Come Evitare la BlackList iPhone e alcune riflessioni

 

In questi ultimi giorni se ne sono lette davvero tante riguardo alla blacklist installata all'interno dei nuovi Apple iPhone

Scritto da Redazione il 19/08/08 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2008

 

In questi ultimi giorni se ne sono lette davvero tante riguardo alla blacklist installata all'interno dei nuovi Apple iPhone. Zdziarski, che dal suo blog ci spiega passo passo come eliminare o meglio inibire il funzionamento di questo sistema,  si è mosso anche per fare chiarezza  su alcuni punti:

1) L'iPhone non spia il proprietario informando Apple sulle applicazioni utilizzate;

2) La blacklist non può cancellare un programma e non è ancora mai stata utilizzata;

3) Il Gps non informa Apple sui movimenti della persona;

Steve Jobs ha di recente confermato l'esistenza di questa funzione realizzata con lo scopo di bloccare virus e codici maligni che potessero generarsi sugli iPhone, cose che sono a ll'ordine del giorno  nei sistemi Symbian e Windows Mobile, quindi perchè non credergli?

Certo, la scelta di non avvisare gli utenti non è stata proprio delle più simpatiche, ma credo che sia un aspetto decisamente di secondo piano.

Sono convinto pienamente nella buona fede di casa Apple e sono certo che finita questa inutile polemica sul rispetto della solita fantomatica privacy di blacklist non se ne sentirà più parlare.

Anzi, il giorno che qualcuno farà circolare virus per l'iPhone credo che tutti noi saremo contenti di sapere che un sistema è già in grado di difenderci, senza dover acquistare e spendere altri soldi per antivirus e simili.

iPhone 3G: forse superati i problemi di connessione

 
Apple ha rilasciato un aggiornamento software per l'ultimo Apple iPhone 3G (visualizza la scheda tecnica iPhone 3G) che dovrebbe consentire di risolvere i problemi di connessione in internet segnalati dalle lamentele di numerosi clienti.
T-Mobile, l'operatore mobile americano controllato da Deutsche Telekom, ha annunciato che l'aggiornamento software per i clienti iPhone 3G è disponibile da inizio settimana. Ma non si è capito ancora se l'update risolverà parzialmente o totalmente i problemi di connessione.
AT&T è l'unico operatore degli Stati Uniti che distribuisce l'iPhone 3G. Gli utenti di tutto il mondo hanno notato una sostanziale inconsistenza dei servizi 3G nel proprio iPhone, con il telefono che si connette alla rete tramite la ben più lenta tecnologia EDGE persino in aree coperte dal segnale 3G.
 

Bug di sicurezza iPhone: i dati personali a rischio

 
Una falla nel sistema di sicurezza di iPhone di Apple consente agli utenti non autorizzati di accedere facilmente ai contatti privati persino quando il telefono è bloccato. Apple comunica che sta cercando di risolvere questo problema.
Il popolare blog di tecnologia Gizmodo e un forum online hanno mostrato come sia semplice accedere alle informazioni personali in 3 semplici passi, persino quando iPhone, che utilizza la versione software 2.02 (l'ultima in circolazione) è in modalità Locked.
Una portavoce ha informato che Apple si è resa conto di questo bug e che si sta prodigando per risolverlo. Non si conosce ancora quando l'errore verrà risolto, ma nel frattempo la stessa portavoce ha raccomandato agli utenti di utilizzare il tasto "Home" per accedere alla libreria musicale iPhone anzichè il menu "Preferiti".
La scorsa settimana Apple ha rialsciato un altro update di iPhone per risolvere dei problemi di connessione con la rete di terza generazione UMTS.
 

 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?