Recensione Xiaomi Mi Note 3, una piacevole sorpresa

Recensione Xiaomi Mi Note 3, una piacevole sorpresa

 

Scritto da , il 03/10/17

Seguici su

 
 

Xiaomi Mi Note 3 è stato più volte definito come un Mi 6, provato al seguente indirizzo, semplicemente più grande, ma se vi dicessimo che non è così? Scopriamolo insieme nella nostra recensione completa dopo qualche settimana di utilizzo!

Il prodotto non viene venduto ufficialmente in Italia ma grazie ad Honorbuy.it è possibile acquistarlo al seguente indirizzo con spedizione ed assistenza di due anni in Italia, non pagherete alcuna tassa doganale alla consegna e riceverete il pacco a casa in massimo 48 ore dalla spedizione, è sempre attivo il codice sconto PIANETACELLULARE che vi permette di risparmiare qualche euro.

All’interno della confezione di vendita troviamo il nostro Smartphone, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim doppio, cavo USB Type C, adattatore da Type C a jack da 3,5 millimetri per le cuffie, alimentatore da parete con ricarica rapida fino a 12V (adattatore per presa Europea compreso acquistandolo su Honorbuy) e cover in TPU nera sottile.

 
Xiaomi Mi Note 3
Xiaomi Mi Note 3
 

Esteticamente possiamo riprendere quanto detto in precedenza, prendete un Mi 6, aumentate le dimensioni ed avrete un Mi Note 3, quello che cambia sta sotto alla scocca.

Il design è uno dei più eleganti e piacevoli visti fino ad oggi, la curvatura del vetro sul retro migliora la presa anche se l’utilizzo della cover è consigliato, ottima la costruzione e la sensazione al tatto.

Il display è da 5,5 pollici Full HD 1920 x 1080 pixel con 401 pixel per pollice con tecnologia LED IPS e vetro Gorilla Glass 4, una soluzione che restituisce colori naturali, contrasti piacevoli ed una visibilità in esterno ottima, ovviamente con i colori scuri l’angolo di visione non è assoluto.

Sotto alla scocca troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 660 Octa Core da 2,2 Ghz con GPU Adreno 512 e ben 6 GB di RAM mentre la memoria interna è da 64 GB nel nostro caso anche se esiste la variante da 128 GB che trovate sempre sullo store menzionato ad inizio articolo.

Come si comporta nell’utilizzo quotidiano? Il processore non è quello di un Top di gamma ma nonostante questo le prestazioni sono paragonabili sia con le applicazioni standard sia con giochi pesanti dove troviamo caricamenti veloci, fluidità e dettagli grafici al massimo, ci ha convinto a pieni voti.

Lo stesso discorso possiamo farlo per la batteria dato che qui troviamo 3500 mAh con ricarica rapida che, a quanto pare, vengono sfruttati in maniera eccellente dal processore in quanto si chiude sempre una giornata di utilizzo intenso anche senza rete Wi-Fi superando le 6 ore di display attivo!

Leggi anche:
 
Xiaomi Mi Note 3
Xiaomi Mi Note 3
 

Parlando di parte telefonica e ricezione qui manca la banda B20 ma nel nostro caso non è stato un problema dato che siamo praticamente sempre stati sotto rete LTE ed abbiamo notato una copertura del segnale anche dove altri Smartphone si arrendono.

L’audio in capsula è buono per volume e qualità e lo speaker integra un effetto stereo che sfrutta appunto la capsula altoparlante, non mancano GPS, Bluetooth 5.0, NFC e Qi-Fi Dual Band. 

Leggi anche:
 
Xiaomi Mi Note 3
Xiaomi Mi Note 3
 

Parlando di fotocamere qui troviamo una soluzione molto interessante: nella parte anteriore un sensore da 16 megapixel che sfrutta l’intelligenza artificiale per make-up in tempo reale e riconoscimento del volto per lo sblocco (funziona, sembra essere sicuro ed in abbinamento si può utilizzare il lettore delle impronte fulmineo) mentre sul retro il sensore è doppio da 12 megapixel, il primo standard con OIS ed f/1.8 mentre il secondo è uno Zoom 2X 12 megapixel con f/2.6.

In generale una qualità eccellente che vi permetterà di ottenere scatti di qualità in praticamente ogni situazione, presente la modalità ritratto ovviamente.

Al seguente indirizzo la nostra galleria di test scattate con il prodotto mentre nella recensione video a fine articolo il filmato di test in Full HD a 30 fps (arriva anche al 4K).

Il sistema operativo è al momento su base Android Nougat e MIUI 8.5 ma sono disponibili diverse ROM che portano anche la MIUI 9, noi abbiamo provato l’originale Cinese con lingua Inglese in attesa della Global ufficiale, Honorbuy penserà ad installare tutti i servizi di Google per voi.

In generale nessuna novità rispetto agli altri Smartphone dell’azienda se non appunto il riconoscimento del volto, prodotto che si muove in maniera egregia e che ci ha convinto, l’arrivo della MIUI 9 poi sicuramente migliorerà ancora ulteriormente le prestazioni mentre l’arrivo di una Global porterà un gradino ancora più in alto l’autonomia già ottima.

In conclusione Xiaomi Mi Note 3 ci ha convinto sotto ogni aspetto, al giusto prezzo è un Top di gamma perfetto per chi vuole un display grande ed ottime prestazioni!

Vi lasciamo ora alla nostra recensione completa invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram, buona visione!

Recensione Xiaomi Mi Note 3, una piacevole sorpresa


Unboxing Xiaomi Mi Note 3 e prime impressioni



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Xiaomi Mi Note 3, una piacevole sorpresa


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?