Android 8 Oreo su Nvidia Shield TV, distribuzione aggiornamento sospesa

Android 8 Oreo su Nvidia Shield TV, distribuzione aggiornamento sospesa

Tutti i contenuti di intrattenimento si trovano ora in un unico luogo con Android 8.0 Oreo su Nvidia Shield TV: TV in diretta, video on-demand, contenuti multimediali in streaming e giochi, tutto nella home personalizzabile.

 

Scritto da , il 01/06/18

Seguici su

 
 

UPDATE 01.06.2018 - Alle fine del mese di maggio, NVIDIA ha iniziato la distribuzione di un aggiornamento per la Shield TV per introdurre l'atteso Android 8.0 Oreo; la distribuzione è stata al momento sospesa perchè ci sono dei bug che devono essere risolti prima che il firmware arrivi a piu' utenti. Ecco cosa ha scritto il 30 maggio scorso l'utente @Geforce_Dave sul forum di Geforce che è del servizio clienti di Nvidia: "Abbiamo scoperto un paio di problemi grazie al feedback del nostro programma di anteprima che vorremmo risolvere prima di lanciare la Experience Upgrade 7.0 per Shield TV a più utenti. Stiamo lavorando attivamente per risolvere i problemi che incontrati e speriamo di essere in grado di riavviare il lancio a breve. Apprezziamo la vostra pazienza e vogliamo assicurarvi di avere la migliore esperienza possibile."

A seguire l'articolo originariamente scritto il 24 maggio 2018.

Android TV è la piattaforma Android ottimizzata per gli schermi dei televisori e non riceve moltissimi aggiornamenti ma un anno fa alla conferenza degli sviluppatori Google I/O 2017 la società di Mountain View aveva annunciato un nuovo design basato su Oreo. Si puo' trovare Android TV da un paio di anni sui televisori di Sony, per esempio, ma anche su dispositivi da collegare al televisore come il set-top-box Nvidia Shield TV. Gli aggiornamenti software arrivano su quest'ultimo device solitamente tempestivamente ma nel caso di Oreo l'update ha richiesto diversi mesi di sviluppo. Ora è disponibile, viene introdotto come parte della Shield Experience 7.0 disponibile in Italia dal 24 maggio 2018.

Parlando con TechHive al CES all'inizio di quest'anno, il direttore di Nvidia del management di Shield, Chris Daniel, aveva rivelato i piani futuri dell'azienda riguardanti il dispositivo, confermando il successo della Shield TV e l'intenzione di espanderne la disponibilità portando il prodotto in più paesi quest'anno. Per quanto riguarda l'aggiornamento ad Oreo, Daniel aveva promesso la distribuzione entro quest'anno senza fare previsioni precise. I proprietari hanno dovuto attendere circa cinque mesi da questa promessa. Oreo alla fine è arrivato in ritardo sulla Shield TV per via del fatto che Nvidia ha lavorato a stretto contatto con Google per apportare dei miglioramenti ad Android TV in versione Oreo e ridefinire la nuova interfaccia. Infatti, la nuova versione introduce una serie di importanti cambiamenti, soprattutto nella schermata iniziale, come le applicazioni che possono interagire con la homescreen, con gli sviluppatori che hanno quindi dovuto aggiornare i loro software per garantire il supporto completo.

La nuova nuova schermata iniziale di Android TV organizza i contenuti video in canali in un modo che è familiare ai telespettatori che utilizzano gia' le applicazioni di video streaming quali Youtube o Netflix. Ogni applicazione per Android TV basata su Oreo può avere più canali, rappresentati come sezioni orizzontali nella schermata iniziale - i contenuti si sfogliano per sezioni in orizzontale. Le applicazioni possono inserire propri contenuti pertinenti ad ogni canale che viene aggiornato ad ogni accesso degli utenti o quando sono disponibili nuovi contenuti. Per attirare l'attenzione degli utenti, ogni blocco di contenuto puo' avviare la riproduzione automatica di un'anteprima del contenuto quando il cursore si trova sopra di esso. Si trova, inoltre, la nuova funzionalità chiamata “Watch Next” che propone in automatico all'utente contenuti  già iniziati e di cui si deve terminare la visione oltre alle nuove puntate delle serie che si stanno seguendo; vengono anche inseriti programmi consigliati da vedere in base alle abitudini di visione.

 
Android 8 Oreo su Nvidia Shield TV
Android 8 Oreo su Nvidia Shield TV
 
Leggi anche: Google ridisegna Android TV: nuova schermata iniziale con Google Assistente
Leggi anche:

La nuova schermata Home basata su Oreo

Tutti i contenuti di intrattenimento si trovano ora in un unico luogo con Android 8.0 Oreo: TV in diretta, video on-demand, contenuti multimediali in streaming e giochi: si trova tutto nella home completamente personalizzabile. E' possibile scegliere le app preferite da vedere per prime e l'ordine, basta tenere premuto il pulsante Select su un'app per spostarla. Per accedere a tutte le app va tenuto premuto il pulsante Home o va selezionata l'icona App di colore rosso sulla sinistra.  

Grazie alla funzionalità 'Riproduci successivo' si continua da dove si era fermata la riproduzione con serie TV, film e giochi. E' possibile aggiungere contenuti a Riproduci successivo accedendo ai contenuti e tenendo premuto il pulsante Select (non tutte le app supportano 'Riproduci successivo').

Le app sono i canali TV - Nella sezione 'Canali' si possono scoprire nuovi contenuti di intrattenimento dalle app preferite ed è possibile scegliere canali e ordine con un layout stile "guida TV"; basta navigare a sinistra su un canale per spostarlo o rimuoverlo (non tutte le app supportano 'Canali').

Nuovi giochi e aggiornamenti di app

La versione 7.0 della Shield Experience di Nvidia aggiorna l'interfaccia utente di Prime Video, con nuove funzioni che includono l'aggiunta e la rimozione di programmi dalla lista e non solo. Per gli utenti di PLEX Media Server, i dati delle app del server (metadati, sfondi e altro) possono ora essere spostati su dispositivi di archiviazione USB. Dall'app PLEX si entra su Impostazioni > Plex Media Server > Posizione di archiviazione.

Nuovi giochi - Shadowgun ritorna con un nuovo sparatutto RPG gratuito 'Shadowgun Legends'. Debutta il gioco di azione e avventura 'Crashlands' che porta in un nuovo mondo di magie nascoste e tecnologie avanzate. C'è poi il gioco 'Morphite' che è uno sparatutto in prima persona a tema fantascientifico basato sull'esplorazione e in esso si devono cercare piante e animali, combattere entità ostili mentre si scopre un incredibile mistero. Infine, nel gioco platform 2D in stile 'Metroidvania' dal titolo 'Dandara' si sfida la gravità, si scoprono svelano misteri e segreti e si prova a sopravvivere contro nemici che cercano di sconfiggerti.

La Shield Experience 7.0 porta con sè anche i più recenti aggiornamenti di sicurezza mensili di Android e intorduce la possibiltà di accedere velocemente alle Impostazioni dallo schermo domestico premendo il pulsante Indietro. Viene poi introdotto il supporto per mouse di gioco ad alta velocità di polling per NVIDIA GameStream e viene migliorato il supporto per i controller di gioco (si possono personalizzare le zone vuote del thumbstick di SHIELD Controller entrando in Settings-> Apps-> Input viewer; vengono poi supportati il controller Xbox 360 e DualShock 4 v2 e il Controller DualShock 4 con adattatore wireless USB).

La Shield Experience 7.0 aggiunge poi l’opzione “Connect” (Collega) per ripristinare accessori Bluetooth scollegati (Settings->Accessories) e la possibilità di collegare il Wi-Fi senza scollegare il cavo Ethernet (Settings-> Network-> Ethernet). Infine, non mancano miglioramenti generali della stabilità su SHIELD Remote (2017) e Controller (2017) [Ultime versioni del firmware accessori: SHIELD Controller (2017) v1.24; SHIELD Controller (2015): v1.96/99/3.71/0.32; SHIELD Remote (2017): v1.33; SHIELD Remote (ricaricabile): v.1.30].


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Android 8 Oreo su Nvidia Shield TV, distribuzione aggiornamento sospesa


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?