Recensione Honor 7X, ottimo medio gamma

Recensione Honor 7X, ottimo medio gamma

Honor 7X arriva sul mercato Italiano a 299 euro con 50 euro di sconto fino al 24 dicembre e quindi 249 euro grazie a questa promo, ne vale la pena? Scopriamolo insieme nella nostra recensione.

 

Scritto da , il 18/12/17

Seguici su

 
 

Proviamo oggi il nuovo Honor 7X, prodotto che arriva in Italia nei negozi e nello store ufficiale online a 299 euro ma che fino al 24 Dicembre è disponibile con uno sconto di 50 euro che porta il listino a 249 euro.

All’interno della confezione di vendita troviamo il nostro Smartphone, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim, alimentatore da parete da 5V 2Ah e cavo USB Micro, purtroppo niente Type C.

Esteticamente è davvero piacevole sia per le linee, sia per i materiali adottati (vetro e metallo) e sia per la costruzione generale di ottimo livello considerando la fascia di prezzo.

 

 

L’unico elemento da segnalare parlando di estetica è lo spessore delle fotocamere forse volutamente accentuato dato che non è presente lo stabilizzatore ottico.

Tra le mani il prodotto è piacevole, maneggevole grazie allo spessore ridotto ed al formato allungato ma anche scivoloso, meglio utilizzarlo con una cover in silicone se possibile.

Leggi anche:
 

 

Il display è da 5,93 pollici LED IPS Full HD 2160 x 1080 pixel con 407 pixel per pollice, si tratta di un pannello buono per colori, visibilità in esterno e luminosità ma che, ovviamente, non da il meglio di se negli angoli di visione.

Il formato 18:9 utilizzato qui permette di avere uno schermo molto grande che rimane però maneggevole, Honor ha inserito nel software la possibilità di “allungare” qualsiasi contenuto visualizzato anche nelle applicazioni non ancora ottimizzate per questo formato appunto. 

 

 

Sotto alla scocca troviamo il processore Kirin 659 Octa Core da 2,3 Ghz con GPU Mali T830 e 4 GB di memoria RAM, la memoria interna è invece da 64 GB espandibili via Micro SD sacrificando uno dei due slot Sim.

Honor 7X si muove in maniera egregia praticamente sempre e riesce anche a gestire i giochi senza particolari rallentamenti anche se, ovviamente, quelli più pesanti non saranno visualizzati al massimo del dettaglio o del frame-rate.

La batteria è da 3340 mAh senza ricarica rapida, in realtà non è un problema dato che permette sempre di chiudere una giornata intera di utilizzo senza particolari problemi superando le 5 ore e 30 di display attivo nel nostro caso.

Parlando di Hardware troviamo il giroscopio ma manca il Wi-Fi a 5 Ghz e l’NFC, il Bluetooth è in versione 4.1.

La rete cellulare offre una dotazione complete di bande anche per quanto riguarda il 4G, ottima la copertura e molto buono l’audio per volume e qualità sia dallo speaker che dalla capsula altoparlante.
 

 

Passando al reparto fotografico troviamo nella parte anteriore un sensore da 8 megapixel di buona qualità che integra anche l’effetto ritratto ricreato via Software, sul retro invece troviamo una doppia soluzione da 16 e 2 megapixel con LED Flash, il secondo sensore serve per catturare delle informazioni da utilizzare poi per sfocare lo sfondo prima o dopo lo scatto.

In generale le foto non vengono male ma non eccellono per qualità, confidiamo comunque nella possibilità che un nuovo aggiornamento Software possa migliorare le cose dato che siamo solamente alla prima release.

Al seguente indirizzo la galleria di test scattata con il prodotto mentre nella recensione video a fine articolo trovate il filmato di test in Full HD registrato dallo Smartphone.
 

 

Il software è attualmente basato su Android Nougat 7 con EMUI 5.1, presto dovrebbero arrivare Oreo e EMUI 8.

Nel complesso un software che già conosciamo e che non riporta grandi differenze rispetto all’Honor 6X aggiornato appunto a Nougat, si muove in maniera egregia ed integra funzioni davvero interessanti soprattutto parlando di personalizzazione grazie alla possibilità di utilizzare temi oppure di avere l’app drawer o meno.

Insomma nel complesso uno Smartphone che al giusto prezzo può essere il vostro compagno per diversi anni, finalmente anche la fascia media inizia ad adottare tecnologie che troviamo nei Top di gamma, come per esempio il display 18:9.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione completa invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram.

Recensione Honor 7X, che prezzo!



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Honor 7X, ottimo medio gamma


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?