone provengono dal modello top gamma 5s e solo il 21,4 per cento dall'iPhone 5c. Proprio per via della carenza delle richieste di iPhone 5c, il prezzo dello smartphone in plastica è in calo in tutti i principali rivenditori, con una media a Hong Kong da 3000-3500 Yuan cinesi di un mese fa scesa a 2500-3000 ( circa 400-500 dollari / 350-400 euro).
 
Alcuni rivenditori hanno riferito di aver messo in vendita gli iPhone 5c ad un prezzo molto più basso solo per finire le scorte di magazzino, per poi non ordinarne più al produttore.
Ancora non c'è nessuna minaccia per la salute finanziaria di Apple col senno di poi, considerato che l'iPhone 5s sta andando piuttosto bene.
Ora, la questione è se Apple continuerà a fare gli iPhone in plastica o opterà per continuare a produrre iPhone costosi e di fascia alta.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?