USA, operatore dice Stop alle Sovvenzioni per i nuovi iPhone

 

Stando a quanto dichiarato da Randall Stephenson, CEO di AT&T (uno dei principali carrier telefonici statunitensi), il sovvenzionamento degli smartphone di fascia alta ormai ha le ore contate, e forse già entro il mese prossimo potrebbe essere annullato

Scritto da Gabriele Coronica il 18/12/13 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2013

 
Stando a quanto dichiarato da Randall Stephenson, CEO di AT&T (uno dei principali carrier telefonici statunitensi), il sovvenzionamento degli smartphone di fascia alta ormai ha le ore contate, e forse già entro il mese prossimo potrebbe essere annullato.

Il problema è semplice: spinti da tali sovvenzioni, gli abbonati cambiano sempre più spesso il proprio cellulare (soprattutto l'iPhone, almeno negli USA), e questa politica commerciale di forti sconti non porta ad alcun guadagno sul lungo periodo.

Qui di seguito vi riportiamo un riepilogo del sito CNET in merito a quanto discusso dal CEO della compagnia americana durante una conferenza stampa:

"Stephenson ha riconosciuto che far perdere ai clienti l’abitudine di passare al nuovo telefono ogni 18 oppure 24 mesi non è un compito facile. Ma ha anche affermato che un modello di business focalizzato sul finanziamento in luogo dell’incentivo costituirebbe un'interessante “trasformazione” per l’industria."

"Il CEO ha affermato che il programma Next di AT&T, che offre un finanziamento a tasso 0 e senza anticipo, guida la penetrazione in un modo più sostenibile nel tempo."

Se sei un cliente che non ha bisogno di aggiornare il dispositivo, puoi ottenere chiamate, messaggi e Internet illimitato per 45$ tutto compreso,” ha affermato. “Puoi utilizzare il tuo stesso dispositivo oppure finanziarlo. È il futuro del mercato secondo noi.

Sarà interessante vedere come si evolverà la situazione non solo negli USA, ma nel resto del mondo, e forse ci saranno delle conseguenze negative in termini di vendite per Apple. Per la cronaca, in Italia queste sovvenzioni sono state rimosse da tempo, proprio per mancanza di soldi.

Se abbiamo intenzione di acquistare il nuovo iPhone 5S, due sono le possibilità: comprarlo a rate, magari con un abbonamento di 24 mesi che include chiamate e traffico Internet, oppure a prezzo pieno. In tal caso, si parte da 729 euro per la versione con 16 GB di memoria interna.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?