Apple iPhone 6: modello da 5.5 pollici avra' il display in vetro zaffiro

 

In queste ultime settimane abbiamo letto indiscrezioni di ogni genere (alcune molto fantasiose, se dobbiamo essere sinceri) su iPhone 6, il nuovo smartphone di casa Apple che dovrebbe arrivare sul mercato mondiale dopo l'estate

Scritto da Gabriele Coronica il 20/04/14 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2014

 
In queste ultime settimane abbiamo letto indiscrezioni di ogni genere (alcune molto fantasiose, se dobbiamo essere sinceri) su iPhone 6, il nuovo smartphone di casa Apple che dovrebbe arrivare sul mercato mondiale dopo l'estate.

A detta dell'analista Ming Chi-Kuo di KGI Securities, uno dei più autorevoli quando si parla di futuri prodotti della Mela morsicata, il nuovo modello di iPhone avrà importanti novità a livello di design, scocca e hardware. In dettaglio, sembra che il pulsante di sleep/wake verrà spostato dalla parte superiore del terminale al lato sinistro, in modo da facilitare lo spegnimento del display.

Come da recenti voci di corridoio, lo schermo multi-touch capacitivo verrà aumentato a 4.7 pollici, e proprio per questo motivo lo spostamento del tasto sleep/wake diventa una cosa praticamente necessaria dal punto di vista dell'ergonomia.

La maggiore diagonale del pannello LCD serve per venire incontro a tutti coloro che chiedono a gran voce un melafonino con schermo più ampio. La concorrenza propone da tempo dei telefoni da 5 pollici, e Apple non può più rimanere indietro.

La prima versione da 4.7 pollici avrà la risoluzione Retina di 1334 x 750 pixel, mentre la seconda da 5.5 pollici avrà un display da 1920 x 1080 pixel. In entrambi i casi, verranno mantenute le proporzioni dell'iPhone 5S e dell'iPhone 5C, e quindi gli sviluppatori non dovranno modificare le loro applicazioni per renderle compatibili.

In modo da poter garantire una maggiore protezione da urti, graffi e cadute, il pannello frontale dell'iPhone 6 da 5.5 pollici sarà realizzato in vetro zaffiro, mentre il modello da 4.7 pollici si dovrà "accontentare" del classico Gorilla Glass.

Sotto la scocca ci dovrebbero essere 1 GB di memoria RAM, il processore Apple A8 di nuova generazione e una batteria al litio con maggiore capacità, in modo da poter garantire dei livelli più elevati di autonomia.

Ecco i precedenti Rumors sul display di iPhone 6

Apple iPhone 6: in test prototipo con display da 4.9 pollici

 
I colleghi del sito BGR hanno raccolto una serie di indiscrezioni interessanti che riguardano la prossima generazione del popolare melafonino, chiamata per il momento iPhone 6 e che dovrebbe arrivare sul mercato dopo l'estate del prossimo anno.
Le fonti, ovviamente anonime, avrebbero avuto modo di parlare direttamente con i responsabili di C Technology, un'azienda che starebbe appunto testanto un prototipo del telefono.
 
Come da rumors precedenti, il nuovo device della Mela morsicata avrà un design completamente differente se confrontato con il modello attualmente in commercio, e molto probabilmente il display passerà da 4 a circa 5 pollici, in modo da non rimanere indietro rispetto alla concorrenza.
Non è la prima volta che leggiamo l'ipotesi di un possibile aumento della diagonale del pannello, e siamo convinti che il futuro iPhone sia effettivamente più grande, senza però sacrificare troppo la portabilità.
 
Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, è probabile che la memoria RAM venga aumentata a 2 GB, il processore dovrebbe essere l'Apple A8 quad core a 64 bit, e la fotocamera posteriore forse sarà da 13 Megapixel.
 
Nell'attesa di ricevere maggiori dettagli a tal proposito, vi ricordiamo che l'attuale iPhone 5S è in vendita sugli scaffali dei negozi italiani ad un prezzo suggerito di 729 euro IVA compresa nella versione con 16 GB di storage interno.
 
Il Retina Display ha la retroilluminazione a LED, la diagonale di 4 pollici, la risoluzione di 1136 x 640 pixel (densità pari a 326 ppi), il trattamento protettivo Corning Gorilla Glass e la tecnologia IPS per maggiori angoli di visione.
 
La RAM di tipo DDR3 è di 1 GB, il chipset è l'Apple A7 dual core con architettura a 64 bit, la webcam frontale è da 1.2 Megapixel, sulla cover posteriore è presente un sensore fotografico da 8 Megapixel e non mancano i moduli 4G LTE, Wifi a/b/g/n e Bluetooth 4.0.
 

Apple iPhone 6 avra' display da 4,8 pollici

 
Il prossimo iPhone di Apple avrà un display da 4,8 pollici, secondo un analista di Wall Street.
Secondo una nota agli investitori dall'analista di Wall Street Timothy Arcuri di Cowen and Company, Apple ha già deciso la dimensione dello schermo del suo prossimo iPhone. Il dispositivo, secondo quanto riferito, sarà caratterizzato da un display da 4,8 pollici.
Oltre al display più grande, il prossimo iPhone (che dovrebbe chiamarsi iPhone 6 se non ci saranno sorprese) supporterà lo standard Wifi 802.11ac, così come le principali innovazioni software proposte dalla prossima major release di iOS (iOS 8).
 
Questa nuova previsione secondo cui il prossimo iPhone di Apple avrà un display più grande non è certo una sorpresa - nelle ultime settimane sono sempre di più i rumors che prevedono proprio questo. Addirittura, per alcuni, sarà disponibile anche un il primo iPhone/phablet, con dimensione dello schermo di 5.7 pollici.
Se Apple rimane fedele al suo programma di rilascio, il prossimo iPhone sarà probabilmente presentato nel mese di settembre ed uscire sul mercato ad ottobre. Secondo le indiscrezioni recenti, tuttavia, il lancio potrebbe essere anticipato già nel mese di giugno.
 

iPhone 6: nuovo concept con display da 4.5 pollici

 
Mancano ancora un po' di mesi all'annuncio ufficiale del melafonino di nuova generazione, ma ovviamente il web non riesce ad aspettare, ed ecco quindi che di tanto in tanto vengono realizzati dei concept davvero molto interessanti.

Quello che vi proponiamo oggi è firmato Frenchsoft e, come prima cosa, ipotizza il nome commerciale iPhone Air. Niente iPhone 6? Si tratta di un'ipotesi molto probabile, visto che tale nomenclatura è già stata utilizzata con successo nell'ultimo iPad Air.

Il design del telefono è davvero sobrio, minimale ed elegante, in perfetto stile Apple. Gli ideatori di questo concept hanno ipotizzato una scocca dello spessore di soli 6 mm, e un display touch con diagonale aumentata a 4.5 pollici.

 

Non è la prima volta che leggiamo di uno schermo più grande per il prossimo iPhone, e siamo convinti che si tratti della naturale evoluzione del prodotto. Ormai i 4 pollici iniziano a stare stretti, soprattutto nelle applicazioni ricche di funzioni.

Non dobbiamo inoltre dimenticare che la concorrenza Android da tempo propone smartphone con schermi da 5 pollici, e di conseguenza l'azienda capitanata da Tim Cook non può rimanere indietro ancora una volta.

Tra le altre possibilità novità segnaliamo il chipset Apple A8 quad core con architettura a 64 bit, 2 GB di memoria RAM, una webcam frontale da 2 Megapixel e una fotocamera posteriore con sensore da 13 o 16 Megapixel.

Vi ricordiamo che l'attuale iPhone 5S, in vendita in Italia ad un prezzo di partenza di 729 euro IVA compresa nella versione con 16 GB di storage interno, ha un Retina Display da4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel.

Sotto la scocca possiamo trovare il processore Apple A7 dual core a 64 bit, 1 GB di memoria RAM, una fotocamera da 8 Megapixel con autofocus e doppio flash LED, una batteria da 1.560 mAh e i moduli di connettività 4G LTE, Wifi a/b/g/n e Bluetooth 4.0.
 

iPhone 6: nuovo video concept con display curvo da 4.5 pollici

 
E se il nuovo modello di iPhone avesse un display curvo e un aspetto molto simile all'iPad Air? È questa l'ipotesi nata dalla mente di Ran Avni, un giovane designer israeliano.
In questi ultimi mesi vi abbiamo proposto numerosi concept del futuro iPhone 6, e quello di oggi è particolarmente interessante, in quanto prevede la presenza di uno schermo in vetro zaffiro leggermente curvato.
 
In calce il video di presentazione del concept, e questa è la descrizione del designer: "Benvenuti nel futuro. Un design tutto nuovo, schermo spettacolare, fotocamera migliorata, prestazioni superiori."
L'idea è valida, ma quanto senso ha un display curvo su uno smartphone con form-factor da 4.5 pollici? Ben poco. Per questo siamo convinti che non ci saranno novità da questo punto di vista.
 
Ha più senso invece la cover posteriore con design ereditato direttamente dall'iPad Air, in quanto servirebbe a donare al telefono quel tocco di eleganza in più, oltre a farlo sembrare meno spesso.
Ma quando verrà presentato ufficialmente il melafonino di nuova generazione? Ci sono diversi rumors a riguardo, e una data precisa non c'è ancora. Ma è altamente probabile che l'annuncio avvenga entro la fine dell'estate.
 
Addirittura si vocifera di un lancio anticipato a Giugno, subito dopo la conferenza stampa WWDC 2014 a San Francisco, in modo da non lasciare spazio alla concorrenza.
Le novità hardware saranno diverse: oltre allo schermo di maggiori dimensioni, ci dovrebbero essere 2 GB di memoria RAM, il chipset Apple A8 quad core a 64 bit, un sensore biometrico Touch ID migliorato e una fotocamera posteriore da 16 Megapixel.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?