Zoom su Amazon Fire TV Cube per videochiamare amici, parenti e colleghi di lavoro dal salotto di casa: come configurarlo e usarlo

Zoom su Amazon Fire TV Cube per videochiamare amici, parenti e colleghi di lavoro dal salotto di casa: come configurarlo e usarlo

L'app ufficiale Zoom per Fire TV Cube consente di videochiamare amici, familiari e colleghi di lavoro sfruttando lo schermo grande del proprio televisore, stando comodamente in salotto.

 

Scritto da il 03/08/21 | Pubblicato in Amazon Fire TV Cube | Zoom | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Nel 2020, sul Fire TV Cube è arrivato il supporto per le videochiamate bidirezionali Alexa da questo piccolo dispositivo che si collega ad uno schermo con ingresso HDMI verso qualsiasi dispositivo abilitato Alexa e con fotocamera (come Echo Show), permettendo di videochiamare e connettersi con amici, parenti e colleghi di lavoro sul grande schermo comodamente dal proprio divano. Per Fire TV Cube è ora disponibile l'app ufficiale di zoom, la popolare piattaforma di videocall che in tempo di pandemia ha raccolto ancora più utenti in tutto il mondo. Consente di videochiamare amici, familiari e colleghi di lavoro dal proprio Fire TV Cube (2a generazione) come si è abituati a fare da qualsiasi altro dispositivo che supporta Zoom, l'importante è assicurarsi che il Fire TV Cube sia aggiornato alla più recente versione del software e che abbia una webcam compatibile collegata tramite un adattatore da Micro USB a USB: se si dispone di questi due requisiti, si può scaricare l'app Zoom dallo store di Amazon e procedere con l'utilizzo del software. Vediamo come installare Zoom sul Fire TV Cube, cosa serve per fare/ricevere le videochiamate e come funziona l'app.

 
Zoom su Amazon Fire TV Cube
Zoom su Amazon Fire TV Cube
 

Come usare Zoom con Amazon Fire TV Cube

Per configurare il Fire TV Cube per le videochiamate bidirezionali con Zoom bisogna innanzitutto configurare una webcam con il dispositivo. Senza webcam non è possibile accedere alle videochiamate bidirezionali utilizzando Zoom. Si inizia quindi con il collegare una webcam che supporti USB Video Class (UVC) con una risoluzione di almeno 720p (HD) e 30fps a Fire TV Cube utilizzando un adattatore da Micro USB a USB. Per un'esperienza migliore, Amazon consiglia webcam con risoluzione 1080p (FHD) e un campo visivo di 60-90 gradi da 2/3 metri di distanza dal televisore; è sconsigliato l'uso di una webcam 4K.

A seguire un elenco di webcam e adattatori suggeriti dall'Amazon Fire TV Blog:
• Webcam supportate: Logitech C920, Logitech C922x, Logitech C310, Wansview 101JD
• Adattatori da micro USB a USB supportati: Startech.com, UGREEN, CableCreation
• Adattatori da micro USB a USB con porta Ethernet supportati: Smays

Dopo aver collegato la webcam compatibile tramite un adattatore compatibile è possibile posizionare la fotocamera nella posizione che si preferisce, sopra o sotto lo schermo (Amazon consiglia sopra lo schermo). A questo punto, se non già fatto in precedenza, va scaricata l'applicazione 'Zoom' dall'Appstore di Amazon, quella sviluppata da "Zoom Video Communications, Inc". Una volta scaricata è possibile partecipare subito ad una riunione Zoom come ospite o accedere al proprio account Zoom esistente seguendo le istruzioni sullo schermo. Chi è abituato ad utilizzare i comandi vocali può partecipare ad una riunione su Zoom dicendo "Alexa, partecipa alla mia riunione Zoom", quindi Alexa chiederà l'ID della riunione e il passcode; in alternativa, queste informazioni possono essere inserite anche utilizzando il telecomando.

Se si effettua l'accesso al proprio account Zoom si ha la possibilità di vedere i propri contatti, le riunioni imminenti e avviare e partecipare alle riunioni.

E' anche possibile collegare il proprio calendario Zoom ad Alexa. 

Nota: Anche se non si dispone di una webcam/adattatore tra quelli sopra elencati è possibile provare con ciò che si ha, dovrebbe comunque funzionare se soddisfa i requisiti riportati sopra l'elenco.

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria