In Albergo la Stanza si Aprira' con iPhone

 

Negli alberghi sarà possibile saltare il check-in e recarsi nella propria camera usando lo smartphone come chiave di accesso

Scritto da Maurizio Giaretta il 28/01/14 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2014

 

In Albergo la Stanza si Aprira' con iPhone

Negli alberghi sarà possibile saltare il check-in e recarsi nella propria camera usando lo smartphone come chiave di accesso.

In due alberghi Aloft di Manhattan, a New York, e di Cupertino, nella Silicon Valley, la tecnologia sta prendendo un posto sempre più di rilievo, arrivando al punto che un cliente appena arrivato potrà dirigersi direttamente nella propria camera dopo averla aperta direttamente con il proprio iPhone.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, per rendere possibile il tutto sarà sufficiente avere installato nel telefono "Starwood". L'applicazione conterrà una chiave alfanumerica che sarà richiesta poi per lo sblocco - tramite Bluetooth - della serratura. Saranno compatibili tutti i modelli da iPhone 4S in poi con iOS aggiornato almeno alla versione 4.3.

"CREDIAMO CHE DIVENTERA' IL NUOVO STANDARD"

Starwood Hotels & Resorts Worldwide è il gruppo proprietario degli hotel Aloft, che già ha accessoriato le stanze con la Apple TV assieme a televisori a 42 pollici. "Crediamo che questo diventerà il nuovo standard", ha affermato il CEO di Starwood, Frits van Paasschen. "Agli inizi potrebbe essere una novità, ma pensiamo che diventerà un'abitudine per la gestione degli hotel".

Usare lo smartphone come chiave di accesso alla stanza dovrebbe servire per snellire le code al primo arrivo in albergo. "Chiunque deve fare il check-in, ma continuiamo a farlo nello stesso modo di 100 anni fa. E' un qualcosa che stiamo cercando seriamente di cambiare", ha affermato Christopher Nassetta, CEO di Hilton Worldwide Holdings.

L'idea è già in fase di sviluppo anche da altre catene alberghiere.

Se il telefono inavvertitamente si scaricasse, c'è sempre la possibilità di recarsi in reception. Non resta che vedere quanti saranno i clienti disposti ad adottare questo sistema.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?